Nuovo stadio, Nardella: “Lavori nel 2019”. Poi fa retromarcia: “Non ci scommetterei una cena…”

Nuovo stadio, Nardella: “Lavori nel 2019”. Poi fa retromarcia: “Non ci scommetterei una cena…”

“Se tutto va come deve andare, perché i tempi dei ricorsi sono imprevedibili”

di Redazione VN

Ospite ai microfoni di Lady Radio, il sindaco di Firenze Dario Nardella ha parlato anche del nuovo stadio della Fiorentina: “Se tutto va come deve andare, perché i tempi dei ricorsi sono imprevedibili, i lavori possono cominciare entro il 2019, ma in questo caso non sono pronto a scommettere una cena (come accaduto per l’inaugurazione della tramvia, ndr)”.

 

Violanews consiglia

Graziani: “Questa Fiorentina fa girare le scatole. Sportiello? Le papere capitano a tutti”

Della Valle, pronti investimenti a lungo termine. Ma prima c’è uno strappo da ricucire

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. nisci - 8 mesi fa

    hanno soldi e manco rischiano una cena quelle le offriamo noi cittadini a tutti voi politici del piffero!!! e se lui non ce la scommette la scommetto io che non si farà lo stadio nel 2019 😉 poi parte la musichetta bonci bonci bonci bo ti piace vincere facile…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. viola47 - 8 mesi fa

    e’ inutile inserire nel problema sui tempi i soliti contrasti politici di chi commenta,l’unica cosa incontroversibile e’ che siamo un paese di m……. con una legislazione faraginosa e burocratizzata che per fare un marciapiede ci vogliono centinaia di domande e tempi infiniti. Questa e’ l’Italia che abbiamo partorito dove per avere una sentenza ci vogliono 7/9 anni e se non sbaglio gli anni impiegati dalla magistratura per sbloccare l’area ex Sai/Fondiaria sono stato 6 o 7 .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Valdemaro - 8 mesi fa

    Scuola Renzi…qui lo dico e qui lo nego…
    Poveri fiorentini….abbiccano sempre…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy