Amerini: “La Fiorentina sa reagire, ma manca uno come Pizarro o Badelj”

Amerini: “La Fiorentina sa reagire, ma manca uno come Pizarro o Badelj”

L’ex viola Amerini elogia la Fiorentina, ma sottolinea anche le difficoltà della squadra

di Redazione VN

L’ex viola Daniele Amerini è intervenuto a Radio Bruno Toscana:

Ci aspettavamo che la Fiorentina potesse fare un boccone dell’Udinese visto il tanto entusiasmo dopo il 7-1 alla Roma. La Serie A non è così, i bianconeri si sono coperti e c’erano pochi spazi. Purtroppo i viola hanno preso gol su un’ingenuità, però ho visto il gruppo reagire dopo il gol del pareggio. La Fiorentina, anche nei momenti difficili, trova spesso il gol: mi riferisco anche alla sfida contro il Sassuolo. Credo che i centrocampisti siano tutti molto simili, manca uno come Badelj o Pizarro. Dopo l’arrivo di Muriel c’era il tempo per trovare un altro centrale ma, se non lo hanno preso, forse non hanno trovato ciò che cercavano. Edimilson è cresciuto, con lui deve farlo tutto il reparto: se avverrà lotteremo per l’Europa League. Traorè è un buon giovane ma non credo che possa fare già il titolare a Firenze: nella rosa dei viola però ci sta bene, ha qualità. Credo manchi ancora di fisicità.

vnconsiglia1-e1510555251366

Calamai: “Un buon punto in una gara-trappola, Benassi o Veretout via a fine anno”

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Etrusco - 2 mesi fa

    Caro Amerini, il fatto è che un nuovo Pizzaro costa 40 mln e loro vogliono spendere poco poco…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Staffa - 2 mesi fa

    ..si ok…però non mescoliamo…le frittelle col pane secco via….tra pizarro e badelji c’è un abisso…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy