Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

Repubblica

Vince la paura, perde la Fiorentina: l’analisi di Repubblica

GERMOGLI PH: 2 MARZO 2022 FIRENZE STADIO ARTEMIO FRANCHI SERIE A FIORENTINA VS JUVENTUS NELLA FOTO BONAVENTURA

La Fiorentina gioca una gara di grande attenzione ma di poca sfrontatezza

Redazione VN

Nell'edizione odierna di Repubblica Firenze troviamo un fondo a firma Beppe Calabrese che si sofferma sulla gara di ieri sera. Ve ne proponiamo qualche passaggio:

"E all’improvviso è come se il tempo avesse cancellato tutto. Se il calcio sospeso nel Covid avesse di colpo ritrovato se stesso. I vecchi nemici, i cori contro il traditore, la Fiesole piena. Una notte di altri tempi. (...) È anche una partita di altri tempi, di quelle che scivolano via nel nulla e alla fine piegano dove non avevi immaginato. La paura di prendere gol aveva bloccato le idee di tutte e due le squadre."

"Altro che orgoglio, qui c’è in ballo la finale e Italiano all’inizio ha scelto di giocare una partita prudente. E, ad essere sinceri, non si capisce perché. (...) Se la Coppa Italia è un obiettivo, e lo è, quella di ieri sera era l’occasione giusta per dare una scossa a questa semifinale. Invece così la Fiorentina ha buttato via tutto. O quasi."

"Ci abbiamo creduto, lo abbiamo sperato ma questa notte freddina oltre alle fiamme dell’Inferno in Fiesole ha regalato poco altro. E quel fuoco in curva scalda appena il cuore di una Fiorentina perennemente sospesa tra quello che è e quello che potrebbe essere."

"Poteva farcela la Fiorentina. Sì, poteva farcela, invece si è tenuta stretta il suo calcio senza riuscire a far svoltare la partita. E tutto è rimasto lì, immobile, in attesa di qualcosa che potesse dare un senso al tutto. Fino alla beffa, la più crudele. Così è il calcio."

 GERMOGLI PH: 2 MARZO 2022 FIRENZE STADIO ARTEMIO FRANCHI SERIE A FIORENTINA VS JUVENTUS NELLA FOTO SAPONARA
tutte le notizie di