Brovarone: “Babacar? Lo venderei. Deve fare l’ultimo step, quello a livello comportamentale”

Brovarone: “Babacar? Lo venderei. Deve fare l’ultimo step, quello a livello comportamentale”

Il parere dell’agente di mercato

6 commenti

L’agente di mercato Bernardo Brovarone ha parlato così a Radio Bruno Toscana: “Babacar? Ogni partita che gioca ha i fari puntati perché non è mai riuscito a capitalizzare le occasioni. Corvino lo avevo messo sul mercato, ma si trattava di prestiti, non di proposte definitive e così Babacar si è messo di traverso. Se perdi Kalinic, c’è bisogno di una punta titolare. Se la Fiorentina dovesse prendere, ad esempio, Pavoletti al posto di Kalinic, io, se fossi Babacar, farei delle riflessioni. Avere un tridente formato da Chiesa, Bernardeschi e Babacar ti può portare 5-6mila abbonati in più. La Fiorentina deve fare una scelta. Secondo me la società prenderà un attaccante titolare, se Kalinic dovesse andar via. Babacar deve fare l’ultimo step, quello a livello comportamentale. Nel calcio ci vuole rabbia. Secondo me non c’è mai stato con la testa fino in fondo. Io sinceramente lo venderei. Ci vuole una prima punta di movimento, ma che sappia fare anche gol, di caratura internazionale”.

 

 

6 commenti

6 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. kk53 - 6 mesi fa

    Brovarone!!??……Io lo venderei,…si ma chi selo porta!!!I cenciaio…..ma…
    per bruciare???
    Nemmeno…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Il Drisa - 6 mesi fa

    Se poco poco Corvino ha dei dubbi sul cedere o no Baba, quest’intervista deve fugarglieli definitivamente. Non è da vendere! Brovarone ne sa di calcio come un vegano di salsicce

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ml14 - 6 mesi fa

      Il problema è che anche Corvino ha gli stessi problemi….magari non come un vegano di salsicce, ma come un vegetariano sicuramente.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. nisci - 6 mesi fa

    Purtroppo Babacar non si è mai visto, qualche partite fa innervosire perchè è indolente o almeno lo sembra un pò come Ilicic, ma accidenti a guardare i numeri viene da dire che se fosse stato lui il titolare probabilmente sarebbe intorno ad un 20 gol allora la riflessione è ma siamo sicuri di volerci privare di lui senza mai averlo provato veramente? una chance Baba la meriterebbe purtroppo questo calcio e questa Fiorentina non sembrano volergliela dare io come tifoso anche a costo di perdere un altro anno ci proverei a scommettere gli affiancherei una punta differente alla Giovinco, Marco Sau, Gomez per intendersi differente dalle sue caratteristiche e poi coi soldi delle cessioni che sembrano inevitabili ricostruirei tutto ciò che stanno distruggendo Gonzalo Bade e compagnia…
    Non facciamoci sfuggire l’occasione di riprendere Piccinini mi pare intorno ai 4 milioni lo si riporta in patria se proprio non vogliamo investirli pensiamo a non riscattare Tello a 5.5 e riprendiamo Piccinini…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. 29agosto1926 - 6 mesi fa

    Invece tu?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. mops - 6 mesi fa

    E’ questione di visione del calcio! Kalinic è un centravanti di movimento! Rincorre tutto e tutti! Poi arriva davanti al portiere e stecca la palla! Ti sei chiesto il motivo? Quando arrivi travelato davanti al portiere perdi lucidità e potenza, ed facile sbagliare anche le cose più semplici! Che Babacar non sia un campione lo sappiamo tutti, ma essendo un uomo da area di rigore, se gli capita la palla buona, difficilmente la sbaglia! Queso è il lavoro dei centravanti! O l’uno o l’altro! E l’allenatore deve saper sfruttare queste qualità. nell’uno o nell’altro senso. Mettendo la squadra a disposizione del centravanti che gioca quella partita! Nemmeno difficile da capire! detto queesto soloforzaVioladal1957

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy