Rialti per VN: “Dalla Fiorentina mi aspetto il fuoco: così ci farà innamorare”

Rialti per VN: “Dalla Fiorentina mi aspetto il fuoco: così ci farà innamorare”

L’editoriale per Violanews: “Questi ragazzi vogliono lottare, contro tutti, anche contro i loro limiti”

di Redazione VN
Alessandro-Rialti

Che facciano, calcisticamente, la guerra. Questo mi aspetto da questa giovane e combattiva Fiorentina. A questi ragazzi non chiederò miracoli, mai. Non pretenderò che vadano oltre i limiti tecnici che molti hanno già indicato, anche gli stessi dirigenti viola. Sarebbe ingiusto pretendere troppo, sogni oltre portata. Ma che facciano la guerra sì. Perché ce l’hanno scritto in faccia. Vogliono lottare, contro tutti, anche contro i loro limiti. In questi giorni ho parlato con Vitor Hugo e con Pezzella e mi sono divertito. Perché stando con loro per un po’ di tempo ti conferma quello che hai iniziato a capire vedendoli giocare: hanno rispetto della maglia. Non è affatto poco.

Identificazione, con la città, con il tifo, con la storia di Firenze. Loro ce l’hanno anche grazie all’eredità che gli ha lasciato Davide Astori. Vogliono vincere e vogliono, possibilmente, vincere con la maglia viola addosso. Ora giocano a Napoli, squadra sulla carta superiore, con campioni e ambizioni ma anche… con un po’ di paura. Si perché come ha detto Pezzella i ragazzini viola come Simeone dentro hanno…il fuoco. Ed è esattamente questo che mi aspetto: il fuoco. Di sicuro non partono favoriti, c’è la squadra di Ancelotti, che deve, e ripeto deve, raggiungere e impaurire la Juve. I ragazzini con il fuoco dentro no, a loro basta dare tutto. Quello che hanno. Fino in fondo. Per continuare a farci innamorare. Di quello che sono, ragazzi che crescono e provano a studiare da campioni. Meritano di poter lavorare in santa pace, come Firenze sta facendo. Perché è intelligente. E sono convinto che le sorprese non siano ancora finite.

vnconsiglia1-e1510555251366

Rialti scrive per Violanews.com: “Fiorentina emozionante. La società stia al fianco di Pioli”

Rialti: “L’obiettivo della società è tornare a lottare per la Champions in tre anni”

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy