Insulti social ad Astori, duro Ancelotti: “Chi è malato nella testa non può parlare”

Insulti social ad Astori, duro Ancelotti: “Chi è malato nella testa non può parlare”

Ancelotti prende una posizione forte contro chi ha insultato Davide Astori sui social

di Redazione VN

L’allenatore del Napoli Carlo Ancelotti ha concesso un’intervista a La Stampa in vista della partita contro la Juventus. Interessante anche il passaggio che vi proponiamo sugli insulti social alla memoria di Davide Astori:

Insulti? Se uno oltraggia la memoria di Astori è malato nella testa, i social hanno dato la parola a tutti. Ma uno che è malato nella testa non ha il diritto di parlare. Siamo in un eccesso di democrazia, dovremmo limitarla per evitare certe degenerazioni.

Violanews consiglia

Rialti: “La Coppa è più lontana, ma questa Fiorentina è come Rocky”

Pioli risponde a Gasperini: “Se vuole continuare faccia pure” [VIDEO VN]

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-2073653 - 3 mesi fa

    Il problema è che chi è malato nella testa, non lo capisce di non poter parlare!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy