VIDEO VN – Carrai: “Non litigheremo con la Fiorentina. Pista e stadio a Campi? Vi spiego”

Questa mattina importante cerimonia all’aeroporto di Peretola. Non poteva mancare l’argomento stadio della Fiorentina

Marco Carrai, presidente di Toscana Aeroporti presente questa mattina a Peretola per l’inaugurazione del volo Firenze-Palermo, ha parlato anche della compatibilità tra nuova pista e (l’eventuale) stadio a Campi Bisenzio nel corso dell’incontro con i media presenti (tra i quali Violanews.com). Queste le sue dichiarazioni: “Quello che pensiamo è scritto nello striscione che abbiamo appeso (FOTO). Fiorentina e Toscana Aeroporti non hanno mai litigato e non inizieranno a farlo ora. Riteniamo che ambedue le opere, stadio e nuova pista, siano strategiche per la città e vadano fatte senza pestarsi i piedi. E’ una cosa che non ci deve mettere in nessun modo in contrapposizione con la Fiorentina.

Compatibilità nuova pista ed eventuale stadio a Campi? No comment, non voglio fare polemiche. Abbiamo la necessità ed il dovere di portare avanti il progetto così come lo ha la Fiorentina di immaginare uno stadio che possa permettere di far competere la squadra ad alti livelli e le istituzioni di dare risposte alla società viola. Non commentiamo progetti che ancora non conosciamo. Il nostro non è un ‘no’ allo stadio, anzi, siamo stra-contenti che venga fatto, ma in un particolare posizionamento ci potrebbero essere delle limitazioni per quanto riguarda lo sviluppo dell’aeroporto”.

11 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. vb - 1 mese fa

    Quale sviluppo? forse quello relativo alle nuove batoste giudiziarie nel caso non vi arrendeste all’evidenza…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Up The Violets - 1 mese fa

      Perché te credi di aver già vinto?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Sblinda - 1 mese fa

    Facciamo il campo. Se passa un aereo si spostano le porte sul marciapiede, si fa passare e poi si rimettono.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Gianni - 1 mese fa

    1) Maremma inviperita ma che te la chiudi quella giacca Carrai! M’hai fatto veni’ l’ansia tutta l’intervista a trastullarti il bottone!;
    2) Questo è politichese….dicono si allo stadio ma non specificano dove….A Campi? Non comment…è stato esplicito!;
    3) Domani vi sistema Rocco!
    Forza viola..sempre

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Enzo2 - 1 mese fa

      … molto nervoso, non a suo agio…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Enzo2 - 1 mese fa

    Ancora più forte. AVANTI ROCCO! Avanti a Campi ‼️

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. batigol222 - 1 mese fa

    Mi pare una bella differenza rispetto alle dichiarazioni di guerra (legale) dei giorni scorsi. O che è successo? 🙂

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Lore97 - 1 mese fa

    Certo che fino a 2 giorni fa questi due minacciavano guerra legale ed ora sembrano i migliori amici della Fiorentina. Quanta poca dignità si deve avere per un teatrino del genere? Sono il primo ad auspicare che vengano realizzate entrambe le opere, ma avere persone del genere a gestire una società importante come questa fa riflettere…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Up The Violets - 1 mese fa

    Bene così, ottime dichiarazioni. Tutti uniti senza dissapori. Sarebbe una novità assoluta nel desolante panorama fiorentino da sempre diviso in orti e orticelli, speriamo bene. Commisso ed Eurnekian rappresentano, su fronti diversi, le due principali opportunità di sviluppo della Firenze del futuro, sul piano economico e occupazionale. Ostacolarli e lasciarli scappare entrambi, o anche solo uno dei due, sarebbe assolutamente imperdonabile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Marco pennaviola - 1 mese fa

    esiste un termine esatto per questi personaggi, termine coniato molti anni fa: CERCHIOBOTTISTI.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Sempre Viola - 1 mese fa

    Da quel che ho capito io, da inesperto di “politichese”, loro hanno detto che in ALCUNI posizionamenti lo stadio POTREBBE limitare una EVENTUALE pista.

    In pratica ho capito (ripeto: sono un ingegnere e NON UN POLITICO, quindi posso sbagliarmi):
    1 – Lo stadio può essere realizzato qualora si spostasse di tot metri all’INTERNO DELL’AREA OPZIONATA;
    2- C’è la possibilità che la pista sia realizzabile anche qualora lo stadio non fosse spostato;
    3- Nessuno ha la certezza che alla fine la pista possa comunque essere realizzata, con o senza lo stadio.

    Tutto questo mi pare enormemente a favore di uno stadio realizzato nell’area di Campi Bisenzio, in quanto si parla di ipotesi di piste aeroportuali che, comunque sia, molto probabilmente non sarebbero assolutamente fastidio.

    L’uso del condizionale da parte di questi due signori gioca molto a favori di Nardella, perché può far modo di interpretare negativamente l’intervista. Guardando però il video è capendo l’italiano, mi pare che Rocco abbia molte possibilità di andare avanti con l’ipotesi Campi (il che spiegherebbe l’aver opzionato i terreni).

    C’mon Rocco!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy