Fiorentina, i conti del mercato dopo Nørgaard e Gerson: aumenta il saldo negativo

Fiorentina, i conti del mercato dopo Nørgaard e Gerson: aumenta il saldo negativo

La tabella con il mercato della Fiorentina: tutti i movimenti ufficiali della società viola

di Redazione VN

Come lo scorso anno vi iniziamo a proporre due tabelle con tutti gli aggiornamenti su acquisti e cessioni della Fiorentina con il relativo costo in entrata e uscita in modo da poter tenere sempre sotto controllo il saldo delle operazioni di mercato ufficiali della Fiorentina. Visti i numerosi commenti in merito precisiamo che non abbiamo inserito le operazioni con pagamento rateizzato perché già contati nella scorsa sessione di mercato. Cosa diversa per i prestiti con obbligo o possibilità di riscatto. Il nostro vuole essere un puro esercizio di matematica per tenere sotto controllo i costi delle operazioni. Altra cosa è invece il bilancio di una società per cui le operazioni di mercato costituiscono solo una parte.

 

ACQUISTI

GIOCATORE SQUADRA VALORE
 Saponara  Empoli 8 riscatto
Pezzella Real Betis 9 riscatto
Hancko Zilina 3 definitivo
Laurini Empoli 2 riscatto
Biraghi Pescara 2 riscatto
Montiel Maiorca 2 definitivo
Lafont Tolosa 8,5 definitivo
Ceccherini Crotone 3 definitivo
Nørgaard Brøndby 3,5 definitivo
Gerson Roma 0 prestito secco

CESSIONI

GIOCATORE SQUADRA VALORE
 Gaspar  Sporting L. 4,5 definitivo
Kalinic Milan 20 riscatto
Tomovic Chievo 1 riscatto

SALDO OPERATIVO

COSTO ACQUISTI 41
INCASSO CESSIONI 25,5
SALDO -15,5
78 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Violino - 5 mesi fa

    Continuate a nascondere i 9 milioni di babacar pagati alla fiorentina a giugno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Violino - 5 mesi fa

    Bravi, continuate con la censura. Fate.pena

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Lucone - 5 mesi fa

    Inutile fare i conti vds Milan speso un boato. ….conti a posto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. bitterbirds - 5 mesi fa

    mi pare che il “grande” corvino sia un tantino indietro nel vendere gli esuberi, ce la farà il nostro eroe a recuperare almeno una frazione di quanto sono costati o si dovranno regalare ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. user-13951080 - 5 mesi fa

    i soldi di gerson fondamentali!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. 29agosto1926 - 5 mesi fa

    Mettetevi d’accordo con il Corriere Fiorentino.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. sinistro viola - 5 mesi fa

    Io mi concentrerei sulle caselle da riempire in base alle regole per l’iscrizione al campionato e all’eventuale EL..la squadra ha tutti i ruoli coperti, magari in alcuni ci sono dei ragazzini è vero, ma l’unico anello mancante al momento è il posto lasciato vuoto con la partenza di badelj..tempo a disposizione ce ne è ancora tanto..per arrivare ottavi e superare i preliminari la squadra va già bene così..per sperare o lottare per cammini o posizioni migliori bisogna prendere qualche giocatore in più e di un livello discreto (stile pjaca e pasalic)..poi però bisogna trovare lo spazio e l’incastro giusto nelle caselle libere a disposizione..questo tanto per dire che sarebbe più interessante ragionare di profili di giocatori piuttosto che fare i ragionieri di basso profilo..FVS

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. gianni drudi - 5 mesi fa

    ma i soldi di Babacar ve li siete fumati?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Ghibellino viola - 5 mesi fa

    Mi sembra invece corretto riconoscere la coerenza alla redazione. Lo scorso anno ho fatto notare la poca logicità di questo tipo di calcolo (per me). Ricordo che lo scorso anno erano tutti a criticare le mancate spese a fronte delle entrate. Saverio mi rispose che loro analizzavano solo i conti di entrata e uscita di quel mercato senza entrare in analisi di bilancio. Adesso lo stanno rifacendo nell’estate 2018. Per me rimane un esercizio poco attendibile ma riconosco la coerenza della redazione. Bravi!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Saverio Pestuggia - 5 mesi fa

      Esattto Ghibellino, non vogliamo fare analisi di bilancio ma solo un puro conto di entrate e uscite Tenendo conto che nel bilancio di una società calcistica la compravendita di calciatori rappresenta solo una piccola parte e di costi o ricavi. Saluti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Violino - 5 mesi fa

        Infatti, quest’anno arriveranno 48 pampani come diritti TV che copriranno ampiamente il costo monte ingaggi. Poi ci sono gli abbonamenti e i biglietti stadio. La compravendita non e una minima parte. Tutt’altro

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Violino - 5 mesi fa

        Se tu vuoi fare il matematico cerca di mettere i numeri giusti. Quante volte li vuoi pagare gli stessi calciatori?????

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Saverio Pestuggia - 5 mesi fa

          Mi diresti per cortesia chi abbiamo contato due volte? Non me ne sono accorto, ma posso anche sbagliare ovviamente

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Violino - 5 mesi fa

            Faccio copia e incolla di un vostro post di giugno. Se sono a bilancio del 2017, perche li rimetti nei costi del 2018?

            “MERCATO: il documento 2017 alla voce “acquisti sessione estiva” informa che per i vari Hugo, Veretout, Milenkovic, Pezzella, Simeone, ma pure Biraghi, Laurini, Gaspar, Eysseric, Benassi, Gil Dias, Thereau, ecc, hanno comportato un costo complessivo di 69.490.395,00 € (da saldare in rate frazionate su più stagioni). Le cessioni di Bernardeschi, Kalinic, Vecino, Borja Valero, Ilicic ecc segnano un corrispettivo di 96.700.000,00 €”

            Mi piace Non mi piace
          2. Saverio Pestuggia - 5 mesi fa

            Cosa le devo dire se non vuol capire che non è il bilancio quello che pubblichiamo in questa tabella? Come faccio a farle capire che sono solo conti parziali e non conti di bilancio?

            Mi piace Non mi piace
  10. Violino - 5 mesi fa

    Ma che cazzo di conti fate? Visto che lo avete anche postato su violanews… andate a riguardare il bilancio 2017. Ve lo rifaccio io il conto in breve: 36 milioni attivo 2017 + 9 babar + 5 gaspar + 3 tomovic. Tot ad oggi +53. Uscite – 3,5 dabo -8,5 lafont – 3,5 hancko -4,5 ceccherini. ATTIVO ANCORA DI 33 milioni. Dal vostro bilancio 2017:

    “MERCATO: il documento 2017 alla voce “acquisti sessione estiva” informa che per i vari Hugo, Veretout, Milenkovic, Pezzella, Simeone, ma pure Biraghi, Laurini, Gaspar, Eysseric, Benassi, Gil Dias, Thereau, ecc, hanno comportato un costo complessivo di 69.490.395,00 € (da saldare in rate frazionate su più stagioni). Le cessioni di Bernardeschi, Kalinic, Vecino, Borja Valero, Ilicic ecc segnano un corrispettivo di 96.700.000,00 €

    Quello che conta è il bilancio. Sveglia!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Saverio Pestuggia - 5 mesi fa

      Per l’ennesima volta, questo non è il bilancio ma una sorta di lista della spesa di acquisti e cessioni

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. L'ironia è sprecata quando si usa sugli stupidi. - 5 mesi fa

    A me sembra che questi conti siano fatti in maniera errata. Bernardeschi era pagato a rate, Babacar?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Saverio Pestuggia - 5 mesi fa

      Babacar pagato tutto a dicembre quindi non contabile in questa sessione. Per il resto quasi tutti gli acquisti sono pagati a rate e lo stesso le cessioni. Contiamo solo il dato definitivo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Violino - 5 mesi fa

        La cessione di babacar al sassuolo è stata ufficializzata il 30 gennaio 2018. Come hanno fatto a pagarlo a dicembre con il mercato ancora chiuso che va dal 1 al 31 gennaio?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Saverio Pestuggia - 5 mesi fa

          Ho sbagliato nella fretta di rispondere, ma sempre di una sessione diversa da questa si tratta o no?

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Violino - 5 mesi fa

            Ma mi prende in giro o cosa? Dove li vuole conteggiare i 9 milioni di babacar? Li vuole far sparire come y 36 in attivo al 31/12? Io veramente stento a capire dove vuole arrivare

            Mi piace Non mi piace
  12. aleviola - 5 mesi fa

    Quindi da questo si può dedurre che corvino ha ancora a disposizione 18 milioni per il mercato! (Visto che in quello scorso avevamo un attivo di circa 30 milioni) O sbaglio?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Violino - 5 mesi fa

      Erano 36

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. fiorentinovero - 6 mesi fa

    SAVERIO MA ALLA VECCHIA MANIERA NO EH?? GUARDA QUA 50 COMMENTI LA MAGGIORANZA POLEMICI E CONTRO QUESTA OPERAZIONE IN CUI FRANCAMENTE SI CAPISCE BEN POCO!! UN CONSIGLIO FAI LE TABELLE MERCATO COME TUTTI I GIORNALI COSI’ CI SI CAPISCE TUTTI COMPRESO GENTE COME ME CHE E’ BOCCIATA TRE VOLTE ALLE SUPERIORI……………

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Saverio Pestuggia - 6 mesi fa

      Mi dispiace ma non riesco a capire Quale sia il problema che genera la polemica. C’è chi dice che abbiamo contato anche quelli dell’anno precedente e c’è chi dice esattamente il contrario. Considerando questo mi sembra giusto andare avanti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. epicuro - 5 mesi fa

        Potete andare avanti all’infinito. Il sito è vostro. Ma che sia corretto è un’altra cosa. L’importante sono i post alla fine. O no.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. kiton - 5 mesi fa

        visto che non é un bilancio come ha risposto a molti post contrari, quello che stona é il saldo alla fine della tabella.
        Leggendola sembra quasi che siamo in rosso… Basterebbe tenere conto degli acquisti / cessioni come si faceva un tempo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. france - 6 mesi fa

    Dico solo una cosa:che tristezza questa Fiorentina e che tristezza anche la stampa che si è fatta plasmare dal Demiurgo Fiorentina….
    e il demiurgo stampa che a sua volta ha plasmato le menti dei tifosi…
    Il tutto mi da profonda malinconia…
    Ma i miei soldi restano nelle mie tasche ….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. kk53 - 6 mesi fa

    Capisco che è un solo esercizio di matematica,ma un dato non mi torna tanto ed è
    la voce dei 20 per Kalinic,abbiamo riscontro che ci siano stati versati da quella società che si chiama Milan e che è solvibile come uno stagnaro,perchè il
    saldo doveva essere a giugno,quello sarebbe importante sapere altrimenti il saldo passivo e di -20,50

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. glover_672 - 6 mesi fa

    Quello che rompe le scatole è che a Firenze ci sono almeno 3 grandi aziende fiorentine. superiori alla Tod’s, con fatturati miliardari, ma che non investono 1 euro sul calcio e sulla Fiorentina:

    – Gucci (15 miliardi di fatturato, prima industria del lusso al mondo),
    – Ferragamo (1,44 miliardi nel 2016)
    – Menarini Farmaceutica ( 3,6 miliardi e 17.000 dipendenti)

    Mica tante altre città italiane possono vantare questi numeri, a parte Milano e Torino

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. bitterbirds - 6 mesi fa

      chiamali stupidi…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Violino - 5 mesi fa

      Gucci ha proprietari stranieri

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. davidebaso@gmail.com - 6 mesi fa

    il riscatto di babacar non lo contate?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. spes - 6 mesi fa

      Operazione di gennaio

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. bitterbirds - 6 mesi fa

    il cepu ha distrutto la società contemporanea

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Freddy - 6 mesi fa

    No arrabbiarmi con lei non avrebbe senso.
    Ma mi creda per mè che sono del 66 e non posso ricordare il 2° Scudetto.
    Ho visto sfumare il 3° all’ultima giornata nell’82,
    Ero ad Avellino allora feudo bianconero a vederli alzare la coppa Uefa prima di privarci del più grande calciatore Italiano di tutti i tempi.
    Anche allora subimmo un’arbitraggio scandaloso a Torino e poi il ritorno ad Avellino una sede ridicola.
    Mi creda la rabbia è per altri non per lei.
    E ad oggi è triste avere una proprietà che potrebbe fare di più, non chiederei la Luna o l’obbligo di vincere lo scudetto, ma almeno provarci una volta ogni 7/8 anni attraverso un lavoro di seria programmazione.
    Il Napoli di questi ultimi anni ha fatto questo, ricorrendo anche a qualche cessione eccellente.
    Questo potrebbe essere nelle possibilità di questa proprietà, ma ormai hanno già dimostrato di non essere interessati, probabilmente neanche capaci di poterlo fare.
    Probabilmente mi dovrò rassegnare all’idea che dovrò prima o poi morire, senza veder vincere uno scudetto.
    Infondo esistono cose più serie sulle quali arrabbiarsi, ma il fatto è che anche il calcio gioie certo non ce ne regala.
    Saluti dott. Pestuggia

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Saverio Pestuggia - 6 mesi fa

      Su molte delle frasi espresse sono purtroppo d’accordo. Anche io credo che non riusciremo più a vedere la vittoria di uno scudetto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Freddy - 6 mesi fa

    I soldi che arriveranno di Vecino,Bernardeschi,Babacar,poichè frutto di rateizzazione arriveranno comunque adesso è noi tifosi avremmo il piacere di sapere quanti sono i soldi non reinvestiti dalla società.
    Vede esser tifosi viola è roba dura, ed aiuterebbe capire meglio i conti.
    Per questo insisto, ma forse ha ragione lei questi sono secondi fini.
    Quindi rimane una sola considerazione da fare.
    La società non ha ambizioni, i calciatori giustamente ambiscono a mettersi in mostra per poi trasferirsi asquadre ambiziose che li pagheranno meglio, i giornalisti si preoccupano solo del political correct per non innemicarsi nessuno.
    Gl’unici colpevoli son quelli che continuano a pagare comprando abbonamenti (stadio o TV), biglietti, merciandaising e giornali e fruendo di siti web ,continuando così ad alimentare questo circo.
    Complimenti continuate tutti così tanto noi imbecilli continuiamo a seguirci ce lo meritiamo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Saverio Pestuggia - 6 mesi fa

      Caro Freddy non si deve arrabbiare con noi. Con questa notizia vogliamo solo fare il punto su quanto costano i nuovi e quanto incassa la società con le cessioni. Il bilancio è ben altro è il calciomercato ne è solo una piccola parte. Abbiamo pubblicato negli anni passati un sunto del vero bilancio e altrettanto faremo quando sarà disponibile il prossimo. Questo perché non difendiamo nessuno, vogliamo solo vedere vincere la Fiorentina, ma con questo calcio sarà una grossa impresa.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Freddy - 6 mesi fa

    Caro Pestuggia non puo proprio liquidare la questione come sta facendo. Il tutto si presta quantomeno ad alimentare confusione.
    Ho pubblica il mercato estivo ed invernale dello scorso anno, oppure si presta a critiche e legittime incomprensioni.
    Visto che lei dovrebbe informare e fare chiarezza tragga lei le opportune conclusioni.
    Quanto sopra, certo della sua legittima buonafede.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Saverio Pestuggia - 6 mesi fa

      E perché dovremmo pubblicare il mercato dello scorso anno? Non vedo proprio una ragione, qui stiamo contando solamente i costi e le entrate di questa sessione di mercato senza secondi fini.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Lupoviola 69 - 6 mesi fa

    Ma i soldi di Babacar e la parte di Bernardeschi?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Saverio Pestuggia - 6 mesi fa

      Già risposto ampiamente

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. LupoAlberto - 6 mesi fa

    Se proprio si vuole parlare di numeri, che purtroppo interessano perché di quelli il calcio di oggi è fatto, bisogna essere coerenti.
    Chiedo scusa, ma così perdiamo la testa… il bilancio o si fa per competenza o per cassa.
    Lo scorso anno nel conteggio avete messo Kalinic per intero perché con obbligo di riscatto, ed escluso Pezzella perchè con diritto di riscatto, e mi sembrava una linea coerente:
    http://www.violanews.com/calciomercato/il-contamercato-i-conti-in-tasca-al-mercato-della-fiorentina/
    Seguendo quella traccia sarebbe stato giusto non reinserire nè lui nè Saponara, ma casomai Babacar (rientrando nel bilancio 2018 come avanzo del gennaio riutilizzato solo in parte e quindi disponibile nell’anno).
    Se poi si volesse fare un discorso di cassa bisognerebbe farlo fino in fondo e quindi considerare i tempi di pagamento di tutti i vecchi acquisti e vendite, e anche le rateazioni, cosa che invece non è avvenuta e forse non è possibile fare.
    Quello che presentate, a mio parere, non è nè carne nè pesce.
    Sia chiaro, la mia non è una critica, ma solo un suggerimento che vorrebbe essere costruttivo. Lo scorso anno ci si capiva di più.
    SFV

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Saverio Pestuggia - 6 mesi fa

      Grazie del tuo commento senza dubbio tra i più corretti come esposizione e linea di condotta. Vediamo insieme ai redattori se continuare con questa linea (diciamo per simil cassa) o seguire quella dello scorso anno.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. epicuro - 5 mesi fa

        Impostare l’articolo così serve a poco se non a creare polemiche come potete ben vedere. Non chiarisce niente e anche se tecnicamente potreste aver ragione, che senso ha. Non sono un ragioniere e non entro nel merito ma mi sembra che alcuni vi abbiano costretto a correggere la tabella. E poi a farvi arrampicare sugli specchi per giustificazioni varie. Redazione io vi stimo per il lavoro che fate ma qui secondo me avete solo fatto un gran casino. I tifosi è vero che non debbano occuparsi di bilancio ma se ne scrivete voi è ovvio che intervengano. Oltretutto mi sembra prematuro a mercato aperto.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. Gio79 - 6 mesi fa

    I bilanci si fanno tornare come vogliamo e quindi no mi addentro, ma più che altro non mi interessa…. la cosa più interessante è che ci stiamo preparando a fare un’altra campagna acquisti orribile, tra bambini pronti tra 2/3 anni, svincolati in mano a procuratori furbetti e scarti che nessuno vuole più….come le ultime stagioni!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. carlinimoren_908 - 6 mesi fa

    convention di ragionieri

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. 29agosto1926 - 6 mesi fa

    Ma guarda è riapparso Kalinic! Inchinati, Inchinati come suggerisce il gobbo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. Purple - 6 mesi fa

    hanno ragione! questo resoconto si presta al gioco sporco della società nel prendere il giro i tifosi facendo sparire tesoretti!!
    avevano detto o no che c’era un attivo di 35mln?
    avevano detto o no che potevano acquistare senza vendere???

    e qui si parla di saldo in passivo!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Saverio Pestuggia - 6 mesi fa

      Ma si cosa stiamo ragionando: l’attivo di cui parli è dello scorso anno. Le operazioni che abbiamo indicato sono SOLO di questa sessione di mercato

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Purple - 6 mesi fa

        se l’anno scorso c’era +35.. poi c’è stato il mercato invernale dove hanno guadagnato (ceduto babacar e preso Dabo) … oggi scrivi che c’è un leggero passivo di 0.5 mln…

        secondo il tuo calcolo allora oggi ci sarebbero più di 40mln di utile.. giusto?
        però in altri articoli scrivete che ci sarebbe da spendere sul mercato un 10ino.. gli altri spariti?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Saverio Pestuggia - 6 mesi fa

          Continui a non capire che quanto è scritto in questo articolo è relativo solo ed esclusivamente al calciomercato estivo 2018 Eppure mi sembra chiaro e lampante. Saluti

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. danugo_223 - 6 mesi fa

    Pestuggia sembra che pure per te la realta è che si vende per 10 e si ricompra e sostituisce per 3 ma risulta che siamo sempre in pari o col tesoretto per acquisire una gazzosa e seguire i mondiali con un solo nostro giocatore partecipante(di appena 20 anni e che tra 12 mesi se ne andra’)….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. grog - 6 mesi fa

    queste tabelle sono fasulle!!!
    il mago di Vernole si vantò di aver trovato un passivo di 40 mln e di aver portato un attivo di 35 mln gia comprese!!
    io, come tanti altri eravamo rimasti qui!!!
    da questa cifra di va aggiunto i 10 di Babacar e tolto Dabo 3 = 42
    e togliere i riscatti concordati di pezzella, saponara, laurini biraghi= 21 mln
    ora da aggiungerci gaspar, tomovic= 26,5 mln DOVREBBERO ESSERE DISPONIBILI

    TUTTO IL RESTO E’ FUFFA

    SE INVECE, COME SI LEGGE, IN CASSA CI SONO FORSE 10 MLN… BEH CORVINO E’ SOLO UN BUGIARDOOOOOO!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Saverio Pestuggia - 6 mesi fa

      Non vorrei passare tuta l’estate a spiegare le cose: Babacar fa parte del mercato di inverno, in cassa, leggi bene c’è scritto 1,5. saluti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. grog - 6 mesi fa

        non sto criticando i suoi conti o la sua tabella.. io sto a quello che dice e si vanta il sig corvino all’ultima intervista rilasciata su mercato e bilanci. dai conti che fece corvino dopo ci sono state le operazioni che indicate.
        se vogliamo poi fare bilanci nell’anno solare bisognerebbe vedere operazione-operazione come e quando è stata pagata o dilazionata e li si perde la bussola proprio perchè non si conoscono nel dettaglio i pagamenti

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Saverio Pestuggia - 6 mesi fa

          Non per anno solare ma per sessione di mercato, così abbiamo deciso sperando che sia capibile e giusto.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. grog - 6 mesi fa

            sarebbe capibile se lei ci mette il saldo del mercato estivo, il sadlo del mercato invernale e il saldo dell’attuale…
            perchè il mago di vernole si vantava di avere un attivo di +35 e lei dice che c’è un lieve attive di 1,5… nel mezzo cosa è successo?? è passato Lupin?

            Mi piace Non mi piace
  30. Articus - 6 mesi fa

    il problema è che si considera solo l’attivo di quest’anno, ci sono ancora i soldi degli anni scorsi che sono stati ben nascosti dagli occhi dei tifosi..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. MattViola - 6 mesi fa

    La cosa triste è che un articolo che parla di conti e spese abbia così tanti commenti..
    Non siamo più tifosi, siamo ragionieri..
    Brutta cosa..
    Forza Viola

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Ghibellino viola - 6 mesi fa

      Esatto!!!!! Molto triste…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. 29agosto1926 - 6 mesi fa

    Bel pezzo di giornalismo economico fatto da chi si dovrebbe occupare di wag.
    Tre nomi:
    Kalinic
    Vecino
    Rebic

    Questi tutti gratis vero?
    ma vaiavaiavaia

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Saverio Pestuggia - 6 mesi fa

      I soldi incassati da Vecino e parzialmente da Kalinic li abbiamo inseriti già lo scorso anno, come ho già scritto non contiamo le entrate e uscite a rate se non come obblighi di riscatto in entrata e uscita. Quanto a Rebic il riscatto è avvenuto a dicembre e quindi già conteggiato, non abbiamo ufficialità su eventuali bonus per la rivendita. Quanto alle wag tralascio per non accendere una polemica del tutto inutile.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. 29agosto1926 - 6 mesi fa

        Ma i conti si fanno in queste maniera?
        Le wag non dovresti tralasciarle poi si prendono viziacci………..

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. user-2073653 - 6 mesi fa

      Saverio, inchinati ad un maestro di giornalismo e soprattutto di obiettività come il nostro amico dal Portogallo…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. grog - 6 mesi fa

        si si, è sempre lui Valter Pellegrini dall isola !

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. 29agosto1926 - 6 mesi fa

          madonna come tu sei furbo, come un cervo!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. Enrico_tv - 6 mesi fa

    Contando che qua si fanno i conti solo della sessione estiva, babacar fa parte della sessione invernale, Bernardeschi di quella scorsa estiva ed è tutto di competenza della scorsa stagione anche se i pagamenti sono dilazionati, funziona così.
    Però concordo nei 20 di kalinic e i 2 di rebic, vero che c’è l’obbligo di riscatto ma credo si possano mettere in questo calcolo, dubito che la fiorentina abbia contabilizzata i riscatti prima, anche se la Uefa lo concede di norma da noi si contabilizzano nell’esercizio del riscatto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Saverio Pestuggia - 6 mesi fa

      I 2 di Rebic sono stati pagati nel dicembre 2017

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. davidebaso@gmail.com - 6 mesi fa

    e i riscatti di babacar, kalinic e rebic non esistono più?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. IGGALLO - 6 mesi fa

      Manca ancora la seconda rata per quel gobbo di Bernardeschi oltre ai sopra citati

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Saverio Pestuggia - 6 mesi fa

        Non contiamo i pagamenti a rate perché tuttiadesos vengono fatti così. Altrimenti il disavanzo positivo dello scorso anno non sarebbe più quello scritto da tutti.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Daniele - 6 mesi fa

      rebic almeno che non lo rivendono e quindi c’entra il 30% sulla cessione è già stato pagato, però larticolo è comunque sbagliato perchè se è vero che abbiamo speso 24 milioni di riscatti è altrettanto vero che abbiamo incassato 20 milioni del riscatto di kalinic, 10 milioni dell’ultima rata per bernardeschi e oltre a questi ci sono i 10 milionio incassati a gennaio per babacar e tenuti da parte in vista dei riscatti di questa sessione di mercato, in sostanza gli incassi sono 40 e le uscite 24 ed infatti torna il budget di 15 milioni stimato dalla società a inizio mercato.
      Soldi a cui va aggiunto i 4,5 milioni della cessione di gaspar e da cui poi va sottratto i 3 milioni dell’acquisto di hancko quindi al momento i 15 milioni di buget sono ancora intoccati e a questi ci va aggiunto i 10 milioni che incasseremo in caso di probabile ripescaggio in europa league e i circa 15 milioni che dovremmo riuscire ad incassare dalle cessioni di maxi oliveira, dragowski, tomovic, sancez, cristoforo, eysseric, saponara e thereau per un totale di circa 45 milioni con cui potremmo riuscire a fare un mercato più che dignitoso

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Hatuey - 6 mesi fa

        Bravo!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Saverio Pestuggia - 6 mesi fa

      Kalinic è un pagamento dilazionato più che un riscatto comunque in questo caso è giusto inserirlo. AGGIUNGIAMO ALLA TABELLA
      Babacar è un’operazione di gennaio e non di questa sessione, quanto all’Europa e alle altre cessioni sono solo eventuali e quindi non conteggiabili in un articolo dove diamo solo le ufficialità.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Alexmerano - 6 mesi fa

        Babacar a gennaio era un prestito con obbligo di riscatto,fonte: http://it.violachannel.tv/vc13-dettaglio-breaking/items/id-31-01-2018_20-20-58_babacar-ceduto-al-sassuolo.html
        Se mettete Saponara tra le spese bisogna anche mettere Babacar tra le entrate

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy