I più e i meno di Fiorentina-Parma: nessuna eccellenza, male Bruno Gaspar

I più e i meno di Fiorentina-Parma: nessuna eccellenza, male Bruno Gaspar

I nostri migliori (e i peggiori) in campo al termine di Fiorentina-Parma, che si è conclusa sul risultato di 0-0

Bruno-Gaspar-Acf-Fiorentina

I più:

BENASSI – Largo a destra, cresce col passare dei minuti ma si capisce che non è il suo ruolo naturale. Quando però si sposta nel corridoio centrale, cambia passo e la Fiorentina si accende: prima imbucata per Eysseric e Zekhnini vicino alla rete, poi si mette in proprio scagliando il destro dai 25 metri che per poco non trova lo specchio. Complice la stanchezza, cala nella ripresa quando Pioli lo schiera da mezz’ala, ma è l’unico a proporsi per il passaggio del terzino e buttarsi in area.

SANCHEZ – Tra lui e Veretout abbiamo premiato il colombiano, vista la sanguinosa palla persa in apertura del francese – che è molto scolastico a livello di impostazione ma più preciso e sempre presente quando c’è da rompere le trame di gioco avversarie. Nella “giostra viola” organizzata oggi da Pioli, si ritrova spesso a pressare fungendo da vertice alto di centrocampo dietro a Eysseric e Babacar.

EYSSERIC – Ha voglia, ha talento, è un interruttore che si accende e si isola dal gioco. Pericoloso all’8′ quando calcia centralmente servito da Veretout, spesso si alza sulla linea di Babacar fungendo da seconda punta. Di palloni ne perde alcuni, ma mai determinanti e al 66′ sfiora il gol grazie ancora al break di Veretout che lo manda in porta. A tratti è inconcludente, ma basta una scintilla per accendere la miccia.

CHIESA – Entra al 70′ e si vede subito la differenza. Al 92′ sfiora il gol in controbalzo, ma in precedenza si era visto subito un lieve cambio di passo da parte della squadra viola. A Milano tra una settimana la sua assenza si farà sentire.

I meno:

BRUNO GASPAR – Il Parma attacca spesso da quella parte e Baraye lo manda in tilt: al 20′ quando l’attaccante gialloblu sbaglia clamorosamente davanti a Sportiello, ma scricchiola ancora al 46′ quando rimane troppo attaccato al centro e l’esterno gialloblu è libero di crossare. Più timido di Maxi Olivera anche il fase propositiva, e una settimana il suo grande grattacapo a San Siro sarà Perisic: auguri.

PIOLI (con riserva) – Sperimenta diversi metodi di gioco all’interno del match, affiancando Veretout e Sanchez prima in mezzo ai due centrali, poi a pressare alti sul portatore di palla “alla Borja Valero”. Ad una settimana dal via ufficiale della stagione, le domande sono due: o l’allenatore parmigiano non ha ancora chiaro come giocherà la sua Fiorentina, o gli uomini a disposizione sono quelli che sono per la sua idea di gioco. Benassi non è un esterno e si vede, ma le lacune in alcuni ruoli (leggasi alla voce esterni difensivi) non sono certo colpa sua.

62 commenti

62 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. alessandro - 2 mesi fa

    Ma lo vogliamo far ambientare questo ragazzo??? o come sempre si spara a zero…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. tornasseicollettivo - 2 mesi fa

    scusate ma io non capisco questa acredine fra pro e contro della valle, usare questa (brutta) partita per scatenarsi in inutili polemiche, proviamo a usare la memoria per cercare di capire il momento della fiorentina:
    -la societa’ è in vendita, quindi gli anti della valle dovrebbero esserne felici e non lo sono.
    -la societa’ è in autogestione, e chi non lo è? guardate la roma seconda in campionato e con piu’ introiti di noi che vende rudinger perche’ manolas ha detto di no allo zenit e vende salah per oltre 40 milioni, se non è autogestione questa ditemi voi cosa è, tutte le altre a scendere fanno la stessa cosa tranne le cinesi che sono state o verranno fermate nei prossimi mercati e stanno facendo questo ora perche’ lo sanno gia’.
    -lotito vince le coppette, bravo, ma va ricordato che a noi ci hanno cacciato giu’ e loro hanno spalmato un debito di 250 milioni all’erario in 21 anni, fanno plusvalenze come noi ma diversamente da noi sono ben dentro al palazzo, lotito è vicepresidente federale, ecco dove sono mancati i della valle, anche se a onor del vero quando ci hanno provato li hanno infilati di forza nella matassa di calciopoli 2006 credendo a millantatori come moggi e mazzini.
    -hanno fatto un passo indietro, vero, ma se fosse dismissione non comprerebbero veretux a 7 milioni, benassi a piu’ di 10 e probabilmente simeone a piu’ di 18, allora bisogna capire cosa è questo passo indietro e io lo intendo come assenza dalle scene dei fratelli (che si sono spaccati i cosiddetti di essere sempre offesi da una parte della curva)e stop a i vari assegnini si 10/15 milioni annuali per ripienare il bilancio a fine di ogni esercizio.
    -di conseguenza non è detto che se incassi 100 dalle cessioni le reinvesti tutti, questo deve essere chiaro a tutti, noi non possiamo permettercelo.
    -avevamo a giugno una delle rose piu anziane della serie a, con stipendi alti su giocatori 30enni, l’imput sella proprieta’ è stato di svecchiare la rosa, abbassare il monte ingaggi per i motivi sopra descritti, comprare giocatori giovanissimi a meta’ strada fra il livello primavera/prima squadra8 come lo furono i vari jovetic, nastasic, savic, lialic, da far crescere a costi ragionevoli e inserire via via, e giocatori di 24/25 anni con esperienza ( hugo, gaspar,benassi,veretux,esseric) e fare contratti di 4/5 anni per portarli alla soglia dei 30.
    – consideriamo anche che a bernardeschi era stata concessa una proroga a questo nuovo modo di gestire la squadra (contratto da 2.8 milioni) ma non è stata accettata, cosi’ come kalinic ha richiesto la vendita nonostante abbia rinnovato il contratto a dicembre scorso con una clausola per l’estero di 50milioni, che la scorsa gestione tecnica aveva inserito una clausola a vecino di 24 ( a me personalmente non piacciono), si evince che non poteva essere una mercato facile, infatti non lo è stato e non lo sara’, ma non crediate che non lo sia anche per le altre ( vedi la stessa lazio con keita, ma potrei citare anche l’inter con kondobia, ecc…), forse guardare anche oltre i nostri confini non sarebbe male.
    -cosa imputare quindi alla fine ai della valle? sicuramente una mancanza di comunicazione, che poi si traduce in una sola parola, “passione”, ma non quella dei tifosi che vedrete alla fine faranno il loro abbonamento e non abbandoneranno la squadra mai, ma in quell’empatia che dovrebbe esserci con la cittè, io la chiamerei “partecipazione”, come quando diego volava in piscina la sera del ritorno in serie A.
    – lo stadio non si fa, inutile girarci attorno, loro volevano farlo, a modo loro, ma volevano farlo, fate la conta dei soggetti che hanno fatto di tutto per non farlo fare e ditemi ci mai potra’ provare a farlo in futuro, nessuno!

    tutto sto pippone cmq serve a poco, la societa’ è in vendita, qualcuno prima o poi la comprera’, ma cari ragazzi, la situazione non cambiera’, ci saranno sempre plusvalenze (benedette) per tirare avanti, perche’ se non cambia il calcio in italia, come anche fuori, la nostra dimensione è questa ed è inutile battere i piedi per terra come bambini viziati, forse è arrivato il momento di compattarci invece di dividersi in due fazioni opposte?
    comincio a credere che la nomea di “bottegai” (persone avide che pensano solo al loro interesse personale) che ci danno i non fiorentini sia verita’, ma lasciatemi credere e sperare che un giorno possa cambiare questa brutta mentalita’ che abbiamo.
    forza viola!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Antani - 2 mesi fa

      Senza polemica, ma vediamo se si tratterà di autofinanziamento o andranno all’incasso. Autofinanziamento andrebbe anche bene ma i 100 milioni delle cessioni non li stanno reinvestono e ad adesso il livello della rosa è calato tanto. Il Napoli ha venduto Higuain e ha preso Milik Zielinski Diawara ecc.. e l’ha aumentato il livello. Giocatori come Vecino e Berna cresciuti in casa e giovani li devi tenere per fare plusvalenze ancora maggiori e Borja ragazzo vecchia maniera,
      intelligente e attaccato ai colori che può far crescere altri giovani altrettanto. In soldoni si può far meglio con programmazione e autofinanziamento a mio avviso. La società fa la differenza è ahimè le ambizioni dei DV sono zero e la rabbia dei tifosi che vorrebbero chiarezza mi sembra comprensibile anche se nella forma non sempre condivisibile. Mi sembra abbiano preso e prenderanno qualche giocatore spendendo di più per dignità che stavano perdendo e per situazione in città insostenibile, ma ripeto non mi sembra ci sia una strategia con qualche obiettivo. Magari hai ragione te a vederla ma che ce la comunicassero con sincerità e sarebbero ripagati con rispetto. Personalmente credo che loro siano entrati nel calcio per far business come tutti gli imprenditori ma non gli sia riuscito facile come credevano e adesso navigano a vista spaventati dalle possibili perdite.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Aoi_Haru - 2 mesi fa

      Concordo in pieno tant’è vero che avevo scritto cose quasi identiche ma il commento non è mai apparso. Che sia perché, oltre alla faziosità di certo tifo, abbia cercato di criticare anche certi pseudogiornalisti che scrivono sulla fiorentina (andatevi a vedere l’ultima ridicolissima domanda fatta a Pioli nel post Parma, con l’assurda presunzione di saper schierare la squadra meglio di lui). Misteri!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. carlinimoren_686 - 2 mesi fa

    Gaspar, il fantasma…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. claudio62 - 2 mesi fa

    Era un’amichevole e nulla piu’ un’occasione per provare e sperimentare il risultato bob conta nulla..ma ho la certezza matematica che se si fosse vinto 3-0 (e il valore sarebbe stato il medesimo di questo 0-0!) o il titolo di questo articolo fosse stato meno critico, tutti i commenti qui sotto non sarebbero usciti! C’e’ stata la riunione dei contestatori..tutta gente che fa il tifo contro e che gode quando le cose vanno male, cosi’ da poter vomitare la loro bile! Che tifo triste e squallido e che pena mi fate. Mi dispiace..io continuero’ sempre a gioire per le vittorie, poche o tante che siano, e mi e’ fisiologicamente impossibile tifare contro! Purtroppo non posso aderire all’invito di non andare allo stadio..mi spiace per voi ma ci saro’, faro’ il tifo per la Fiorentina e insieme al resto dello stadio, copriremo le vostre tristi, livide, inutili, rancorose contestazioni..tanto siete solo minoranza e nemmeno troppo rumorosa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Ale viola82 - 2 mesi fa

    Ma lo si e’ capito o no che centrocampisti corridori e spezzagambe ne trovi a iosa mentre di talentuosi registi zero e costano sopra i 30 mln? Noi Borja via a 5 Badejl a 6…si regalano registi e poi non si sta a chi far impostare l’azione…da abc del pallone

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Lk - 2 mesi fa

    Redazione, ma la foto di Gaspar l avete presa all uscita del Tenax !?!?!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Dellone68 - 2 mesi fa

    Visto la Lazio? Visto Lotirchio? Quattro supercoppe italiane nel giro di diciassette anni. Noi abbiamo vinto parecchi titoli vero Corvino? Neanche se campo duecento anni vedrò quattro supercoppe italiane. Tanto a noi non interessano già…le coppe Italia e le supercoppe sono robe da perdenti…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Lk - 2 mesi fa

      Spt bisogna spendere milioni e milioni per vincere la super coppa !!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Dellone68 - 2 mesi fa

        Infatti Lotirchio sa come si fa……..contestato da anni dalla curva laziale lui mica si mette a piangere come fanno …. ma per favore ragazzi, abbiamo dei simulacri di presidenti e simulacri di DS. Non vado oltre. E c’è chi ancora insiste a volerli tenere qua. Spero solo che non facciano mai più vedere la loro faccia insostenibile nella città metropolitana, neanche dentro il Comune. Ci vuole una contestazione infinita per cacciarli da qua. Ma forse ci arriveremo. Mi spiace solo per Pioli. E’ capitato qua nel peggior momento possibile.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. bitterbirds - 2 mesi fa

    sì sì, dev’essere colpa del modulo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. JIC - 2 mesi fa

    qui se non arriva un esterno offensivo che la butta dentro siamo messi male
    sinceramente non mi strappo i capelli per non aver preso un giocherellone del ’97
    e un tamarro arricchito delle canarie
    ma se questi erano le prime scelte…mah…speriamo bene
    ma i gol chi li fa eysseric?
    benassi?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. bitterbirds - 2 mesi fa

      i gol li fa kalinic

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. ilRegistrato - 2 mesi fa

    Non mi pare che sia il caso di allarmarsi. Il signor Pantaleo Corvino ha disfatto il centrocampo delle ultime cinque stagioni e ancora non ha concluso il suo lavoro di ricostruzione della rosa. Pioli non ha mai praticamente lavorato con il nuovo centrocampo. La nostra stagione comincera’ intorno alla meta’ di settembre, fino ad allora l’importante e’ limitare i danni e augurarsi che il suddetto Corvino non abbia infarcito la rosa di troppe superpippe.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. ELROND - 2 mesi fa

    Oggi niente pagelle. Ci rendiamo conto che oggi abbiamo giocato male persino per gli standard dell’ultimo Souza? Comunque la colpa non è né del Pioli, né della squadra. I responsabili sono altrove.
    Credo proprio che quest’anno verranno fuori i Veri Valori dei Veri Tifosi. Posso dire con certezza che molti di noi a un certo punto, quando saremo in lotta per non retrocedere, si guarderanno dentro e si chiederanno: “Perché tifo Fiorentina?”
    Molti scopriranno di essere dei Gobbi repressi (termine politicamente corretto che sta per Leccavalle) e faranno finalmente outing, altri, fra cui il sottoscritto, potranno andare orgogliosi della propria genuinità nel contestare squadra, società e proprietà.
    Solo da una grande Contestazione può nascere una grande Rivoluzione. Chi la pensa diversamente dovrebbe seguire il campionato della “Lega Ippica Italiana” anziché occupare seggiolini allo stadio. A tal proposito vorrei farvi presente che spesso mi si impedisce di seguire lo svolgimento delle partite, data la presenza di cotali soggetti, facenti parte della sovraesposta categoria di sedicenti tifosi, i quali con la loro presenza ingombrano il mio campo visivo. Meno siamo e meglio stiamo allo stadio! Fatevi da parte o state a casa piuttosto! Le partite si vedono bene anche su Sky. Chi va allo stadio lo fa o per supportare la squadra quando vince o per contestare affinché la squadra torni a vincere!
    Se volete cantare le solite filastrocche al Borca di turno fatelo a casa vostra ma per favore, abbiate pietà, almeno la domenica lasciateci in pace! Sapete cosa pensano i giocatori quando gli cantate le vostre serenate? Questo pensano: “Se non mi raddoppiano lo stipendio io me ne vado! Questa musichetta mi ha già stancato! Questi cantano un canzoncina standard, ci appiccicano il mio nome nel mezzo e sperano di conquistare la mia fiducia! Poveri illusi! Stasera a casa chiamo subito il mio Agente! Esigo un aumento! Il Ferrari non si paga da solo!”

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. donkey - 2 mesi fa

      una rivoluzione??? AHAHHAHHAHAHHAHAHAHHAHAHA…. Che tu abbia ancora un’immagine romantica del pallone mi fa una gran tenerezza. E in qualche modo ti rende più simpatico. Donkishottesco. Solo che il gioco è finito tanto tempo fa…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Luca-Pisa - 2 mesi fa

      È la gente come te il male della Fiorentina. Te sei gobbo dentro. Se non vinci contesti. Il momento di contestare era a luglio. Avevi borja e Corvino ai campini. Invece di andare li a fare casino appena 400 persone sono andate a prendere l’aperitivo al bar Marisa. Contestate solo sul web. Ma poi cosa vuoi contestare, hanno messo in vendita. Trvalo te chi compra. E poi i soldi li prendono da sky non ceto da chi va allo stadio. Sarà meglio sostenerla invece questa squadra, perché la B è rischio concreto. E se contesti la colpa sarà anche tua. Solo i gobbi incitano la squadra se vince. Solo i gobbi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. ursusminimus - 2 mesi fa

    io non so più che dire… e ancora non s’è cominciato!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Lipilini (Sarzana) - 2 mesi fa

    Ragazzi tra i peggiori io non avrei messo Pioli non mi sembra proprio il caso ! Ma bensì avrei aggiunti Babacar , impalpabile ! Occorre urgentemente un terzino destro ( Zampano ) un terzino sinistro , entrambi titolari ed un altro centrocampista centrale titolare !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. 29agosto1926 - 2 mesi fa

    Paradossalmente con questi terzini il modulo da adottare sarebbe un 3 5 2 (anche se a centrocampo non abbondiamo per qualità e numero) ma forse sarebbe anche meno rischioso perché sugli esterni siamo estremamente deboli.
    Poi, magari, a Milano saremo attaccati e potremo giocare di rimessa senza tanti fronzoli, d’altra parte se il Chelsea ha perso la prima in casa da una neo promossa non abbiamo proprio niente da perdere. Spero solo di non perdere le prime due (una mi starebbe bene) per arrivare al 10 settembre con una rosa competitiva. Non ci resta che sperare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Dellone68 - 2 mesi fa

    Ragazzi, come fa Pioli ad avere le idee chiare su come giocherà la sua Fiorentina? Penso che chiederglielo sia quanto meno ingeneroso. Dovremmo ringraziarlo invece visto che, nonostante la squadra improbabile che gli hanno consegnato, è ancora li che si danna l’anima per allenarli e creare qualcosa che assomigli ad un gioco. Bisogna chiedere al signor Corvino come mai non arriva nessuno. Cari amici giornalisti, potete chiedere, alla prima occasione che intervisterete l’ectoplasma GNIGNI per quale ragione la Fiorentina, dopo che era stato cacciato da loro e mandato via a pedate dal Bologna è stato ripreso qua? Perchè nessuno glielo chiede? Perchè??

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. filippo999 - 2 mesi fa

      perchè sa vendere….tutto il resto lo fa abbastanza male , per usare
      un eufemismo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Xela - 2 mesi fa

    quasi quasi vista la scarsità di terzini nel mondo a 33 anni potrei bruciare laurea, diploma e licenza elementare e provare a cercarmi lavoro come esterno difensivo.
    Destro e sinistro, tanto è uguale, anche se non l’ho mai fatto ma visto che sembra impossibile trovarne uno decente forse qualche possibilità ce l’ho. :(

    Partita molto brutta però devo anche dire che il Parma era messo bene in campo. Non ci sono molte idee davanti, manca velocità però mi piace la ricerca della verticalizzazione improvvisa. Sinceramente non li vedevo molto motivati, con l’Inter e san siro davanti sono quasi più ottimista. però sarà dura. molto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. mario - 2 mesi fa

    Penso che se abbiamo diciamo dei possibili affidabili siano i tre centrali di difesa mentre per ora sono inaffidabili i terzini. Quindi sarebbe anche il caso di provare un 352 magari inserendo laxalt a sinistra forse più semplice che trovare due terzini dignitosi e un centrocampista di spessore capace di sostenere un centrocampo di soli due uomini considerando che badel se ne và ma anche se resta tutte non le gioca e non c’è un sostituto decente per stare in 2

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Up The Violets - 2 mesi fa

    Lasciamo perdere il risultato, era un’amichevole, anche se l’ultima prima dell’esordio. La cosa che mi preoccupa sono le fasce (posto che Babacar non può essere e non credo sarà il centravanti titolare di questa squadra).

    Maxi Olivera (che peraltro è stato il meno peggio) non è proponibile come terzino sinistro titolare e questo lo sappiamo. Serve un giocatore di livello superiore, che però ancora non è stato preso. A destra invece è arrivato Gaspar che per carità, magari con il tempo migliorerà, ma a tutt’oggi è PEGGIO di Tomovic (ebbene sì, PEGGIO di Tomovic). Davanti l’unica sicurezza è Chiesa. Zekhnini potrebbe non essere l’ennesimo ragazzino pacco di Corvino ma necessiterà di almeno due o tre anni per arrivare a dimostrarlo. Manca almeno un titolare al posto di Bernardeschi e anche questo, a una settimana dall’esordio (quando peraltro mancherà Chiesa), non s’è ancora visto. In tutto questo ci si è messo pure Pioli che, invece di passare al 4-3-3 o quantomeno di schierarlo da trequartista atipico nel 4-2-3-1, si è messo a inventare soluzioni “souseggianti” (ossia giocatori completamente fuori ruolo) come Benassi esterno ed Eysseric, che sulla fascia potrebbe invece giocarci, da trequartista centrale.

    Poi certo, le assenze dell’unico vero regista (Badelj: ATTENZIONE a vendere anche lui) e di un centravanti degno di tale nome acuiscono i difetti; ma oggi si è visto che il gioco di Pioli, molto scolastico ed elementare, diventa estremamente banale e prevedibile, se sulle fasce non c’è nessuno in grado di inventarsi qualcosa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Paolo - 2 mesi fa

    Sono imbufalito, con il nostro egregio direttore. Se dopo un anno che e’ tornato e ci presenta elementi come i due terzini portati da lui, cosa si pretende da Pioli? A una settimana dal via, ci mancano almeno 4 titolari, un anno di tempo ha avuto. Inadeguato, una persona fuori dal calcio, si dimetta, faccia una cosa che comporta dignità.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Dellone68 - 2 mesi fa

      Non lo farà mai caro Paolo. Se avesse avuto un barlume di dignità qua a Firenze non ci sarebbe MAI tornato. Invece, dopo la parentesi oscena con il Bologna ha avuto pure la promozione ed è stato riportato qua. Io non mi capacito di come abbiano fatto a riportarlo qui e ad accettare che questo tomo faccia il bello ed il cattivo tempo nella nostra Fiorentina. Una cosa indecente, indegna ed indecorosa.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. vecchio briga - 2 mesi fa

        Sul capitolo cessioni è stato bravo. Questo interessava ai padroni.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Dellone68 - 2 mesi fa

          E’ buono solo a quello. Ma a costruire le squadre fa pena. Ed i risultati arrivano a prendere i giocatori non a venderli. Ma tanto qua hanno ammorbato tutti. Sono tutti a pensare allo scudetto dei bilanci. Gli altri vincono trofei (Lazio, ora il 3 a 2) noi ci si galvanizza con gli scudetti del bilancio e quelli propalati da Corvino. Tifare Fiorentina in questo momento è come bere curaro tutti i giorni.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. fragnsi_677 - 2 mesi fa

          Mica tanto bravo a vendere! Ha venduto Bernardeschi secondo la volontà della Juve, non secondo quello che si erano prefissati, lo stesso per Kalinic ad una settimana dalla prima giornata, ci ritroviamo con un giocatore che non vuole assolutamente stare più nella Viola, ma vuole solo il Milan, è proprio vero, per certe occasioni, ci vuole proprio uno come Lotito

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Gariboldi - 2 mesi fa

    Che quest’anno fosse da 10/12° posto lo si sa da almeno un mese, siamo a sette giorni da San Siro con l’Inter e mancano almeno due terzini (Maxi e Gaspar sono roba da ricovero avrebbe detto Ciuffi), un centrocampista, un esterno alto (sostituto di Bernardeschi che si sapeva venduto da almeno due mesi, perché non c’è ancora il sostituto Corvino??) e speriamo arrivi Simeone che, nel cambio con Kalinic, vedrete, ci farà divertire parecchio.
    Detto questo tifiamo comunque la Viola senza se e senza ma, la stagione sarà di transizione, da parte destra della classifica, c’è poco da fare, vediamo che succederà sul fronte societario.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. bitterbirds - 2 mesi fa

    devono essere le “motivazioni” che mancano, è chiaro
    p.s. ma corvino è stato rapito dall’isis ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Il Viola di Gallipoli - 2 mesi fa

    Abbiamo diversi elementi interessanti ma tante lacune che ancora non è chiaro se dipendano dalla mancanza di affiatamento o dalla qualità dei giocatori.

    Anche nei calciatori che si erano dimostrati più deboli, ogni tanto si vedono cose buone.
    Questo mi fa ben sperare anche se sono convinto che, per le prime 7-8 partite, faremo una marea di pareggi e qualche sconfitta e li bisognerà valutare il carattere della squadra e di chi la guida.

    Mi aspetto però, anche, di assistere ad un ottimo girone di ritorno e ad una bella risalita in classifica.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Antani - 2 mesi fa

    Squadra che Pioli ha messo dignitosamente in campo come ha potuto col materiale a disposizione con un ordinato 4231 (praticamente un 442)modulo semplice. Manca qualità nella rosa e un modo di attaccare, limite che viene fuori quando le squadre si chiudono 11 dietro palla. Il gioco mi sembra impostato sui break e ripartenza veloce. Ma spero Pioli saprà adattare il modulo ai giocatori che avrà a disposizione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. vecchio briga - 2 mesi fa

    per quanto riguarda pioli, credo che abbia un’infinità di attenuanti. per esempio 1 mese e mezzo di lavoro inutile, dato che solo ora, forse, il mercato in entrata si sta un po’ muovendo. la rosa cambierà ancora, l’ha detto lui stesso, per cui come può scegliere un modulo? mi sembra che per ora abbia badato più alla sostanza, con un gioco abbastanza di rimessa, il vecchio catenaccio insomma, che non ha niente di scandaloso. tant’è vero che le partite che la fiorentina ha sofferto di più sono quelle in cui doveva condurre il gioco (parma, bari, ma anche la prima partita in germania). a milano potrebbe questa scelta potrebbe pagare, ma oltre al modulo ci vogliono i giocatori! ma dove volete andare con gaspar, olivera, zechnini, hagi, veretout..roba da matti. corvino ha avuto un anno di tempo per lavorare alla nuova squadra e si riduce agli ultimi giorni. scandaloso

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. Lk - 2 mesi fa

    Oggi, come le altre partite, nn si è visto il gioco, vero è che veniamo da giochi scintillanti negli anni passati, ma cn Pioli il discorso è diverso. Il mister sta sperimentando ed è giusto così, le amichevoli servono a questo, c era anche poca cattiveria da parte nostra, per nn farsi male, e molta da parte loro. Condivido che servono due terzini, ma questo si sapeva già, Tomovic sembra cafù in confronto a Gasper, ma uno o due terzini, la cosa cambia poco. Aspettiamo il campionato per tirare le somme, il banco di prova è diverso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. donkey - 2 mesi fa

      noi aspettiamo pure, basta che non aspetti corvino, perché sennò l’è maiala.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Antonio da Papiano - 2 mesi fa

    È chiaro che lotteremo per non retrocedere

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. Elmauri - 2 mesi fa

    Benassi non è un esterno ma neanche un mediano. Il suo ruolo è la mezz’ala, per questo sono nate le incomprensioni con Mihajlovic (che adotta lo stesso modulo di Pioli) e alla fine è stato ceduto. E per questo non ho fatto salti di gioia al suo acquisto, per quanto lo consideri un buonissimo giocatore…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. manuele da fiesole - 2 mesi fa

    un’onesta squadra di scarponi….sarà lotta per non retrocedere,
    in tutta la partita due tiri in porta con una squadra di serie B neopromossa.
    Forza Corvino e Forza Della Valle||

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. LastraViola - 2 mesi fa

    Smettiamola di criticare Gaspar altrimenti si finisce come con Maxi. I calciatori sono questi, dubito arriveranno nuovi terzini. SFV.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. vecchio briga - 2 mesi fa

      direi che la critica è per chi l’ha comprato..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Up The Violets - 2 mesi fa

      Vai tranquillo che sostenendolo e facendogli i cori non migliorerà di sicuro.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. theo.9_713 - 2 mesi fa

    Ho visto la partita, prestazione che quantomeno non fa ben sperare in vista di domenica. Serve tanta roba a questa squadra, manca gente di qualità, ok comprare simeone e esterni alti ma è inutile se poi i due terzini a una settimana dal inizio del campionato sono gaspar( speriamo si accorgano di non aver preso il nuovo maicon e rimedino comprando un giocatore vero) è Olivera. Va comprata gente a anche veloce, teoricamente questa oggi sarebbe la squadra titolare, una squadra da 10 posto. Con poco si potrebbe costruire una bella rosa. Sicuramente mancano due esterni, uno in difesa mente L altro in attacco. Io cercherei di prendere anche un terzino destro perché Gaspar mi preoccupa e non poco.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. Ilrino - 2 mesi fa

    Hagi…presto sarà protagonista…per quanto riguarda Gaspar mai visto uno così scarso… non sa neanche puntare l’uomo…ci sbatte contro…allucinante

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. nano - 2 mesi fa

      E’ più difficile trovare uno scarso come Gaspar che cercare un terzino decoroso. Bravo Corvino, hai avuto davvero naso

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. vecchio briga - 2 mesi fa

      hagi tecnicamente è molto forte, così come zechnini. ma in serie a ci vuole il fisico. in una partita di campionato hagi e zechnini volano via al primo contrasto. al secondo restano a terra un quarto d’ora. siamo seri..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. GianBurrasca - 2 mesi fa

    trovare 4 PIU in questa partita è un esercizio da visionari

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. iacopogiu - 2 mesi fa

    trovare uno peggio di maxi era impossibile e ,invece il grande corvo c’è riuscito con Gaspar! !Conno fai festa+!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ml14 - 2 mesi fa

      Non solo….pure peggio di Tomovic!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. Bamba - 2 mesi fa

    E c’è gente che ha stappato champagne quando sono stati ufficializzati Eysseric e Benassi… che scarponi! Ora cosa farete con Simeone? I caroselli in signoria? Chi fa l’abbonamento non è un vero tifoso. Io modestamente, ho gli accrediti per la tribuna vip, ma non pago. I Braccini non avranno mai i miei soldi per pagare il DJ della festa di addio al celibato dei loro figlioli!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BillyCobram - 2 mesi fa

      Zero onore negli accrediti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Lk - 2 mesi fa

      Io l abbonamento l ho fatto, anche se, come l anno scorso, vedrò la Fiorentina 2/3 allo stadio. Quindi nn sono un vero tifoso???

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Gianluca - 2 mesi fa

      Sniff…sniff….sniff……e comincia la festa !

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Gaetano - 2 mesi fa

      Che triste vita è la tua!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    5. 29agosto1926 - 2 mesi fa

      Superato il test di Rubik?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ml14 - 2 mesi fa

        Stasera non lo davano il campionato bulgaro?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. 29agosto1926 - 2 mesi fa

          Figurati, anche stasera ero indeciso su tre cose:

          vedere il campionato Thainlandese
          vedere la partita di Basket Turchia – Italia
          rispondere ad un imbe……..e su questo sito

          Come vedi ho optato per la terza soluzione.

          (Beccano che è una bellezza!)

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Quisisanaileccavalle - 2 mesi fa

            ERA meglio se andavi a cahare

            Mi piace Non mi piace
  35. jordan - 2 mesi fa

    Tra i meno ci metto l’allenatore che se non ha capito che in una stagione come questa deve puntare sull’unico elemento di tecnica e fantasia che può diventare un campione e che è Hagi, è bene vada ad allenare l’Antella.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. 29agosto1926 - 2 mesi fa

    Dare un giudizio, anche con riserva, su Pioli, mi sembra alquanto ingeneroso e estremamente precipitoso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy