Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

La Nazione

Vlahovic insegue Gilardino, ma davanti ha tanti bomber della storia viola

EMPOLI, ITALY - NOVEMBER 27: Dusan Vlahovic of ACF Fiorentina in action during the Serie A match between Empoli FC and ACF Fiorentina at Stadio Carlo Castellani on November 27, 2021 in Empoli, Italy.  (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Vlahovic taglia stasera il traguardo di 100 presenze in viola, condite da 42 reti. Nel mirino ha messo Gilardino, a quota tre goal in più

Redazione VN

La Nazione si occupa del prestigioso traguardo che Dusan Vlahovic raggiungerà stasera contro la Sampdoria. Il serbo toccherà quota 100 presenze ufficiali in maglia viola, gare in cui ha realizzato 42 reti (38 in Serie A e 4 in Coppa Italia). L’attaccante - scrive il nostro Roberto Vinciguerra - è il bomber viola più prolifico dell’ultimo decennio. Nella storia gigliata però ci sono almeno 11 giocatori che hanno fatto meglio di lui nelle prime 100 apparizioni con la casacca gigliata.

Il migliore, difficilmente battibile, è Kurt Hamrin con ben 77 gol nelle prime 100 partite ufficiali con la maglia della Fiorentina. A seguire Christian Riganò, eroe della risalita viola in serie A, con 62 centri. Il gradino più basso del podio è occupato da Gabriel Batistuta con 58 reti, che precede, a sua volta Luca Toni (57), ‘Pecos Bill’ Virgili (55) e Adrian Mutu (53). Poi due “eroi” dell’anteguerra come Menti (51) e Viani (50). A seguire Galassi (50), Gilardino (46) e Maraschi (43). Se stasera Vlahovic dovesse segnare la sua terza tripletta personale, allora raggiungerebbe proprio Alberto Gilardino al decimo posto assoluto della classifica.

tutte le notizie di