Sentite Malesani: “Mi piacerebbe allenare in Nazionale. Ma nel calcio si scorda il passato”

Sentite Malesani: “Mi piacerebbe allenare in Nazionale. Ma nel calcio si scorda il passato”

Torna a parlare l’ex allenatore (anche) della Fiorentina Alberto Malesani

Commenta per primo!

L’esperienza con la Fiorentina fu positiva ma è lontana ormai ben 20 anni. Alberto Malesani è uscito dal giro che conta ormai da qualche anno, con le ultime brevi e disastrose esperienze al Palermo (2013) e Sassuolo (2014). Intervistato da tuttomercatoweb.com, l’allenatore ha parlato anche della crisi del calcio italiano avanzando quasi, timidamente, la sua candidatura:

Mi dispiace molto per la nostra Nazionale, perché un Mondiale senza l’Italia non è bello. So quanto è difficile fare l’allenatore, quindi non mi sento di fare come tutti che hanno sparato contro Ventura, che è stato scelto mica è andato lì a caso. Sono molto solidale nei suoi confronti. Mi piacerebbe allenare una Nazionale. Ma è difficile per mille motivi. A volte la Nazionale è anche un fatto politico, bisogna conoscere tutto quello che le gira intorno. Il campo mi manca. Ma siccome di errori ne ho fatti tanti a scegliere determinate squadre per mille motivi, sono stato un po’ limitato dai risultati. E nel calcio si guarda più all’immediato che al passato. Mi piace aggiornarmi, vedere, capire. A me il calcio piace in maniera viscerale. Qualcosa farò….

 

vnconsiglia1-e1510555251366

A tu per tu con Luca Calamai: il Napoli, l’Europa e la Fiorentina Women’s

L’ex tecnico viola Alberto Cavasin torna ad allenare

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy