Flachi: “Veretout e Benassi potrebbero restare, basta con gli altri. Magari arrivasse uno come De Rossi”

Flachi: “Veretout e Benassi potrebbero restare, basta con gli altri. Magari arrivasse uno come De Rossi”

L’ex attaccante della Fiorentina e Sampdoria commenta le ultime in casa viola: dal campo al mercato in ottica futura

di Redazione VN

L’ex viola Francesco Flachi, questa sera ospite negli studi di Radio Bruno Toscana, ha rilasciato queste dichiarazioni al Pentasport:

“Sul possibile rientro di Pezzella? Me lo auguro ma penso che le mascherine di protezione non servano a niente anzi, sono controproducenti. Quando giochi con quelle mascherine sei più concentrato sulla mascherina stessa più che sulla partita. Sei sempre a controllare che non ti si allenti e ti limita il campo visivo. Meglio giocare senza, rischiando, ma avendo la testa libera ed esser concentrati solo sulla gara stessa.

 

Benassi è un giocatore che nel suo ruolo non appare tanto nella manovra ma può sicuramente migliorare molto perchè ha doti importanti nell’inserimento e nell’inquadrare la porta. Penso che Montella voglia costruire un nuovo centrocampo basato sul possesso palla e il coinvolgimento di tutti gli effettivi. Non so quante qualità possa avere Benassi per stare in un centrocampo del genere.

Veretout? Se torna quello del primo anno, allora potrei pensare di tenerlo ancora a Firenze. Ha una valutazione di trenta milioni di euro e se dovesse arrivare una cifra del genere da Napoli, allora posso pensare di sacrificarlo. Se tornasse ad essere il Veretout del primo anno allora lo terrei ancora a Firenze. Cessione a venti milioni? Difficile, non so quanto converrebbe.

Per il resto del centrocampo viola direi “Basta” con tutti. Bisogna cambiare e servono giocatori bravi tecnicamente per il gioco di Montella. Sono tre anni che le cose non vanno bene. Saranno anche tre anni di rivoluzione ma pur sempre tre anni rimangono, in cui le cose non vanno per il verso giusto. Serve capire, comprendere e correggere gli errori commessi in passato.

 

Io uno come De Rossi lo terrei sempre e se ci fosse la possibilità lo prenderei subito alla Fiorentina. Pensate soltanto a livello di spogliatoio quanto può aiutare uno come Daniele De Rossi, anche solo per tenere “a bada” i giovani di oggi che ci sono nel calcio. Ragazzi che fanno due partite e pensano di essere “arrivati”.

Se la Fiorentina avesse la possibilità di prenderlo, lo prenderei subito. Aldilà del campo, può dare una grande mano a livello di spogliatoio e gestione della squadra. In più, con l’attuale centrocampo della Fiorentina, un De Rossi al 60 per cento sarebbe sicuramente meglio di tutti i centrocampisti attuali in rosa in forma al 150 per cento.

E’ un giocatore che se ti viene a dire due parole, la domenica dopo ci pensi due volte a giocare male”.

 

Violanews consiglia

 

Dal centro sportivo: Pezzella si allena col gruppo. Chances per un recupero in vista di Parma

Toto direttore: Faggiano al momento resta in pole. Ma l’addio di Corvino non è scontato

 

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. CippoViola - 5 giorni fa

    Leategli i’bboccale da davanti che ll’ha finiho!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. VaiaVaiaBrodo - 5 giorni fa

    Vaia

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy