Ultima di Chiesa al Franchi con la maglia viola? I segnali sono positivi

Ultima di Chiesa al Franchi con la maglia viola? I segnali sono positivi

E mentre lui chiede per domenica lo stadio pieno, Firenze corre al botteghino e s’aggrappa al sogno: l’Europa con Chiesa

di Redazione VN

Fiorentina-Cagliari sarà mica l’ultima al Franchi con la maglia viola sulle spalle per Federico Chiesa? Questo l’interrogativo posto stamattina da Tuttosport. Non passa giorno in cui il figlio d’arte non venga accostato a grandi club: Juve e Napoli, Inter e Roma, Psg e Liverpool, Chelsea e United, Bayern Monaco e Atletico Madrid. Ce n’è abbastanza per creare subbuglio. Vero che, pochi mesi fa, Chiesa ha prolungato fino al 2022 con ingaggio triplicato, ma nel calcio di oggi tutto ciò non mette al riparo.

Anche se i segnali da parte viola (vedi a suo tempo Andrea Della Valle) e del giocatore propenderebbero per il prosieguo del legame almeno per un altro anno, specie se quello attuale dovesse concludersi con la qualificazione all’Europa League e con relativo piano di rilancio. Senza scordare che qui Federico è un titolare (giova in chiave azzurra) e beniamino dei tifosi. E mentre lui chiede per domenica lo stadio pieno, Firenze corre al botteghino e s’aggrappa al sogno: l’Europa con Chiesa.

Violanews consiglia

Chiesa: “Europa League il nostro sogno, siamo pronti a dare battaglia”

Pedullà: “La Fiorentina perfezionerà la rosa. Veretout e Chiesa, valutazioni cresciute”

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. kk53 - 2 anni fa

    Tuttosport si è già scatenato prima dlla chiusura del campionato,prima i dubbi su Sportiello,pio l’ultima di Chiesa al Franchi,in tutto questo il silenzio di una società come sempre di tre quarti e una redazione che gli dà voce….non vi
    smentite mai…..complimenti!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. grog - 2 anni fa

    come al solito qui si gioca con i numeri… si parla di belle cifre in cassa da poter investire sul mercato e di questo saldo positivo il Mago di Vernole se ne vantava pure!!!!
    per poi scopriere a maggio (per modo di dire)che di questo saldo positivo +30 mln come ci è stato detto.. quasi tutti sono già impegnati al riscatto dei vari Saponara, Sportiello, Pezzella, Laurini, Biraghi e quindi “magicamente” si torna in pari e per fare grandi acquisti ci verrà detto che bisogna vendere tizio e caio!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy