Serie A – Classifica: dopo Fiorentina e Torino, anche l’Udinese esce dalla zona “calda”

Serie A – Classifica: dopo Fiorentina e Torino, anche l’Udinese esce dalla zona “calda”

La classifica aggiornata del campionato di Serie A 2019-20

di Redazione VN
Serie A

Classifica aggiornata del campionato di Serie A. In BLU abbiamo indicato le 4 squadre che, in questo momento, giocherebbero la prossima Champions League, in MARRONE le 2 squadre che, in questo momento, prenderebbero parte alla prossima Europa League, in VERDE la squadra che, in questo momento, accederebbe al 2° turno di qualificazione di Europa League, mentre in ROSSO le 3 squadre che al momento sarebbero retrocesse.

-> CLICCA PER LEGGERE LA CLASSIFICA DI “SERIE A” NELLA VERSIONE ESTESA

Pos. Squadra P G
1 Juventus 75 31
2 Lazio 68 31
3 Atalanta 66 31
4 Inter 65 31
5 Napoli 51 31
6 Roma 51 31
7 Milan 49 31
8 Sassuolo 43 31
9 Verona 43 31
10 Bologna 41 31
11 Cagliari 40 31
12 Parma 39 31
13 Fiorentina 35 31
14 Udinese 35 31
15 Torino 34 31
16 Sampdoria 32 31
17 Lecce 28 31
18 Genoa 27 31
19 Brescia 21 31
20 SPAL  19 31

-> CLICCA PER LEGGERE LA CLASSIFICA MARCATORI DI SERIE A

Serie A – La quota salvezza “presunta” scende a 34 punti, ma quella sicura è ancora a… 47

 

 

Calendario Fiorentina – Arriva il Verona, poi trasferta a Lecce

20 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. glover_3713546 - 5 giorni fa

    Rebic, altro giovane talento portato da Prade, insieme a Marcos Alonso, Savic, Salah, Sottil e Castrovilli… E regalato da Corvino per 2 milioni.
    Meno male che Gnigni mise nel contratto la percentuale sulla rivendita

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. 29agosto1926 - 1 settimana fa

    7 Mesi fa tanti avevano un opinione che oggi si sta concretizzando. L’anno passato avevamo fatto la miseria di 41 punti quest’anno, nonostante lo splendido obiettivo dichiarato di migliorare la posizione dell’anno passato li faremo altri 10 punti? Dubito. Stagione non fallimentare ma molto molto di più. Rocco mandali via tutti e quando dico tutti dico TUTTI.
    Iachini
    Pradè
    Barone (fallo occupare di amministrazione e PR)
    Antognoni
    Dainelli
    Bigica (già fatto)
    Massaggiatori
    Dottori
    Infermieri
    Steward
    Bigliettai

    TUTTO NUOVO TUTTA GENTE NUOVA! e capace!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Valter - 5 giorni fa

      Rocco te l’ha detto ad inizio campionato, se qualcosa va storto date a me la colpa.
      Ma tu credi che rocco è contento di come vanno le cose?
      Basta criticare.
      Tutti uniti con squadra e società.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. 29agosto1926 - 5 giorni fa

        Ma cosa vuoi unire. Stagione fallimentare peggio di tutte le ultime 20. Alla fine farsi 46 punti in altri campionati reyrocedevi matematicamente

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Etrusco - 2 settimane fa

    È una stagione da finire al volo, salvarsi e ripartire quasi da zero, a volte succede.
    Comunque contro il Brescia abbiamo giocato un buon secondo tempo in cui è mancato soltanto il goal, dobbiamo solo fare qualche punto e mandare così in cantina una stagione assurda per molti sensi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Up The Violets - 2 settimane fa

    Ad averci avuto una squadra, un allenatore e prim’ancora una società in grado di prendere giocatori e allenatori degni di tale nome, questa giornata sarebbe stata anche positiva per noi, come risultati. Invece siamo ancora lì. E sabato c’è la Lazio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. 29agosto1926 - 7 mesi fa

    Situazione drammatica. Ad oggi siamo una delle tre peggiori squadre del campionato. Se ci salviamo sarà come vincere uno scudetto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. user-14380403 - 7 mesi fa

    Ma poi dico, che c….o scrivono questi brodi sui social!!!!!! Ma un bel “niet” da parte della dirigenza no!!!! …. ma andate a c…..e tutti!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Giovanni - 7 mesi fa

    Abbiamo numeri da retrocessione in attacco ed in difesa. O si prova a cambiare allenatore oppure la vedo bigia ma bigia

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Pixie - 7 mesi fa

    Calma ragazzi, il positivo é che l’anno prossimo avremo il derby col Pisa……..se non retrocede anche lui.
    Avremo presto il centro sportivo piu grande al mondo……..per una squadra di seconda serie.
    Forse anche un campicello nuovo per piantarci i cavoli neri di Toscana (qui à Marsiglia non se ne trova par fare la polenta incatenata).
    Come vedete non tutto il male viene par nocere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. bitterbirds - 7 mesi fa

    non c’è problema, ora tocca a inter e roma, sarà un natale coi fiocchi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Valter - 7 mesi fa

    Il campionato è lungo inutile farsi prendere dagli isterismi.
    La società farà la decisione giusta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Up The Violets - 7 mesi fa

      Certo, dopotutto perché non fidarsi di quelli che hanno tenuto Montella, ripreso Pradè e fatto questo popò di mercato?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. fragnsi_2332458 - 7 mesi fa

      Guarda che a cadere, non ci vuole nulla, il problema è a risalire e con questo allenatore, con questa rosa e con questo direttore sportivo la cosa sembra impossibile

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. lago7_973 - 7 mesi fa

      Per farmi prendere dell’isterismo devo aspettare di essere mezzo spacciato?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. fudo77 - 7 mesi fa

    Nessun problema … Pradè lo aveva detto che quest’anno, serviva per capire cosa SERVIRÀ il prossimo !!
    Quindi, dato che la Società non si é posta alcun obbiettivo per l’attuale annata, continuiamo a goderci almeno le prestazioni di ENTUSIASMO !!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Giovanni - 7 mesi fa

    Ho visto qualche partita oggi: purtroppo siamo peggio anche della Spal che ha lottato fino alla fine (in campo alla fine c’erano Borja Vecino Biraghi e per la Spal Tomovic) Ci credete che ho rivalutato anche Biraghi e Tomovic ripensando ai nostri esterni attuali .Pazzesco occhio perchè dietro ormai sono rimaste in poche e con i giovani che abbiamo forti o non forti si rischia grosso.
    Alla fine del girone di andata possiamo essere nelle tre ultime-

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Up The Violets - 7 mesi fa

    Una vergogna, non c’è molto altro da dire.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. vb - 8 mesi fa

    Proprietà commutativa della Fiorentina: cambiando l’ordine della proprietà il risultato non cambia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. lago7_973 - 7 mesi fa

      Però c’è entusiasmo!

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy