D. Della Valle: “Incontro con Renzi? Critiche per gli acquisti viola, ma c’è amicizia”

D. Della Valle: “Incontro con Renzi? Critiche per gli acquisti viola, ma c’è amicizia”

Le parole del proprietario della Fiorentina direttamente dal Forum della Moda di Milano

4 commenti

Intercettato dai microfoni dei media presenti al Forum della Moda di Milano, il proprietario della Fiorentina Diego Della Valle ha parlato del suo recente incontro con Matteo Renzi. Ecco quanto riportato dal sito gonews.it: “Con il Premier ci sono state critiche sugli acquisti della Fiorentina, per il resto ci diciamo le cose in faccia e resta l’amicizia”.

4 commenti

4 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. desolati - 2 mesi fa

    Bamba grazie di esistere!! Non ti leggevo piú, ho detto eccoci l’han portato al San Salvi e invece rieccoti..che sollievo!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. iG - 2 mesi fa

    saranno affondati tutti e 3 dal NO
    NO per RENZI
    e NO per i Braccini a fine campionato
    sta finendo l’ epoca di questi figuri
    che di frottole ne hanno raccontate tante ma tante ma tanteee tanteeeeeeeee
    nei loro annali

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. vecchio briga - 2 mesi fa

    Fino a pochi mesi fa lo definiva più o meno come un bamboccio presuntuoso e incapace, ricordo una sua intervista a La7 che fu riportata anche da questo sito. Ora è un amico.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Bamba - 2 mesi fa

    Una settimana fa ho avuto l’onore di sfilare sul tappeto rosso della Premiere mondiale di Inferno con Tom Hanks. Al gran buffet prima della proiezione del film ho potuto intrattenere una scintillante discussione sia con lo scintillantissimo presidente Renzi che con quello che una volta chiamavo “Braccino”. La nostra chiacchierata mi ha aperto gli occhi su molte questioni ed è per questo che non ho scritto per molto tempo su questo sito. Credo che Andrea Della Valle sia un grandissimo esempio di self-made man. Un uomo dalle infinite qualità che ho sempre travisato. Lui vuole solo il bene della Fiorentina, fidatevi! Alla fine della cena ci siamo abbracciati ed abbiamo fatto pace. Persino Renzi ci ha fatto i complimenti. Scusate, scusate tanto per questi anni di insulti. Da oggi sono anche io un LECCAVALLE.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy