PAGELLE VN: Kalinic prima spreca e poi la risolve. Tello si ingolfa, Saponara provvidenziale

PAGELLE VN: Kalinic prima spreca e poi la risolve. Tello si ingolfa, Saponara provvidenziale

Kalinic spreca molto ma alla fine trova il gol della vittoria. Tello troppo egoista, spreca assist e tiri. Ilicic funziona in parte, l’ingresso di Saponara è provvidenziale

TATARUSANU 6: Tempestivo al 62′ con un’uscita che gli permette di fermare Falcinelli in maniera regolare fra le proteste dei calabresi. Rischia più tardi con un’uscita non impeccabile su Trotta ma riesce a rimediare in due tempi.

SANCHEZ 6: Perde palla malamente al 10′ concedendo a Falcinelli la prima occasione per il Crotone. Agisce ancora da difensore e nel complesso riesce a fare ciò che deve.

GONZALO 6: Ammonito per un fallo a metà campo, salterà la prossima sfida. Perde Falcinelli in qualche occasione ma riesce a fare buona guardia.

ASTORI 6: Svolge il suo dovere senza particolari affanni e prova ad impostare il gioco quando ha la palla tra i piedi.

CHIESA 5,5: Leggermente in calo rispetto al solito, riesce comunque ad accompagnare le azioni offensive e a mettere cross in area avversaria. Può sicuramente fare meglio. Dal 66′ SAPONARA 6,5: Geniale il tocco col quale serve Kalinic che realizza il gol della vittoria. Nel corso del recupero va vicino anche al gol con una buona conclusione.

BADELJ 6: Spazia più del solito in mezzo al campo e talvolta prova ad inserirsi sul fronte offensivo. Viene attaccato dai dirimpettai rossoblù quando ha palla ma se la cava bene. In fase di costruzione può fare meglio. Dal 70′ OLIVERA 6: Si propone molto sulla sinistra e, conquistato il fondo, serve in area un paio di cross buoni.

VECINO 5,5: Ha il coraggio di sempre nel provare a concludere a rete e altrettanto si può dire per la mira. E’ spesso nel vivo del gioco ma non prende sempre la decisione giusta. Serve accelerare da qui alla fine della stagione.

TELLO 5,5: Spreca tanto. Si divora un gol già al 2′: tutto solo davanti a Cordaz cerca il pallonetto, avrebbe potuto appoggiare a Kalinic. In più di un’occasione si incaponisce ed esagera coi dribbling così come fatica a trovare la porta quando cerca la conclusione.

BORJA VALERO 6: Partita di quantità, viene spostato più volte dalla linea della trequarti per abbassarsi su quella dei centrali. Gioverà della sosta per rifiatare e ritrovare la brillantezza dei tempi migliori per il finale di stagione.

ILICIC 6: Preferito a sorpresa a Saponara, entra subito in partita. Dopo 120 secondi crea la prima occasione da gol con una scavino goloso per Tello. Ci riprova più tardi e, dopo aver seminato Crisetig e Stoian, coglie il sesto palo stagionale: una sciagura. Fa girare bene la palla e ha qualche guizzo ma finisce per essere evanescente. Dal 70′ BABACAR sv: Entra col giusto atteggiamento ma non riesce ad essere particolarmente concreto.

KALINIC 6,5: Prima occasione dopo oltre 20′, devia il cross di Ilicic ma non angola abbastanza. Ha un paio di occasioni nel finale del primo tempo ma l’esito è il medesimo. Al 72′ viene servito bene da Olivera ma tira centrale da distanza ravvicinata e Cordaz respinge. Spreca tanto fino all’89’ quando trova il gol della vittoria con un bel pallonetto.

 

SOUSA 6: Conferma Sanchez sulla linea dei difensori e lascia in panchina Saponara per dare spazio a Ilicic. Provare a scombinare il copione della gara mandando in campo Babacar per avere un uomo in più in area e Olivera per sfruttare la possibilità di arrivare al cross. La sostituzione che porta in campo Saponara è provvidenziale: è l’ex Empoli che con una verticalizzazione favorisce il gol di Kalinic.

40 commenti

40 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. ViolaLuke - 4 giorni fa

    O ragazzi, ma che vi mettete anche a rispondergli a gente come “Vecchio Briga”, “Filippo non so che numero” ecc.
    Una parte dei tifosi – diversi sopratutto in Curva Fiesole – hanno bisogno di una “revisione intellettiva”.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. VOGLIAMO TUTUNCI - 3 giorni fa

      Non si può rispondere altrimenti saremo sempre qui, vista la presenza CONTINUATA dei suddetti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Ammazzalavecchiacolgas - 3 giorni fa

      Vecchio briga avrà delle idee che non condivido e magari non capisce una cippa di calcio, ma non mi pare in malafede. Sono ben altri quelli perniciosi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. iG - 4 giorni fa

    Crotone Fiorenina
    …………………………..
    partita giocata con il colTELLO tra i denti dall’ armata di BRACCINO

    e ora le pagelle di iG:

    NO ho deciso non faro’ le pagelle oggi. Non mi va di occuparmi di calcio e presidenze MINORI.
    e siccome non faccio le pagelle…..

    ditta Braccini&Braccialetti 2

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Ammazzalavecchiacolgas - 3 giorni fa

      L’avevi già scritto qua sotto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. ELROND - 4 giorni fa

    ESCLUSIVO: NIENTE PAGELLE, SOLO DISCORSI.
    Una vittoria sofferta quella contro i Cretini, arrivata per il rotto della cuffia, con quelli del Crotone che a un certo punto parevano dirsi fra di loro: “Vabbuò rega! Scansamose a ‘sto punto, che sennò questi mica segnano oggi! C’hanno ‘na formazione che popo n’se po’ vede’! Manco noi semo così scarsi!”

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Oronzo_Pugliese - 4 giorni fa

      Dare dei “cretini” agli avversari è da cretini!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Viola da Crotone - 4 giorni fa

      Ecco appunto le pagelle che ti sono avanzate riponile bene nell’orefizio da dove ti escono i pensieri….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. rudy - 4 giorni fa

    Ma quelli degli striscioni sono così convinti che ci siano al mondo eserciti di miliardari pronti a sperperare decine e decine di milioni dei loro patrimoni per far passare a loro delle gioiose giornate ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. vecchio briga - 4 giorni fa

      Forse, dico forse, se non ci fossero stati due anni conditi da tonnellate di false promesse del tipo “aggrediremo il mercato”, “porteremo nuovi campioni”, “non ci faremo trovare impreparati” e altre puttanate del genere, non ci sarebbe stato uno striscione in cui li si accusa di “tirare sòle”. Detto questo chi spende per farsi 1000km per andare a vedere una partita di merda merita rispetto. Dov’era il patron?????

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. rudy - 4 giorni fa

        Quei ragazzi sono encomiabili. Il mio voleva solo essere un tentativo di farli ragionare.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. donkey - 4 giorni fa

        Quando dicono, autofinanziamento sono da cacciare, quando dicono si vince sono da cacciare, quando hanno speso, non bastava, non c’è il salto di qualità… A me basta dignità, speranza e proporre un’idea. Sousa un lo reggo. Ad oggi, propone la Fiorentina più noiosa e banale del decennio. Decennio nel quale siamo arrivati sempre oltre la nostra posizione economica. Quindi qualcosa di buono qualcuno l’avrà fatto… Io mi ricordo di decenni senza giocare una coppa…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. vecchio briga - 4 giorni fa

          Infatti io ho sempre detto che finché portavano i Toni, i Mutu eccetera erano la migliore proprietà possibile per Firenze. Dopo di che negare che abbiano tirato i remi in barca, ma come si fa??

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. G.A unico10 - 3 giorni fa

      di sicuro abbiamo speso più noi per la trasferta che i dv per la fiorentina, ma a voi va bene così (maratona e tribuna)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. bitterbirds - 4 giorni fa

    a occhio e croce direi che la prestazione potrebbe riassumersi nelle sagge parole di quella ballerina di terza fila, “se mi regge il culo ho intenzione di girare il mondo”

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Gaetano - 4 giorni fa

    Partita brutta. Come con il Cagliari, si poteva anche perdere. Come con il Cagliari tre punti per dare ancora un senso a questo campionato. Ma è una Viola che non mi piace, sembra una squadra improvvisata…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Barsine - 4 giorni fa

    il più grave errore di questa società è stato quello di non cacciare un allenatore cervelletico quando ne avevano la possibilità ma lasciarsi travolgere dall’umore della piazza che poi alla fine se la prende con loro. Guardare l’inter per capire che gli stessi giocatori allenati da due allenatori differenti producono risultati diversi. La cosa di cui dobbiamo essere grati è il fatto che 3/4 dei giocatori attualmente in maglia viola saranno cambiati l’anno prossimo. Questo signore ha lobotomizzato tutti i giocatori e il primo istinto di ognuno (portiere compreso) è passare la palla di lato e mai in avanti. Una delle più brutte Fiorentine mai viste giocare. Palla avanti e speriamo che qualcuno la prenda e faccia qualcosa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. vecchio briga - 4 giorni fa

      Bisognerebbe chiedersi il motivo per cui non lo hanno cacciato..allergia al doppio stipendio o consapevolezza di una squadra scarsa? Perchè se ci pensi bene siamo in tanti che a inizio stagione si pensava che sarebbe andata così. Quindi per chi aveva capito si può parlare di delusione fino a un certo punto. Ma capisco che chi riteneva Milic, Olivera, Salcedo e compagnia dei giocatori forti solo perchè ve lo diceva quello di Vernole o Andreino (“Toledo non è una scommessa” ancora rido) ci sia rimasto male.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. donkey - 4 giorni fa

        Beh, vedi che sei prevenuto? Su Toledo non hanno nemmeno scommesso. di che ti lamenti

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Barsine - 4 giorni fa

        sinceramente ogni 31 agosto io ho letto sui vari siti della Fiorentina che saremmo retrocessi e che se ci andava di culo arrivavamo ottavi o decimi, salvo poi finire sempre tra i primi 5. Allergia al doppio stipendio? Ma stai parlando di quella società che ha continuato a pagare Montella impedendogli di andare al Milan per un anno quando aveva fatto di tutto per farsi mandare via e dare seguito al suo precontratto con Galliani (dove allena oggi Montella?). Ma di cosa stiamo parlando? Salcedo non è meno forte di Nastasic quando è arrivato e Olivera non è peggio di Alonso quando è arrivato in Italia. Ma tutti parlano male di Olivera e Milic ma qualcuno ha visto con chi si giocava oggi? Basterebbe allenarli bene e vedresti che non saremmo a quel punto! Peccato che è da quest’estate che in ritiro gli dava i giorni liberi perché li vedeva stanchi … ma quando si diceva che era in malafede voi continuavate a dire Vate Sousa …

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. vecchio briga - 4 giorni fa

          A parte i ridicoli paragoni tra giocatori che hai fatto, non mi hai risposto. Perché non lo cacciano? Te le vuoi fare due domande o preferisci lucidare gli specchi con questi discorsi iperbolici?

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. vecchio briga - 4 giorni fa

    Ci vorrebbe un miracolo per entrare in Europa e al di là dei discorsi i giocatori lo sanno. E si vede.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Kewell - 4 giorni fa

    direi pagelle moooooolto generose. Si giocava contro un avversario parecchio modesto, mi ha ricordato molto il Trentino Team… perdevano delle palle in uscita roba che in serie A non avevo mai visto. Non per altro a gennaio abbiamo già 2/3 retrocesse. Eppure siamo riusciti a vincerla solo all’ultimo tuffo, dopo miriadi di occasioni fallite come nei peggiori campi di periferia, dopo aver avuto anche un grandissimo colpo di fortuna su quella parata di tacco di tatarusanu! quindi voti:
    tata 6: 5 per l’uscita orrenda, 7 per la fortuna.
    gonzalo 6: bravo contro il nulla ma riesce a farsi ammonire.
    astori 6: ordinato.
    sanchez 5,5: confusionario.
    tello 3: sempre la scelta sbagliata, non crossa mai, se crossa lo fa dalla trerquarti, quando arriva al tiro è da censura.
    badelj sv: io non l’ho visto.
    vicino 5: non fa mai niente di importante, come al solito.
    chiesa 5: partita sbagliata, periodo così così ma ci può stare, non deve essere un diciannovenne a tirare la carretta.
    olivera 6: entra e fa un assist magico a kalinic, poi quando corre capisci perchè non gioca.
    borja 6,5: migliore in campo.
    saponara 6: perde troppi palloni, insiste troppo ed è alquanto egoista. l’assist gli dà la sufficienza.
    babacar 5,5: fa qualcosa di buono ma altre volte sembra non abbia mai giocato a pallone prima.
    Ilicic 5: sarà sfortunato, ma non fa mai niente di decisivo.
    Kalinic 5: si ok il gol vittoria, ma segnare contro questo crotone è un obbligo e lui per 90 minuti fa di tutto per non segnare. Alla fine segna e arriva al 5 perché se oggi non si inceva era da 3 per tutti i gol sbagliati.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Kewell - 4 giorni fa

      ho dimenticato il “mago” SOUSA… 3: voto standard per tutto ciò che ha combinato da gennaio scorso.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. franco55 - 4 giorni fa

    3 punti contro l’ultima della classe al 90°, ho visto la partita, era meglio andare a vedere scapoli contro ammogliati, sicuramente ci si divertiva di più.
    6 al pseudo allenatore, non merita nemmeno 3, squadra spenta senza carattere, poche idee, pochissima velocità ma è possibile che anziché ripartire in velocità si torna sempre al portiere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. VOGLIAMO TUTUNCI - 4 giorni fa

    Le formazioni di Sousa sono sempre cervellotiche e complicare, senza equilibrio nei reparti e che mettono in difficoltà il reparto difensivo. Qualsiasi persona che segue il calcio senza essere un allenatore Sto arrivando! Benissimo che avere come esterni a tutta fascia, in una difesa a tre, Chiesa e Tello è come dire “verghino signori vengono”. Se poi incontri una squadra con poca qualità come il Crotone vengono evidenziati meno ma, il problema, è che lui schiera questi moduli anche con le squadre che ci vanno annose. Ilicic, poi, al posto di Saponara è la ciliegina sulla torta. Poi c’è qualcuno che ci dice che con un altro allenatore sarebbe stato lo stesso ed allora bisogna stare zitti. Io sostengo di no ma nel calcio non esiste controprova e la miglior risposta sarà vedere un altro al posto del gobbo cosa farà.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. vecchio briga - 4 giorni fa

      Sarei curioso di sapere chi metteresti sugli esterni..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ViolaLuke - 4 giorni fa

        Tomovic e Salcedo (o Olivera), ma abbastanza bloccati dietro non in fuga in avanti per la sciare le praterie dietro….

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. vecchio briga - 4 giorni fa

          Accidenti non saremo mica troppo forti con Tomovic e Salcedo/Olivera? Ma secondo te, Sousa che li allena tutti i giorni, che li ha provati spesso, che ha provato anche quell’altro bidone portato dal mago di Vernole (Milic), è scemo. Sousa è scemo. Ha la soluzione ai problemi atavici della Fiorentina, ma lui è scemo, ha deciso di giocarsi la carriera schierando Tello e Chiesa. Per me vi fate troppi film, la forza di una squadra la fanno i giocatori per il 90%, l’allenatore deve solo metterli in campo e gestire il gruppo. Non ha i giocatori adatti nè al 4-3-3, nè al 3-5-2, qualcosa si deve inventare per forza. E’ ovvio che escono fuori delle formazioni rabberciate. Ma ti voglio dare ragione, Sousa è scemo. Allora per quale motivo non lo hanno mandato via? Per non pagare due stipendi o perchè sanno che comunq

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Barsine - 4 giorni fa

            quindi caro vecchio briga quando l’anno scorso eravamo primi era merito dei giocatori e dei della valle che li avevano assemblati? Ma non dicevate tutti che era merito di sousa che aveva inventato qualcosa di incredibile? Se funziona bene è merito dell’allenatore mentre se va male è colpa dei giocatori e di chi li ha comprati?

            Ammettiamolo una volta per tutte: questo signore è molto molto sopravvalutato. Su 18 mesi ha giocato in maniera decente solamente per 3 mesi, lasciando un triste vuoto nel gioco della Fiorentina. Tello che batte i falli laterali a tre quarti campo la dice tutta sulla preparazione tecnica di questo allenatore. Dove li può battere? Solamente indietro!

            Mi piace Non mi piace
          2. vecchio briga - 4 giorni fa

            …o perchè sanno che questa squadra più di questo non poteva fare? Io poi ci aggiungo anche, ringrazia Sousa che ti ha fatto esplodere Bernardeschi e Chiesa che altri avrebbero mandato via.

            Mi piace Non mi piace
          3. vecchio briga - 4 giorni fa

            Caro Barsine, non lo devi dire a me di mandare via Sousa. Detto questo, se mandi via Alonso e prendi Milic e Olivera la squadra la indebolisci. Fai come ti pare, ma è così. Il difensore centrale manca da quando hanno ceduto Savic. Il terzino destro non esiste da anni. Il girone di andata dell’anno scorso è stato un caso, una serie di coincidenze. Aveva ragione Montella quando diceva che il gruppo aveva finito il ciclo e lo diceva due anni fa.

            Mi piace Non mi piace
          4. ViolaLuke - 4 giorni fa

            Sì! Sousa è scemo.

            Mi piace Non mi piace
  12. raj - 4 giorni fa

    La squadra gioca gravemente al di sotto del suo potenziale tecnico. E questa è una responsabilità dell’allenatore. Il resto sono dettagli importanti (terzino mancante, saponata in panchina…) ma di secondo piano rispetto alla pochezza del rendimento viola in campo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Julinho - 4 giorni fa

    Tatarusanu 6
    Sanchez 5
    Gonzalo 6
    Astori 5
    Vecino 6
    Badelj 5
    Borja 5,5
    Chiesa 5
    Kalinic 6,5
    Ilicic 6
    Tello 6
    Saponara 6,5
    Babacar 6
    Olivera 6

    Sousa 3 ma forse vista l’assolouta confusione mentale che lo attanaglia s.v.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. franco55 - 4 giorni fa

      Ho messo non mi piace non per il voto a Sousa lo condivido in pieno, ma i voti alla squadra sono un po alti a tutti 1/2 o 1 voto in meno.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Aoi_Haru - 4 giorni fa

    3 punti in trasferta, sudati e cercati fino all’ultimo, portati a casa in una partita dove in fin dei conti abbiam meritato. Inutile criticare i soliti, se han grossi limiti la colpa è di chi li ha messi a disposizione. Bravi ragazzi, SFV.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. rudy - 4 giorni fa

    Sarà un caso ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. donkey - 4 giorni fa

    Mai un’idea, mai la squadra ha provato soluzioni diverse, sempre lo stesso ritmo… io son basito.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Pirro - 4 giorni fa

    Sousa 6………. potrei sottolineare il valore dell’avversario?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy