Ferrero: “Amo Muriel, quando l’ho ceduto ho dato via anche un pezzo di cuore”

Ferrero: “Amo Muriel, quando l’ho ceduto ho dato via anche un pezzo di cuore”

Il presidente della Samp non ha dimenticato l’attaccante colombiano a quanto sembra…

di Redazione VN

Così Massimo Ferrero, presidente della Sampdoria, a Sky:

Io ho capito perchè i presidenti delle società di calcio falliscono: si innamorano dei calciatori. Io, al contrario, non mi innamoro di nessuno. Solo con un giocatore ho fatto un’eccezione: Luis Muriel. E quando l’ho ceduto, ho dato via anche un pezzo de core. Non sono riuscito a riprenderlo, non avevo un posto libero da extracomunitario. Dobbiamo cambiare questa legge… Spero che con i prossimi che arriveranno, troveremo il nuovo Muriel.

Violanews consiglia

Quagliarella sul record di Batistuta: “Un sogno eguagliarlo. Chiesa mi piace tanto”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy