Chiesa-Della Valle, parole al miele. Papà Enrico aspetta l’aumento, la Fiorentina…

Chiesa-Della Valle, parole al miele. Papà Enrico aspetta l’aumento, la Fiorentina…

I viola alle prese con il caso dell’estate: la permanenza in viola di Enrico Chiesa

di Redazione VN

Su La Gazzetta dello Sport si parla di Federico Chiesa. Le parole proferite da Diego Della Valle sono state molto apprezzate sia dal ragazzo che dal padre Enrico. La famiglia Chiesa è sulla stessa lunghezza d’onda di Diego, restare in maglia viola va benissimo per completare il processo di crescita. Enrico Chiesa però aspetta un passo in più, un incontro per blindare questo desiderio comune, cioè l’estensione del contratto di un altro anno con adeguamento dell’ingaggio, da portare intorno ai 2,5 milioni di euro. Qui le posizioni si dividono in modo netto. Nonostante la stima della società verso il ragazzo sia arcinota, di ritoccare il contratto verso l’alto non se ne parla. Chiesa al momento guadagna una cifra che si avvicina ai 2 milioni di euro l’anno, il top degli ingaggi previsti.

Violanews consiglia

Dall’Argentina: “Fiorentina-Nandez, ecco l’accordo! I viola pagheranno la clausola”

Lo Slavia Praga alza le barricate: “Soucek non si tocca”. Verità o pretattica?

6 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. mops - 2 mesi fa

    Sarà che ho 61 anni, ma quanto sarebbe bello se Chiesa restasse a vit a Firenze!!!!!! Forse solo un sogno, ma che bello sognare!!!! SFV’57#13#

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. antonio69 - 2 mesi fa

    Chi scrive dovrebbe sapere che se aumenta a Chiesa lo stipendio lo devi adeguare ad altri… Vedi Veretout nn credi?forza viola

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. LupoAlberto - 2 mesi fa

    Dispiace doverlo dire, ma onestamente la possibilità che Chiesa resti a Firenze ancora per più di un anno è davvero minima.
    Un ulteriore aumento e l’allungamento del contratto potrebbero cambiare qualcosa?
    Per il futuro probabile compratore poco, visto che sicuramente andrebbe a proporre un nuovo contratto a cifre sicuramente molto diverse e concorderà la durata di conseguenza. E nemmeno penso che il prezzo di mercato cambierebbe visto che il contratto già così è lungo.
    Potrebbe far restare Fede in viola ancora un po’? Magari, ma già ora le “sirene” suonano forte…. di certo non posso sperare che Chiesa non faccia un buon anno per evitare che si metta ancora di più in evidenza.
    Quindi? Magari aumentare il premio legato al rendimento ed al risultato in campionato mi sembrerebbe un buon modo per evitare lo sfondamento del limite di ingaggi e spronare (o meglio premiare) il ragazzo a dare il meglio per la squadra… ma questo è solo il parere di un bischero di tifoso che sa poco o nulla di queste cose. SFV

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Tato - 2 mesi fa

    Se aumentare l’ingaggio, significherebbe allungare il contratto è di conseguenza ricavare milioni in più dalla cessione, allora se non lo fanno vuol dire che abbiamo proprio una società di incapaci, e per questo meglio che levino le tende

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. 29agosto1926@sapo.pt - 2 mesi fa

      Ma se ha altri quattro anni di contratto. O 2 o 2,5 è lo stesso ai fini della permanenza o meno. Si tratta solo di un riconoscimento economico. Ma metti in funzione il cervello prima di scrivere

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Antani - 2 mesi fa

        Il punto mi pare proprio quello… il monte e tetto ingaggi. Se vuoi tenere non dico chissà quale fenomeno ma giocatori forti per fare una squadra decente non se ne esce, devi alzarlo sennò anche la scommessa che magari azzecchi non la tieni. Società inferiori alla nostra economicamente lo fanno. Il mercato funziona così e se vuoi stare al gioco devi ballare sennò ci fanno tutti le scarpe come si suol dire.

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy