Palermo, Corini si presenta: “Penso solo alla Fiorentina. Ci servono le vittorie”

Palermo, Corini si presenta: “Penso solo alla Fiorentina. Ci servono le vittorie”

Il nuovo allenatore del Palermo ha parlato oggi in conferenza stampa. Esordirà domenica sera al Franchi

Commenta per primo!

Il nuovo allenatore del Palermo Eugenio Corini è stato presentato questa sera in conferenza stampa a tre giorni dal match contro la Fiorentina. Queste le sue dichiarazioni più interessanti: “In cosa devo intervenire io per salvare la situazione? Oggi ho parlato con la squadra, ho cercato di capire il reale stato delle cose. Ora come ora voglio dare una spinta morale. Dobbiamo saper nuotare sott’acqua. Viviamo in una città di mare e la metafora è semplice. Ho visto giocatori faticare ad effettuare un passaggio di cinque metri. Dobbiamo cambiare questa inerzia: io voglio trasmettere questo tipo di coraggio e di forza. E’ dalle piccole cose che si costruiscono le grandi cose. Lotta salvezza? Credo che non ci sia nulla di compromesso, anzi. Penso che anche chi ha qualche punto in più rispetto alle quattro attualmente in fondo alla classifica, deve temere: appena si vincono due-tre gare di fila, si rimette tutto in discussione. Il mercato? Ho chiesto non giocatori in particolare, bensì dei profili capaci di reggere mentalmente la pressione di Palermo. Sarà una valutazione che faremo a poco a poco. Prima ci sono delle partite da giocare: io penso alla Fiorentina, e per ora solo a questo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy