Verso Belenenses-Fiorentina: curiosità e statistiche della gara

Le squadre si affrontano per la prima volta nelle competizioni UEFA

di Redazione VN

Ecco alcune curiosità e statistiche del match tra Belenenses e Fiorentina:

Precedenti
• Le squadre si affrontano per la prima volta nelle competizioni UEFA. La formazione portoghese, inoltre, non ha mai giocato contro un’italiana.
• Il bilancio della Fiorentina in 10 confronti con le squadre portoghesi è di due vittorie, due pareggi e una sconfitta in casa (una vittoria, due pareggi e due sconfitte in Portogallo). I viola non perdono da tre partite in Portogallo (V1 P2) e da quattro contro le squadre di Liga (V1 P3).

Forma
• Il Belenenses non ha mai perso in cinque partite europee stagionali (V2 P3), subendo solo un gol in casa contro l’IFK Göteborg al terzo turno di qualificazione ma segnando solo tre reti. Tre delle ultime quattro partite continentali sono finite 0-0.
• La sconfitta per 2-1 in casa contro l’FC Basel 1893 è stata la terza consecutiva per la Fiorentina in Europa. I viola avevano infatti raggiunto le semifinali della scorsa UEFA Europa League, perdendo in casa e fuori contro il Sevilla FC.
• Il Belenenses è all’esordio in una fase a gironi delle competizioni UEFA. Questa sarà la sua stagione più lunga in Europa, con almeno 10 partite.
• Nelle ultime tre partecipazioni alla Coppa UEFA/UEFA Europa League, la Fiorentina ha sempre raggiunto almeno i sedicesimi.

Curiosità e incroci
• La Fiorentina deve compiere una trasferta di circa 1800 km.
Matías Fernández della Fiorentina ha giocato nello Sporting Clube de Portugal dal 2009 al 2012 e ha avuto come allenatore Ricardo Sá Pinto, attualmente sulla panchina del Belenenses. A Lisbona ha anche avuto come compagni Tonel e Betinho, suoi prossimi avversari.
Gonçalo Brandão del Belenenses ha giocato in Italia dal 2008 al 2013, vestendo la maglia di AC Siena, Parma FC e AC Cesena.
• Con l’FC Dnipro Dnipropetrovsk, il viola Nikola Kalinić ha perso la scorsa finale di UEFA Europa League.

Allenatori
Ricardo Sá Pinto è tornato in Portogallo quest’estate per allenare il Belenenses dopo due anni all’estero con FK Crvena zvezda, OFI Crete e Atromitos FC. In precedenza ha allenato lo Sporting e ne ha vestito la maglia, perdendo la finale di Coppa UEFA nel 2005.
• Campione d’Europa con Juventus (1996) e Borussia Dortmund (1997), l’ex nazionale portoghese Paulo Sousa è approdato alla Fiorentina a giugno e cerca di vincere il suo terzo campionato consecutivo, dopo quello del 2013/14 con il Maccabi Tel Aviv FC in Israele e quello della scorsa stagione con il Basilea in Svizzera.

UEFA

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Giulio - 5 anni fa

    Vorrei far notare che questa squadra inizia per BELEN e finisce con SES

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. fede viola - 5 anni fa

    Stiamo parlando della squadra 13esima nel campionato portoghese con 4 pareggi 1 vittoria ed 1 sconfitta. Massimo rispetto ed attenzione a mille ma domani dobbiamo vincere per forza

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy