Un tridente inedito per regalare a Rocco la prima vittoria casalinga

Un tridente inedito per regalare a Rocco la prima vittoria casalinga

La novità per il match di coppa

di Redazione VN

Non si può non sperare, per quel che riguarda la partita di stasera, in un esito diverso rispetto alle ultime tre di campionato; eppure Montella proporrà una formazione simile, forzato dall’esigenza di fare risultato contro una squadra di categoria inferiore. La Nazione nota la preoccupazione dell’Aeroplanino in merito all’assenza dei big (Pezzella, Ribery, Chiesa), in una partita che deve riscattare il K.O. interno col Lecce e regalare gli ottavi contro l’Atalanta.

Rocco Commisso attende ancora il primo successo al Franchi sotto i suoi occhi. E allora pochissime novità, tutte concentrate, a parte Venuti per Lirola, nel reparto avanzato, con Ghezzal e Sottil pronti a servire Vlahovic. I problemi alla caviglia del figlio d’arte sembrano superati, l’algerino torna titolare dopo un mese.

Capitolo infortunati: Pezzella e Montiel stanno recuperando e hanno lavorato con il gruppo, mentre Boateng e Ribery sono indietro, così come Chiesa. La speranza è quella di recuperare il 25 e il 10 per Torino.

LA COPPA ITALIA E TUTTE LE CURIOSITA’ AD ESSA RELATIVE SONO SU NUMERICALCIO.IT

Graziani entra nella HoF: “Chi indossa la maglia viola deve diventarne il primo tifoso”

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. i'campigiano - 2 giorni fa

    Avere non proprio paura ma sicuramente timore del Cittadella, mi vengono le bolle al solo pensarci.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Up The Violets - 2 giorni fa

    Gli ottavi contro l’Atalanta (a Bergamo) non so quanto possano essere considerati un “regalo” per questa squadra ma va be’, frega assai della Coppa Italia, conta solo arrivare il prima possibile a 40-43 punti. A questo ormai ti hanno ridotta, povera la mia Fiorentina.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy