Bernardeschi: “Vinciamo a Londra”. E a fine gara arriva il confronto con Buffon

Bernardeschi: “Vinciamo a Londra”. E a fine gara arriva il confronto con Buffon

L’ex viola, ieri sera, è uscito con la sua Juventus solo con un 2-2 nella gara d’andata degli ottavi di Champions giocata contro gli Spurs a Torino

di Redazione VN

Bene a Firenze, un po’ meno contro il Tottenham. Quella di ieri non è stata esattamente una grande serata per Federico Bernardeschi, uscito con la sua Juventus solo con un 2-2 nella gara d’andata degli ottavi di Champions giocata contro gli Spurs a Torino nonostante una buona prestazione (e una rete sfiorata nella ripresa).

Queste le dichiarazioni dell’ex viola a Premium Sport: “Abbiamo fatto una buona gara contro un avversario forte, c’è ancora il ritorno. Andremo lì consapevoli che possiamo vincere. Dopo il 2-0 era normale soffrire, non era possibile mantenere quei ritmi. Abbiamo sofferto con intensità, voglia e cattiveria. Non meritavamo il 2-2 ma siamo fiduciosi per la gara di ritorno”.

Lo stesso Bernardeschi – riporta stamattina La Gazzetta dello Sport – è stato protagonista di un confronto a fine partita con Gianluigi Buffon. Il motivo? L’errata posizione di Bernardeschi sul secondo gol del Tottenham arrivato direttamente da un calcio di punizione calciato da Eriksen.

Violanews consiglia

Vannucci: “Bernardeschi? Ognuno ha il suo stile. Parlava di attaccamento alla maglia…”

Bernardeschi: “Per sempre grato ai viola, ma alla Juve è un altro mondo”

16 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. magicdolc_519 - 6 mesi fa

    Gobbetto,ieri sera sVARione in difesa?????Ah,ah,ah,ah,ah,ah,ah,ah,

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. ottone - 6 mesi fa

    Ora godo io, e spero che il godimento sia totale x il ritorno.
    Altro mondo vero? Sì in Europa altro mondo, siete una Mafia di second’ordine caro Fenomeno…
    In quanto a quelli che fanno i ragionieri spaccacapello secondo cui se la Juve passa si apre un posto in Europa che “potrebbe” essere il nostro (per poi non combinare un c…con questi DV tra i c…), dico loro di essere seri per favore. Siate seri, e lasciateci godere di ciò che si pole godere. Piccini siamo e piccini si rimane finché non cambia totalmente la musica. Ok?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. user-2073653 - 6 mesi fa

    L’importante è crederci. Provo sincera antipatia per il Tottenham, ma spero vi asfaltino.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. bitterbirds - 6 mesi fa

    londra è imperdibile, nella boutique dior di sloane street c’hanno delle borsettine da urlo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. marchino - 6 mesi fa

    Vinciamo a Londra,si va bene,peccato che se rientrano i Cuadrado e i Dybala tornerà in panca con la copertina sulle gambe.A Firenze non ha toccato palla per piu di un tempo e se non era per Sportiello con il cavolo che faceva goal.Ieri sera ha fatto un tiro e mezzo nonostante gli Spurs lasciassero praterie per il contropiede

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. rudy - 6 mesi fa

    Berna a Buffon: “Ma non mi avevi detto di venire alla Juve perchè qui si vince”.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Up The Violets - 6 mesi fa

    Due rigori a favore.
    Uno netto su Kane, puntualmente non dato.
    L’1-0 in fuorigioco.
    Ottanta minuti a soffrire nella propria area di rigore.
    2-2 in casa con cappella del supercapitano superbandiera superleggenda.

    E’ davvero un problema quando non c’è Sportiello a lasciare scoperto il proprio palo, vero presunto fenomeno e sorellina al seguito?

    E il meglio deve ancora venire: dammi retta, è meglio se il ritorno a WEMBLEY inizi a temerlo, piuttosto che aspettarlo con ansia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. The Count of Tuscany - 6 mesi fa

    ricordo a tutti che se nei prossimi 2-3 anni avremo ancora 7 squadre in europa è merito delle buone prestazioni nelle coppe fornite dalle squadre italiane negli ultimi anni. Quindi anche , ahimè, delle 2 finali di champions della juve. Bisogna solo decidere se è meglio arrivare magari settimi e non fare le coppe perchè abbiamo goduto delle eliminazioni di napoli juve ecc oppure se è meglio arrivare settimi e giocare una bella europa league , che ci piace tanto!
    La juve probabilmente uscirà dalla champons, a breve ancje il napoli credo, mentre le squadre francesi stanno guadagnando terrene e ci raggiungernno fra circa 3 anni. A quel punto tornerà necessario arrivare sesti per fare le coppe, quindi arrivare davanti inter lazio milan auguri…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Up The Violets - 6 mesi fa

      Il punto è che se nei prossimi due-tre anni avremo una Fiorentina in Europa dipenderà molto più dalla voglia d’investire, fare e programmare calcio dei Della Valle che dalle finali della Rubentus.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. The Count of Tuscany - 6 mesi fa

        Siamo il settimo monte ingaggi in Italia e col fair play finanziario i della valle non potranno impegnare in investimenti più di quanto fattura la Viola . Se Milan Inter e Lazio investiranno come previsto in linea con i loro fatturati a noi non rimane che il settimo posto,, basta illusioni. Se le 6 grandi non fanno harakiri noi siamo dietro . Il ranking italiano in uefa dentro i primi 4 posti e’ una NECESSITÀ per la Fiorentina , rimango allibito quando vedo tifosi che ancora non lo capiscono e si divertono nei bar a esultare a un gol subito dalla Roma o dalla Lazio … Masochismo allo stato puro

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Up The Violets - 6 mesi fa

          Siamo il settimo monte ingaggi perché Corvino ha tagliato anche quello che non doveva tagliare, portandolo a livelli inadeguati. Non a caso, una delle promesse (per ora non mantenute) era quella di rialzarlo da trentacinque a cinquanta milioni.
          Nel frattempo, l’Atalanta, la Sampdoria, il Torino non hanno monti ingaggi superiori al nostro ma ci sono nettamente davanti perché sanno programmare e fare calcio, anziché aspettare le ultime settimane se non gli ultimi giorni di mercato per strapagare gli scarti del banchetto degli altri. Basta fandonie e scuse da ragionieri, il calcio si fa in un’altra maniera.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. The Count of Tuscany - 6 mesi fa

            No no , siamo il settimo fatturato , dati della lega calcio ufficiali altro che corvino. Poi è’ vero come dici che corvino l’ha tagliato volutamente e infatti siamo undicesimi , ma quando lo rialzerà a 50 rimarremo il settimo monte ingaggi perché lo alzeranno anche le altre ( con media pro tutte le squadre avranno più introiti dai diritti TV , anche la Fiorentina ) . Nel tuo discorso che può anche essere giusto rimane il grande problema che noi possiamo essere bravi quanto vogliamo ma finché Lazio o Milan non sbagliano acquisti noi siamo dietro . Suso , milenkovicSavic , Donnarumma , immobile e compagnia da noi non vengono perché più 2 min a stagione non li paghiamo

            Mi piace Non mi piace
          2. Up The Violets - 6 mesi fa

            E io ti ripeto che anche con monti ingaggi come il nostro si può fare di meglio. Atalanta, Sampdoria e Torino lo dimostrano. Basta programmare.

            Mi piace Non mi piace
    2. Roby66 - 6 mesi fa

      Va bene anche se arrivano in finale e poi perdono l’ottava

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. bernard - 6 mesi fa

    A Londra ti faranno un sesto a cappello di prete ,con tuo grande godimento !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. D612 - 6 mesi fa

    Dopo le sorelle Materassi , ora la nuova novella delle sorelle Bernardeschi .
    Il primo capitolo era Godo
    Il secondo Anche io
    Go Spurs

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy