Si può fare (?)

Si può fare (?)

Un obiettivo ancora raggiungibile e la sensazione che per farcela sarà davvero dura

di Giacomo Brunetti, @gia_brunetti

Il dottor Frederick Frankenstein in un castello in Transilvania provava a dar nuova vita a un corpo esanime. E guardando le opportunità a disposizione della Fiorentina, il compito potrebbe essere portato a compimento con più serena facilità. Perché tra un miracolo della scienza e la qualificazione all’Europa League resta in piedi un fior fiore di variabili. «Europa? Si può fare», ha dichiarato Luis Muriel sulle orme dell’immaginario medico e professore universitario. E se la classifica non sorride alla formazione di Stefano Pioli, quella contro la Lazio potrebbe essere l’ultima chiamata a disposizione dopo il tracollo di Bergamo.

Proprio il tecnico gigliato ha sbilanciato in favore dell’Atalanta la quotazione legata al raggiungimento della finale di Coppa Italia. Un piccolo punto percentuale che potrebbe rivelarsi pesantissimo. Senza dimenticare, però, le imprese, anche le più recenti: proprio il Rennes ha reso vano il 3-3 patito in casa contro il Betis Sevilla nell’Europa League in corso. Esatto, la competizione che la Fiorentina rischia di perdere per il terzo anno consecutivo. La porta, anche solo per caso matematico, sembra sempre più propendente per la coppa, sebbene fino all’ultimo respiro – in questo campionato altalenante – sarà giusto giocarsela anche in Serie A. Dunque sì, si può fare.

Un attacco ritrovato e incontrollabile si specchia e vede una difesa che ha iniziato a perdere colpi. Il rientro di Pezzella a pieno regime fa sorridere Pioli, ma contro la Lazio l’aria da ultimo esame disponibile per evitare la bocciatura sarà forte. Se Chiesa eviterà gli errori del fido aiutante del dottor Frankenstein, Igor, allora «sul ‘Franchi’ potrebbe anche non piovere». Gli interrogativi sono attualmente troppi per avere certezze: certamente, un risultato favorevole tra Sampdoria e Atalanta aumenterebbe ancora di più i rimpianti in caso di pareggio o sconfitta contro i biancocelesti. Ma i rimpianti, in questa stagione, sono già troppi. «Cagliari, Bologna…», Pioli ha citato alcune delle gare gettate al vento. E se domenica i tifosi viola usciranno tristi dallo stadio, allora non si potrà fare più niente.

Violanews consiglia

Pioli, rinnovo da valutare. La Fiorentina vuol trattenere Edimilson e Mirallas, mentre Gerson…

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Pepito4ever - 2 settimane fa

    alla stazione Igor va a prendere Frankestein e gli dice: “signore sono Igor lei deve essere il signor Frankestein?” e Frankestein risponde piccato:”no si pronuncia Frankestiin capito Igor?” E Igor:”si signore ma si pronuncia Aigor”……….poi gli da il bastone per scendere dalle scale e gli dice :”si aiuti con questo….”. Solo che il bastone è alto 30 cm adatto ad Igor…..che forte quel film……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. user - 2 settimane fa

    Coppa UEFA e coppa Italia ululili’..Fiorentina ulula’…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy