L’aneddoto: addio Ghiggia, mancato eroe viola per un giorno…

L’aneddoto: addio Ghiggia, mancato eroe viola per un giorno…

Nel giorno in cui il mondo piange la scomparsa di Alcides Ghiggia, l’eroe della nazionale uruguaiana che nella finale del 1950 al Maracanà sconfisse i padroni di casa del Brasile, Violanews vuole …

di Redazione VN

Nel giorno in cui il mondo piange la scomparsa di Alcides Ghiggia, l’eroe della nazionale uruguaiana che nella finale del 1950 al Maracanà sconfisse i padroni di casa del Brasile, Violanews vuole ricordare l’ex campione del Mondo con un aneddoto che, probabilmente, non tutti gli appassionati viola conoscono.     Il 20 maggio 1959 la Fiorentina affrontava in un’amichevole ampiamente definibile di “lusso”, al comunale di Campo di Marte, l’Arsenal (fresco di terzo posto nella prima divisione inglese). La Fiorentina, seconda in campionato ed in aperta lotta scudetto contro il Milan (che aveva solo un punto in più dei viola a 4 giornate dal termine), doveva fare i conti con diversi ed importanti infortunati come Sarti ed Albertosi (in pratica entrambi i portieri), Cervato, Chiappella, Montuori, Lojacono ed Hamrin, ossia l’ossatura della squadra. Per evitare “figuracce” la Fiorentina chiese in prestito alcuni giocatori alle altre squadre (cosa abbastanza normale in quel periodo), ma, inspiegabilmente, il Milan e la Lega Nazionale si opposero alla possibilità di schierare, fra le file viola, fra gli altri, Ghiggia (Roma) e Vinicio (Napoli), i quali, invece, avevano accettato subito la proposta, tanto che arrivarono anche a Firenze per giocare e poi dovettero guardarsi la partita dalla tribuna. Purtroppo la Fiorentina, il cui presidente Befani andò su tutte le furie per questo atteggiamento sia del Milan che della Lega, ottenne solo la possibilità di schierare, fra i “prestiti per una serata” solo il portiere Breviglieri del Simmenthal Monza. Come andò a finire? Leggetelo pure da soli dai frammenti che abbiamo tratto dal Corriere dello Sport… Ghiggia 1959Fiorentina-Arsenal 1-2ROBERTO VINCIGUERRA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy