Cognigni: “Nessuno dovrebbe permettersi di esprimere tali giudizi sui nostri calciatori”

Cognigni: “Nessuno dovrebbe permettersi di esprimere tali giudizi sui nostri calciatori”

Il presidente Mario Cognigni ha commentato sul sito della Fiorentina la situazione intorno alle parole del presidente della Spal

di Redazione VN

Mario Cognigni, presidente della Fiorentina, ha rilasciato delle dichiarazioni al sito della Fiorentina, Violachannel:

Ritengo le dichiarazioni rilasciate dal presidente della Spal, uomo equilibrato e onesto che conosco personalmente molto bene e che probabilmente sono state dettate dalla concitazione che ha seguito gli attimi immediatamente successivi alla fine della gara, completamente inopportune e lesive della reputazione di un nostro atleta. Nessuno dovrebbe permettersi di esprimere tali giudizi sui nostri calciatori ed in particolare su Federico Chiesa che è un professionista esemplare e che, per le sue caratteristiche e tipologia di gioco, nel corso delle partite subisce numerosi falli,a volte anche molto duri. Federico è un patrimonio della Fiorentina e del calcio italiano, un ragazzo serio e capace e non accettiamo che gli vengano affibbiati atteggiamenti che non fanno parte della sua persona e dei suoi comportamenti sul campo.

CLICCA PER LEGGERE LA CLASSIFICA DI “SERIE A” AGGIORNATA

19 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Leonardo da Vinci - 1 mese fa

    Si sentiva la mancanza dello stucchevole piagnisteo di Dellone e dei suoi compari.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. VioletDreams - 1 mese fa

    Querelare subito. La società, Chiesa, suo padre, chiunque. Basta che venga querelato. Le basi ci sono eccome. Non è possibile che ogni volta venga fuori un personaggio a sparlare impunemente di nostri giocatori e della squadra, parlando di comportamenti antisportivi che non esistono. Ne ho pieni i cosiddetti. Con queste scenate si creano malumori tra le tifoserie per motivi futili. Non avevo mai sentito nominare il presidente della Spal, direi che si è presentato bene, da persona ragionevole e onesta

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. runner - 1 mese fa

    La lega dovrebbe intervenire in modo duro per il semplice motivo che se Chiesa è un cascatore come dice il presidente della Spal quindi il rigore non c’era e automaticamente vuol dire che l’arbitro e l’addetto al VAR sono degli incompetenti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. glomantic - 1 mese fa

    Chiesa non si vende , tutto il resto è noia….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Dellone68 - 1 mese fa

    Questo bel signore se ci fosse una verità che fosse vera, andrebbe licenziato in un nanosecondo. Leggo solo ora su Repubblica che la società ha già annunciato l’ennesimo BUHO di BILANCIO. Lo scrive Giuseppe Calabrese parlando del ridimensionamento ormai certificato di quella che fu una squadra di alto livello per parecchi anni del campionato di serie A. Con il ridimensionamento continuo a cui la squadra è sottoposta con cure da cavallo (se verranno a mancare altri venti milioni a fine anno il primo a partire sarà Chiesa, con il placet di tutti i tifosi commercialisti che affollano questo sito) la Fiorentina è ormai a livello di Bologna, Genoa, Torino, tanto per parlare di squadre nobili che sono cadute nell’oblio ben prima di noi. Ora tocca a noi, con l’imbarazzo di avere una proprietà ricchissima ma che per la squadra non spende neanche un centesimo ma colleziona BUHI DI BILANCIO ad ogni piè sospinto. Siccome il grande timoniere e ragioniere GNIGNI non ci azzecca, dovrebbe essere licenziato in tronco subito. Ma visto che ciò non avviene e tutti sanno perché, è evidente che quella riportata da Calabrese è l’ennesima bufala già comunicata al popolo affinché possa tranquillamente mettersi l’animo in pace da ora ai prossimi mesi, quando verranno comunicate le cessioni dei giocatori più importanti che ancora questa squadra, nonostante l’accanimento terapeutico dei proprietari, riesce miracolosamente a trovare.
    Prima o poi ci sarà una presa di coscienza da parte di tutti, e finalmente riusciremo a cacciare questi lividi padroni dalla proprietà della Fiorentina e da Firenze.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Violino - 1 mese fa

      E’ gia partita la bambola che per riscattare Muriel e Edemilson piu pagare Traorè, Rasmussen (entrambi oggi spettatori dalla panca) e Zurkowski, occorrono sui 45 milioni. Prepariamoci alla cessione di piu di uno fra Chiesa Milenkovic Veretout

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Dellone68 - 1 mese fa

        Nella Fiorentina ci guadagna solo il latinista di Vernole oltre ai due ciabattini, noi tifosi ci facciamo il fegato amaro. Ma tanto che vuoi farci, sono tutti contenti, va bene così….

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. robin.b_737 - 1 mese fa

      Lei ha assoluto bisogno di uno psicologo, ma bravo, bravo davvero!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. maxrosi5_13648958 - 1 mese fa

      Sei patetico come tutti i persi che scrivono “il sig.Gnigni ” , mangia più fagioli dammi retta

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. claudio62 - 1 mese fa

      Si si certo, tranquillo! L’hai presa la pillolina? E le gocce? Quante?…come dieci!? Son poche!! 20..30..giù..60! Che poi ti stai meglio vedrai!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    5. vecchio briga - 4 settimane fa

      Hai visto ora fanno anche lo stadio più piccino per spendere meno. Non fanno un albergo in meno nella cittadella, riducono lo stadio!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Dellone68 - 4 settimane fa

        Ciao Briga, c’è poco da fare. Ai nostri amici qua sopra piacciono Gnigni, Della Balle ed il letterato di Vernole.
        Un ci si può fare nulla, la maggioranza dei tifosi vuole questo, pace…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. bekri - 1 mese fa

    Bravo Cognigni. Il presidente della Spal si deve come minimo scusare con Chiesa, giocatore esemplare che prende tutte le giornate numerosi calci stando zitto. Mai una volta che protesta, mai una volta che simula un fallo. Perchè invece di giocatori come Quagliarella non ne dice mai niente nessuno? Tutti i falli che si inventa a centrocampo sono considerate invenzioni tattiche, mentre Chiesa anche se riceve un pestone vuol dire che accentua la caduta.
    Dal mio punto di vista sono molto più fastidiosi giocatori come Neymar o Mbappe che fanno dei voli e stanno 5 minuti a piangere appena li tocchi, che uno come chiesa che comunque si rialza subito e non protesta mai.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. folder - 1 mese fa

    “non accettiamo che gli vengano affibbiati atteggiamenti che non fanno parte della sua persona e dei suoi comportamenti sul campo”.
    Una delle pochissime volte(forse l’unica?)che sono d’accordo con Cognigni!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. stini - 1 mese fa

    Mah porca miseria TUTTO QUì!!!!!
    Mandali anche un mazzo di fiori.
    Vaiavaiavaia

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Nicco - 1 mese fa

    Ora va querelato perché siccome si è detto scocciato di passare da coglione , si querela e si fa passare davvero per quello che è cioè in COGLIONE

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Horsenoname - 1 mese fa

    Dichiarazioni che non hanno effetto , esaltare qualità che il presidente della Spal non ha perchè altrimenti non avrebbe parlato in quel modo ; il Sig. Gnigni avrebbe fatto più bella figura a stersene zitto e ad agire non dico direttamente ma atraverso la Lega Calcio che non dovrebbe certo far finta di niente su delle infamie tanto evidenti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Ale612 - 1 mese fa

      Se stanno zitti non va bene se parlano non va bene… Siete repressi fate pace con il cervello… Bravo cognigni

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Angel - 1 mese fa

      Vi andasse bene qualcosa!!! Ogni sciocchezza è occasione per bubare. Ma come fate a viver così?

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy