Clamoroso alla Sampdoria: Ferrero pronto a vendere, Vialli presidente?

Clamoroso alla Sampdoria: Ferrero pronto a vendere, Vialli presidente?

Mercoledì a Londra l’incontro tra Ferrero e un fondo straniero interessato all’acquisto per circa 100 milioni di euro

di Redazione VN

Una notizia clamorosa scuote Genova e la Serie A: l’avventura di Massimo Ferrero nella veste di presidente della Sampdoria potrebbe essere ai titoli di coda. Stando a quanto riporta La Repubblica, infatti, l’attuale patron blucerchiato starebbe trattando la cessione del 100% delle quote del club per circa 100 milioni di euro e mercoledì, a Londra, sarebbe previsto un incontro in cui saranno presenti i vicepresidente Fiorentino (già protagonista nell’acquisizione della Roma da parte di Pallotta) e Romei e i rappresentati di un fondo americano portato all’attenzione di Ferrero da Gianluca Vialli, che con la nuova proprietà potrebbe ricoprire addirittura il ruolo di presidente. Lo scrive sportmediaset.it.

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. BVLGARO - 6 giorni fa

    mi pare un bufalone. prevedo tempi nerissimi per i doriani. Almeno il viperetta un pò di sana pazzia ce l’aveva.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. gianni69 - 6 giorni fa

    sconcerti cambia articolo e scrivi:i genovesi che gente….aiutino la propria squadra.un tu sarai mica anche te uno di quelli della serie armiam oci e partite??facile fare il moderno con il posteriore degli altri vero?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. folder - 6 giorni fa

    Ma…o un esisteva nessuno che fosse interessato a comprare società italiane di calcio? E la Samp in vendita per 100 Mil? O come: se per la Fiorentina i fratellini chiedono 250 mil. la Samp( che è davanti in classifica) dovrebbe essere venduta per una cifra equivalente:O NO?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ilRegistrato - 6 giorni fa

      Chi vuole vendere vende, da’ mandato ad un advisor di trovare un compratore e in un tempo piu’ o meno lungo il compratore si trova. Chi dice diversamente lo dice solo a uso e consumo di beoti vari ed eventuali. La Fiorentina comunque vale di piu’ della Sampdoria perche’ Firenze e’ un marchio piu’ importante, se i DV ancora non hanno venduto e’ perche’ evidentemente qualche interesse ancora ce l’hanno. Certamente la richiesta non deve essere esosa. Una valutazione fra i 180 e i 200 milioni puo’ essere equa secondo me perche’ stiamo parlando di 3 o 4 volte gli introiti annuali (uno dei parametri di base quando si valuta un business) della Fiorentina. Con la gestione come quella attuale la Fiorentina poi credo che generi un leggero attivo visto che il monte ingaggi (la principale fonte di spesa) e’ basso se rapportato alla posizione in classifica e ai piazzamenti storici della Fiorentina.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. BVLGARO - 6 giorni fa

      la Samp ha grossi problemi economici dietro. Il vipera è stato bravo questa volta a non fare un’altra bancarotta. Ma la Samp non è solida come società. Queste cordate sono come buttarsi nel vuoto. Nel 90% dei casi sono dei bufaloni con le corna di due metri.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy