Legends Viola, tra sondaggi e studio del progetto: la situazione

Legends Viola, tra sondaggi e studio del progetto: la situazione

La Fiorentina sta valutando la nascita del progetto delle Legends Viola: un’idea che, al momento, è in fase embrionale

di Stefano Rossi, @StefanoRossi_

Legends Viola, un progetto tanto affascinante quanto ambizioso da realizzare. La Fiorentina ha maturato l’idea di far nascere la squadra con i propri campioni fin dallo scorso gennaio. Inizialmente si è avvalsa della consolidata e affascinante realtà della Glorie Viola, adesso l’intenzione è di creare qualcosa di nuovo. Nonostante le dichiarazioni entusiastiche di Sebastien Frey (LEGGI QUI), la vicenda è ancora tutta da definire. In queste settimane l’ex portiere francese ha telefonato a tanti campioni del passato per sondare la loro disponibilità: tanti altri li sentirà nelle prossime settimane. Il suo intento è quello di capire chi è disposto a partecipare alle iniziative che verranno eventualmente attuate con la realizzazione del progetto.

Da qualche parte filtrano voci che la squadre delle Legends possa disputare tre o quattro partite all’anno, contro avversari nazionali e non: ipotesi, al momento. Il progetto infatti non è ancora pronto per diventare realtà: siamo infatti in una fase embrionale, niente è ancora definitivo. Il vicepresidente Gino Salica, insieme proprio a Frey (scelto anche perché ha già esperienza con le Legends dell’Inter), stanno portando avanti le analisi ma nessuno pensi che organizzare eventi e far nascere la squadra dei campioni sia come organizzare un torneo di calcetto amatoriale. Le storie di Milan e Real Madrid, giusto per citarne due, sono lì a dimostrarlo.

Violanews consiglia

Convocati viola: Pioli ne chiama 23 per Bologna. Confermate le esclusioni di Pezzella e Pjaca

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy