Veretout, Napoli e il rebus delle contropartite: l’idea degli azzurri e la richiesta dei viola

Veretout, Napoli e il rebus delle contropartite: l’idea degli azzurri e la richiesta dei viola

Le ultime

di Redazione VN

Il Napoli torna in auge per Jordan Veretout. Con la Roma defilata, negli ultimi giorni il blitz del Milan sembrava aver superato gli azzurri, che però potrebbero avere argomenti per forzare la mano nella trattativa con la Fiorentina. I viola vogliono solo contanti, i dirigenti partenopei, forti dell’accordo con il francese, stanno provando a inserire nell’operazione sia Inglese che Rog. Lo scrive La Nazione.

Violanews consiglia

La Fiorentina scruta l’Europeo U21: nel mirino Florinel Coman del FCSB

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. batigol222 - 11 mesi fa

    Per noi non ha senso chiedere contanti in questo momento. Rocco ha detto che i soldi e la liquidità in questo momento non è un problema, è disposto a investire almeno un po’.
    Inoltre con metti anche 100 milioni da chiesa, la storia insegna che quando incassi tanto tutto insieme le squadre che poi ti devono vendere dei buoni giocatori fanno richieste tarate su questa cifra, vedi Neymar al PSG, il barca con 220 milioni non riusciva a comprare un buon esterno di attacco e ha dovuti spenderne 105 per Dembelè per richieste esose del borussia.
    Se hai più di 100 milioni cash la gente lo sa e inizia a chiederti 50 milioni per bennancer, 40 per mandragora ed ecco che i soldi di chiesa sono già spariti. oppure non te li vendono proprio per non rinforzare una concorrente.
    La meglio è avere direttamente le giuste contropartite, accordi, prelazioni, su giocatori veramente importanti e che ci servono, al di là dell’aspetto economico. Abbiamo bisogno di rifare la squadra

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy