Ferrara scrive: “Obbligata a vincere, lampi di Fiorentina in cerca di conferme”

Ferrara scrive: “Obbligata a vincere, lampi di Fiorentina in cerca di conferme”

Il pezzo di Repubblica a cura di Benedetto Ferrara

di Redazione VN

Vi proponiamo un estratto del pezzo di Benedetto Ferrara quest’oggi su La Repubblica:

Dire che la Fiorentina deve andare a Verona (ore 12,30) per vincere è come dire che è meglio lasciare l’auto a casa in caso di allerta meteo. Sono ovvietà. Però alla fine è sempre bene ricordarlo: tu sia un sindaco o un allenatore. I riti sono riti e guai a cambiarli. Perché poi rimanere bloccati sui viali per ore o restare ingolfati in classifica nella zona dove abitano quelli che nulla contano e nulla vincono equivale a una sconfitta, oltre che a una perdita di tempo. E la Fiorentina vorrebbe alzare la testa da questo mare di inedia dovuta a una classifica senza gioia ma non senza speranza, perché il decimo posto è distante quattro punti dal settimo, cioè l’obiettivo dichiarato della stagione in corso. Tanti concorrenti, tanta pochezza complessiva. La Fiorentina vince poco eppure è sempre lì, anche questo spiega molto.  In questo gennaio di gelo e trattative vere e immaginifiche, le belle notizie le raccontano Muriel e una squadra che fuori casa inizia ad avere una sua dignità.

 

Violanews consiglia

Zurkowski lascia il ritiro del Gornik Zabrze: lunedì le visite mediche

Di Carlo: “Servirà il miglior Chievo, siamo pronti alla battaglia”

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-13664476 - 2 mesi fa

    PIOLI NON DEVE DIRLO PRIMA E DOPO LA PARTITA DI VOLER VINCERE MA DEVE IMPORRE UNA MENTALITÀ VINCENTE NELLO SPOGLIATOIO ED IN CAMPO INCITANDO I SUOI A NON ACCONTENTARSI MAI .BASTA PAREGGI INUTILI E CERCARE SEMPRE I 3 PUNTI. FORZA VIOLA SEMPRE E AD MAIORA!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy