Pradè: “In Coppa Italia forza viola! Fiorentina una delle poche squadre divertenti in A”

Pradè: “In Coppa Italia forza viola! Fiorentina una delle poche squadre divertenti in A”

L’ex ds lancia parole di amore verso Firenze e la Fiorentina

di Redazione VN
Daniele-Pradè

Ex ds della Fiorentina e adesso all’Udinese, Daniele Pradè ha parlato nella zona mista della Dacia Arena: “La Fiorentina ha una qualità eccelsa, l’Udinese ha avuto grinta e carattere. Entrambe hanno combattuto per 90 minuti con grandissima sportività e ci teniamo stretto questo punto dopo due sconfitte consecutive. Questa partita ci poteva tagliare le gambe soprattutto dopo il pareggio, ma alla fine abbiamo concesso pochissimo a fenomeni come Chiesa e Muriel. La stagione della Fiorentina? Ci sono 3/4 squadre divertenti, tra cui i viola. E’ una squadra giovane e forte, a volte manca l’esperienza giusta per raggiungere certi obiettivi ma gara dopo gara la stanno acquisendo.” Da ex Roma anche un commento sul 7-1 di mercoledì: “Ho visto l’esaltazione di Firenze e depressione di Roma, sono due città simili a livello umorale. Per la Coppa Italia come faccio a non fare il tifo per una città dove sono stato benissimo con la mia famiglia per quattro anni e dove ho lasciato molti amici? Forza viola!”

vnconsiglia1-e1510555251366

PAGELLE VN: Edimilson protagonista a sorpresa, Chiesa ci prova sempre. Veretout stecca

Pioli in sala stampa: “Poco dinamici nel primo tempo, da Pjaca mi aspetto di più”

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. bati - 1 mese fa

    La Fiorentina di Pradè ( e Macia) è stata a livello di gioco, giocatori, goal fatti e vittorie, una delle più belle della storia viola. Intelligentemente costruita partendo dal centrocampo (ovvio,forte quello forte spesso anche tutto il resto) ha lasciato un ricordo indimenticabile. Per quattro anni abbiamo ammirato difensori moderni come Gonzalo, centrocampisti funambolici come Pizarro, Borja Valero, Aquilani, Mati Fernandez e Ilicic, ali come Cuadrado, Joaquin, Vargas e Liajc, attaccanti come Jovetic, Pepito Rossi e Mario Gomez. Gran possesso di palla e tanti goal in campionato e nelle coppe giocate ogni anno. Personalmente è nostalgia per quel gioco e per quel tipo di giocatori. Grande Daniele!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Dellone68 - 1 mese fa

    Grande DS. Purtroppo dalle nostre parti imperversano omini neri..

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy