Due bacioni a Firenze da Pjaca e Meret: il peso del like sul mercato

Due bacioni a Firenze da Pjaca e Meret: il peso del like sul mercato

Pjaca e Meret apprezzano la destinazione: di contro, però, le trattative con Juventus e Udinese

di Alessio Crociani, @AlessioCrociani

Due sì convinti, senza esitazioni. Di quelli che ti fanno capire come nonostante tutto ci siano ancora dei validi motivi (sportivi) per scegliere la Fiorentina piuttosto che altre realtà di pari livello. I like sono arrivati da Alex Meret e Marko Pjaca, con quest’ultimo che secondo l’esperto di mercato Pedullà starebbe addirittura rifiutando qualsiasi altra proposta arrivata nelle ultime settimane. Due prime scelte di Corvino ormai conclamate, di alto livello, che dopo tanto tempo corrispondono a due sorrisi a cuore leggero. Quelli di chi – come la Fiorentina – si sente scelto.

Chiaro che di lavoro da fare ce n’è ancora tanto per trasformare volontà e sensazioni in trasferimenti nero su bianco. Da una parte perché l’Udinese non molla l’osso e come da tradizioni non fa sconti, dall’altra perché trovare il giusto compromesso con la Juventus sulla formula dell’affare non è cosa facile. Ma se la volontà del giocatore, appena un anno fa, ha avuto un peso non indifferente quando si è trattato di andare via da Firenze, lo stesso può valere oggi in entrata. Due ottimi punti di partenza per provare ad andare oltre le scommesse. Finalmente.

Violanews consiglia

Niente Letica, sfuma l’alternativa a Meret: ha firmato con il Club Brugge

6 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. SoloBorja - 9 mesi fa

    Meret costa una cifra che mi sembra veramente ingiustificata, senza aver dimostrato ancora pressoché niente… Io andrei su Skorupski, anche se onestamente avrei tenuto Sportiello, che male non era, ed era italiano.
    Pjaca non non mi ha mai impressionato, e se non sbaglio è un altro di quelli con il crociato rotto… Per esperienza personale non lo prenderei… Si fa solo un favore alla Juve che non sa come venderlo, creando tra l’altro un precedente pericoloso sulla questione Chiesa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. 29agosto1926 - 9 mesi fa

      MAH! Il tuo commento è l’antitesi del calcio e se può andar bene andare su Skorupski, che è un buon portiere, non è giustificato dire che Meret non valga quella cifra quando tutti gli addetti ai lavori (Semplici lo ha avuto per un anno!) gli riconoscono doti non eguali agli altri portieri della sua età. Prendere Meret anche a 20 Milioni, se una società può, non è mai rischioso perché può solo crescere in positivo.
      In quanto a Pjaca non mi sembra che la Juve possa avere difficoltà a venderlo per un crociato rotto, Baggio avrebbe dovuto smettere prima di cominciare.
      Poi tutte le opinioni personali possono essere valide ma non si può giustificare un’opinione cin delle tesi mediche o tecniche che niente hanno a che vedere con la realtà di quello che pensiamo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. dodo - 9 mesi fa

    fanno bene ne Juventus ne udinese li considerano gli servono solo x fare cassa molto umiliante la cosa io se fossi soprattutto meter mi metterei contro l udinese e punterei i piedi x andarmene in una società’ che mi vuole che’ crede in me l udinese e’ una societa’ mercenaria mi meraviglia i giocatori che la scelgono poi tanto se ne vanno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. ste.brandin_491 - 9 mesi fa

    Non arriva nessuno dei due. E’ inutile e dannoso illudere i tifosi con titoli del genere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Larry_Smith - 9 mesi fa

      E’ possibile che hai ragione. E’ sicuro che sei triste.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. nisci - 9 mesi fa

        magari rivedi la frase in è possibile che tu abbia ragione…

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy