Fiorentina-Lech Poznan, curiosità e statistiche della sfida

Fiorentina-Lech Poznan, curiosità e statistiche della sfida

La UEFA presenta la sfida tra viola e polacchi

di Redazione VN

Precedenti
• Le due squadre si incontrano per la prima volta in competizioni UEFA.
La Fiorentina ha vinto entrambe le sfide precedenti contro avversari polacchi con due gol di scarto: contro l’RTS Widzew Łódź 3-1 in casa e 2-0 in trasferta nel terzo turno preliminare di UEFA Champions League 1999/2000.
• Il Lech non ha ancora vinto una volta su quattro precedenti con squadre italiane (P3 S1).

Stato di forma
• Il successo della Fiorentina per 4-0 in casa dell’Os Belenenses alla seconda giornata ha eguagliato la sua vittoria più ampia in trasferta in competizioni UEFA. I Viola hanno però perso le ultime due gare europee giocate allo Stadio Artemio Franchi.
• Il Lech non ha ancora segnato dopo due partite nel Gruppo I (P1 S1).
• La Fiorentina si è qualificata ai sedicesimi di finale ogni volta in cui ha partecipato alla fase a gironi di Coppa UEFA e UEFA Europa League.
• Il Lech si è qualificato per i sedicesimi di finale nelle due occasioni in cui ha preso parte alla fase a gironi di Coppa UEFA e UEFA Europa League.

Incroci
• Il viaggio da Poznan a Firenze è di circa 1.050km.
• La partita si tiene il giorno dopo il 20esimo compleanno del giocatore del Lech Dariusz Formella.
• Il centrocampista polacco della Fiorentina Jakub Błaszczykowski ha iniziato la carriera al KS Częstochowa prima di passare ai rivali del Lech del Wisła Kraków nel 2005. E’ passato ai Viola a titolo temporaneo in estate dopo otto anni al Borussia Dortmund.
• Il Lech è una delle dieci squadre campioni nazionali nella fase a gironi di questa stagione, insieme a KF Skenderbëu (Albania), Qarabağ FK (Azerbaigian), APOEL FC (Cipro), FC Viktoria Plzeň (Repubblica Ceca), FC Midtjylland (Danimarca), FK Partizan (Serbia), Molde FK (Norvegia), Celtic FC (Scozia) e FC Basel 1893 (Svizzera).

Gli allenatori
• Campione d’Europa con Juventus (1996) e Borussia Dortmund (1997), l’ex nazionale portoghese Paulo Sousa è approdato alla Fiorentina a giugno e cerca di vincere il suo terzo campionato consecutivo, dopo quello del 2013/14 con il Maccabi Tel Aviv FC in Israele e quello della scorsa stagione con il Basilea in Svizzera.
Jan Urban ha preso il posto di Maciej Skorża come allenatore del Lech prima della terza giornata, con i campioni polacchi relegati nel fondo della classifica in campionato. Ex attaccante della nazionale polacca, Urban ha vinto tre titoli nazionali da giocatore e due da allenatore del Legia Warszawa.

(da uefa.it)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy