Zurkowski, Montiel e Duncan: il dilemma della gioventù inquieta

Zurkowski, Montiel e Duncan: il dilemma della gioventù inquieta

Cosa fare con i tre baby?

di Redazione VN

La domanda non è di facile risposta: aspettare Szymon Zurkowski, Tofol Montiel e Bobby Duncan, oppure mandarli in prestito a farsi le ossa da qualche parte? Se lo chiede il Corriere Fiorentino in edicola oggi. Il polacco è apprezzato da tutti meno che da chi lo ha allenato in viola: solo due spezzoni contro Juve e Udinese, e l’accordo con l’Empoli non appena arriverà alla corte di Iachini un altro centrocampista. Montiel vuole giocare, in Primavera o in prestito; inizio folgorante con due assist a Vlahovic in coppa, poi poco altro, sole due reti con Bigica (CLICCA per gli aggiornamenti sul campionato Primavera 1). Duncan ha fatto perdere le proprie tracce dopo un avvio promettente, si dice sia nervoso e voglia cambiare aria, ma non può vestire altre maglie in stagione dopo Fiorentina e Liverpool. La società gigliata ha chiesto una deroga alla FIFA, ma il rischio di stallo è alto. Attesa o prestito? Questo è il dilemma.
calciomercato

Bucciantini: “Cutrone più maturo adesso, ma il futuro è di Vlahovic. E possono giocare insieme”

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. LupoAlberto - 1 mese fa

    Senza l’OK della FIFA Duncan può giocare solo con noi. Ma perché non gioca almeno in primavera?
    Normale che a fine anno chieda di essere ceduto. Un’altra promessa che rischiamo di veder sbocciare in altre squadre…
    SFV

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. gianni - 1 mese fa

    Tutti e tre in prestito secco e pagamento per ogni presenza , meglio in serie B, cosi si fanno le ossa .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. simuan - 1 mese fa

    …ma quale dilemma e quale aspettare…mandare a giocare subito!…li prestassero a chi vogliono, l’importante e’ che possano scendere in campo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy