Vicepres. Palermo: “Problemi di formazione per Firenze. Vogliamo imitare il Crotone”

Vicepres. Palermo: “Problemi di formazione per Firenze. Vogliamo imitare il Crotone”

Guglielmo Miccichè, braccio destro di Zamparini al Palermo, racconta il momento difficilissimo dei rosanero attesi domenica sera al Franchi

Commenta per primo!

Così a Radio Blu il vice presidente del Palermo Guglielmo Miccichè: “Il momento non è ottimale anche per via dell’eliminazione dalla Coppa Italia, ci tenevamo avendo anche un’ottima tradizione. Considerato il k.o. di ieri e i sette precedenti in campionato, la società è arrivata a prendere la decisione di esonerare De Zerbi. Purtroppo da mesi non possiamo schierare la formazione titolare e questo, unito al fatto che abbiamo preso la partita sotto gamba, ha causato la sconfitta. De Zerbi lo considero un bravo allenatore, ha una personalità notevole e paga probabilmente una certa inesperienza. La partita di Firenze? La formazione sarà un problema, abbiamo tre squalificati e quattro-cinque infortunati, per cui Corini dovrà trovare una squadra all’altezza della situazione. Le assenze per noi pesano tantissimo ma cercheremo di andare a Firenze a giocarcela. La Fiorentina mi è piaciuta tantissimo a Milano, dopo l’avvio shock, ma l’ho vista contro il Crotone e ci auguriamo di poter ripetere la partita dei calabresi, considerandoci moderatamente più forti di loro. Nestorovski? E’ veramente bravo, considerato che nella nostra squadra segna praticamente solo lui, è una bella sorpresa”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy