VIDEO – Commisso scherza: “Se con la Juve andrà male guarderò le partite in tv”

L’intervista di Commisso alla Gazzetta, di cui è stato ospite ieri a Milano

Domani su La Gazzetta dello Sport ci sarà l’intervista integrale di Rocco Commisso. Intanto la Rosea ha pubblicato un estratto delle parole del presidente viola: “Per ora è stato un periodo molto intenso, abbiamo comprato la Fiorentina il 6 giugno e da allora non abbiamo mai smesso di lavorare. A Firenze mi conoscono come l’uomo che va fast fast fast. Primi passi falsi in campionato? Datemi tempo, le dinamiche sono quelle imprenditoriali, la prima azienda che ho acquisito non è andata bene, la seconda un po’ meglio, la terza ha avuto successo. Ho chiesto a Firenze di darmi tempo e vediamo che succederà. Il Napoli ci ha dato un’emozione grandissima, è stato bellissimo nonostante la sconfitta. Vero, abbiamo una squadra nuova e molto giovane”.

Poi prosegue: “Dal primo giorno ho fatto una sola promessa: di trattenere Chiesa, e l’ho mantenuta. Poi abbiamo cambiato alcuni dirigenti, è tornato Pradè ed è arrivato Joe Barone e piano piano siamo entrati dentro questa nuova esperienza. Dobbiamo dare tempo alla squadra, al mister e agli addetti ai lavori. Juve? Tornerò a Firenze per il match contro i bianconeri, ma se dovesse andare ancora male le prossime partite le vedrò in televisione (scherza n.d.r.). La squadra avrà più esperienza insieme, Ribery avrà più minuti nelle gambe, e l’intesa tra tutti crescerà: il calendario iniziale non ci è stato molto amico, con il Napoli e la Juventus subito in casa”.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Antani - 2 settimane fa

    Tutto bene..mi piacerebbe sentire anche il ragazzino..è scomparso dalle interviste…eppure mi ricordo ancora le sue parole dopo l’andata di fiorentina Atalanta di coppa Italia..un carisma unico che mi ha fatto pensare “questo è il mio capitano”

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy