Facchetti: “Anno turbolento per la Fiorentina. Pioli ha portato equilibrio all’Inter”

Facchetti: “Anno turbolento per la Fiorentina. Pioli ha portato equilibrio all’Inter”

Il figlio del grande Giacinto parla di Fiorentina: “Pioli non ha responsabilità, Bernardeschi rientra tra i profili che cerca l’Inter”

Commenta per primo!

Gianfelice Facchetti, figlio della bandiera nerazzurra Giacinto, ha parlato così a Radio Bruno Toscana: “Per l’Inter è un momento non facile perché pareggiare un derby all’ultimo secondo lascia amarezza. Il derby racchiudeva tante cose insieme, al di là dei tre punti. La squadra deve recuperare le energie mentali per finire al meglio il campionato.

A Milano la piazza nerazzurra ha dimostrato grande entusiasmo. Per la partita contro la Sampdoria, di lunedì sera, c’erano 50mila persone. In più consideriamo che l’Inter ha cambiato allenatore. Il pubblico aspetta di essere risvegliato. I tifosi dell’Inter non hanno mai tradito. Bernardeschi? Rientra tra i profili di giocatori che cerca l’Inter.

Per la Fiorentina è stato un anno più turbolento del previsto, ci sono stati parecchi momenti di contestazione. La Fiorentina, però, ha un’identità forte, non è facile trattenere sempre i talenti migliori. Pioli? Io cerco di stare sul presente, Pioli ha normalizzato l’ambiente, ha riportato equilibrio. Le responsabilità non sono state tutte del tecnico, ma si sa che è quello che paga per tutti. E’ una figura che mi piace. Pioli non ha bisogno di nessuna dimostrazione, è sempre stato all’altezza della situazione, la sua carriera parla chiaro, è affidabile”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy