Un tris per decollare, ma vietato sottovalutare l’Udinese

Un tris per decollare, ma vietato sottovalutare l’Udinese

Una vittoria contro l’Udinese permetterebbe alla Fiorentina di salire ulteriormente in classifica

di Redazione VN

Contro l’Udinese, la Fiorentina proverà a spiccare il volo. Giusto sfruttare il momento positivo, ma senza perdere contatto con la realtà. E, soprattuto, senza dar niente per scontato. Guai pensare che i tre punti domani siano una banalità. Certo l’occasione è ghiotta. Reduci da due vittorie consecutive, Ribery e compagni – scrive il Corriere Fiorentino – hanno l’opportunità per riuscire in un filotto che, da queste parti, non si vede da un pezzo. Da quell’incredibile serie di vittorie che seguì la tragica scomparsa di Astori. Furono cinque, allora, i successi consecutivi, ai quali va aggiunto l’1-0 sul Chievo nell’ultima partita giocata da Davide. Totale: sei. Roba da record, mai più avvicinata. La banda Montella ha spiegato le vele e, da ultima che era, si è portata ai margini della zona che vale l’Europa. Vincere contro l’Udinese insomma, avrebbe un triplo significato: infilare il tris che manca da una vita, chiudere al meglio il mini/ciclo prima di fermarsi per lasciar spazio alle Nazionale e, soprattutto, compiere un ulteriore salto in classifica.

MONTELLA SUONA LA QUINTA: AVANTI CON LA STESSA FORMAZIONE, E’ RECORD

Montella: “Vittoria con Samp liberatoria, a Milano un’impresa ma ora arriva la parte più difficile”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy