Tuttosport: Douglas blocca tutto. Chiesa potrebbe restare a Firenze

Difficoltà dei bianconeri nel cedere il fuoriclasse brasiliano, e il tempo stringe…

di Redazione VN
Chiesa

A poche ore dalla conclusione del calciomercato, nessuna situazione riguardo a Federico Chiesa è da escludere. Sì, anche quella che vedrebbe il fantasista rimanere alla Fiorentina con tutte le conseguenze del caso. Questo quanto troviamo scritto nell’edizione odierna di Tuttosport, quotidiano vicino alle vicende bianconere. La posizione di Federico non cambia di una virgola, vuole trasferirsi a Torino e comunque non rinnoverà il contratto in scadenza nel 2022, esponendo dunque la Fiorentina al rischio di svenderlo nel 2021. Questo ha infatti portato la Fiorentina a non chiudere più le porte riguardo la cessione del suo fuoriclasse. Ma con soli due giorni di mercato ancora validi la Juventus continua a dare segni di una certa difficoltà nel cedere i giocatori in esubero. Chiesa prenderebbe il posto del brasiliano Douglas Costa, ma la sua cessione ad oggi è più che un problema. Tanto che resta viva l’ipotesi di uno scambio di prestiti con l’esterno francese francese Ousmane Dembele in uscita dal Barcellona. È evidente che uno scambio del genere escluderebbe Chiesa dagli obiettivi juventini. Ma Federico a oggi non sembra avere alcun futuro a Firenze e il caso della fascia di capitano (Leggi) ha amplificato il dissenso dell’ambiente nei suoi confronti.
-> CALCIOMERCATO: TUTTE LE OPERAZIONI CONCLUSE IN SERIE A
-> Clicca qui per restare aggiornato su tutto il mercato della Fiorentina

Dalbert-Douglas Costa

27 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Daniele C. - 3 settimane fa

    Tutto normale la rubentus non spenderà mai 60 mln quando tra 2 anni spenderà zero. Rimarrà con noi fino a fine contratto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Violaviola - 3 settimane fa

    Ormai l’è comunque tardi, se anche la gobbentus ci desse metà dei soldi subito il resto a rate o quel che l’è non ce ne faremmo più niente perché a 24 ore dalla fine del mercato cosa vuoi comperare… Questi soldi farebbero felice solo rocco e basta…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. ottone - 3 settimane fa

    29 agosto 1926, ho messo “mi piace” su ciò che scrivi. Se è tutto un sogno ok. Tornando alla realtà, Commisso non può fare nulla di ciò che gli suggerisci semplicemente perché di calcio lui capisce come Barone, e dunque si torna al gatto che si morde la coda…Dovremmo purtroppo passare ancora pene assai dure prima che vada ancora una volta tutto a rotoli, “sperando” di non attendere un altro ventennio come coi DV, i quali però qualcosa almeno ci hanno fatto vedere. E sperando nel frattempo di non fare la fine di “nobili decadute” come il Bologna ed il Torino. Ciao.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. gerrone - 3 settimane fa

    non rinnova bene in tribuna due anni e fanculo ….noi si vende ma non lo vogliono pagare allora fanculo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. violaebasta - 3 settimane fa

    TIC TAC TIC TAC TIC TAC.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. alex9000 - 3 settimane fa

    Rocco non farti prendere in giro da questi approfittatori ! Te l’hanno detto che se l’affare non si conclude entro domani alle 20 i 60 milioni trattati evaporano come neve al sole ? E’ tutta una manfrina e son tutti d’accordo per non pagare il prezzo pattuito ! La Juve non ha i soldi ? Ci prende ma tutti per il sellino !

    Vendilo all’estero !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Ritornodifiamna - 3 settimane fa

    Non parte.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. 29agosto1926 - 3 settimane fa

    Purtroppo la valutazione che molti di noi avevano fatto su Rocco Commisso si è rivelata totalmente sbagliata non tanto per le intenzioni ed i propositi che sono certamente da encomiare ed apprezzare sotto ogni punto di vista ma solo ed unicamente sulle sue capacità imprenditoriali al di fuori della sua attività. Abbiamo creduto che il grande successo che ha avuto nella vita come imprenditore potesse riversarsi sul mondo del calcio in maniera uguale ed invece è stato un fallimento totale.
    Cominciamo con lo Stadio alla mercafir e c’è da rilevare che se un uomo d’affari della sua specie scopre, dopo un anno, che ci sono da pagare imposte e tasse (che esistono per ogni altra persona in maniera uguale) vuol dire che, o è circondato da incapaci, o crede di sapere tutto lui.
    Poi andiamo avanti sulla tiritera di Campo di Marte o Franchi. Ha straparlato a cani e porci di tutto e di ogni cosa di più fino a confondere lui stesso e chi gli sta accanto e ad oggi siamo al punto di partenza con tempi assolutamente lunghi.
    In queste due occasioni ha solo saputo dire “In America è tutto differente”. Peccato Presidente che siamo in Italia e non in America, dove tra le altre cose, nel calcio non è che tu abbia avuto un gran successo se è vero che la tua squadra naviga nella terza categoria.
    Poi ha messo a dirigere il settore tecnico Barone, gran simpatico, che gira il campo con la maglia numero 1 in omaggio ai tifosi di cui dice non si può fare a meno. Questo signore (perché signore lo è in tutti i sensi) di calcio non sa niente di niente o se sa qualcosa deve essere rapportato al calcio statunitense.
    Poi si è fidato di Antognoni sul riconfermare Montella (di chi altri? Antognoni era l’unico rimasto della vecchia guardia) e, successivamente per riprendere Pradè come altra minestra riscaldata.
    I risultati sono sotto gli occhi di tutti con un settore tecnico che sa solo improvvisare e andare a fari spenti nella notte (come diceva qualcuno)spendendo soldi ad iosa su giocatori inutili e obsoleti per qualsiasi progetto cosa, peraltro già vista nella vecchia gestione.
    Un allenatore che non sa dare alla squadra un minimo di gioco se non il classico contropiede e buho di ‘ulo (come diceva Ulvieri).
    E poi qualcuno parla di programmazione o altro. Non dico che siamo caduti dalla padella alla brace perché Rocco ha passione, soldi al contrario dei Fratelli Della Valle che la passione l’avevano lasciata per strada ed i soldi li scucivano con il contagocce.
    Occorre MANDARE VIA TUTTI, da Barone a Antognoni a Dainelli, poi via anche Pradè e Iachini e rifare completamente tutto. Niente come il detto Bartaliano si addice a questa società in questo momento.
    Presidente, fai il Presidente e basta e chiama gente che capisce di calcio. Invece di spendere 40 milioni in una punta (che ci vorrebbe anche quella) oppure 30 in un regista (che non abbiamo) spendine 15 e fai un contratto di 5 anni a 3 milioni l’anno a Sartori. Poi spendine altri 15 e fai lo stesso contratto a Sarri e comincia a creare qualcosa che tra 3 anni abbia un senso.
    Comincia a fare come De Laurentis fa con Milik. Vuoi andartene? Portami i soldi. Non me li porti? Rinnova! Non vuoi rinnovare? Vai in tribuna e perdi l’Europeo. Così la famiglia d’arte imparerebbe cosa vuol dire essere arroganti.

    Ops! Stavo solo sognando, concentriamoci su Iachini che non vuole De Paul, quella è la realtà

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Ritornodifiamna - 3 settimane fa

      Antonioni deve farsi da parte.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. SOLOROGER - 3 settimane fa

      Alla fine mi sembra che ti tocca ammettere che non c’è ne capo ne coda! Ti faccio notare che se si vende Chiesa è il secondo anno che si chiude il mercato in attivo….. è una cosa molto strana quando arriva un nuovo presidente che di solito nei primi anni dovrebbe avere entusiasmo e fare anche qualche mossa col cuore! I giornalisti fiorentini ( altro enorme problema) ormai ci dicono continuamente che nessuno vuol venire a Firenze e quelli che ci sono puntano i piedi per scappare!!! Questo è un problema enorme e vuol dire che i calciatori percepiscono che non c’è futuro e prospettiva. L’obiettivo è vendere i migliori giocatori esattamente come prima quando c’erano gli odiati dv per mantenere l’auto finanziamento e poi raccontare di fantomatiche mega offerta che puntualmente gli altri ci rifiutano….. possiamo ingaggiare Sartori se mai vorrà venire via da Bergamo dove può lottare lper lo scudetto con una società modello e chiedergli in ginocchio di venire a Firenze a sentire Calamai e Brovarone . Ma cosa siamo in grado di mettere sul piatto per convincere Sartori o Sarri? Cosa gli si racconta che si punta tutto su Ribery? Che la nostra idea è vendere il miglior giocatore ogni anno?? Cioè prima sarà meglio chiarirsi le idee???!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. 29agosto1926 - 3 settimane fa

        Non capisco cosa devo ammettere ma…… Si vede che tu lo sai. Sul piatto di Sartori si mette il triplo di quello che percepisce oggi. Sarri verrebbe a Firenze a piedi.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. El Gringo - 3 settimane fa

    Se davvero fosse così io metterei chiesa in tribuna per tutta la stagione e prenderei callejon (anche se ha un ruolo diverso)…vacci così all’europeo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. LupoAlberto - 3 settimane fa

      E di conseguenza prenderei un allenatore capace di giocare a 3 davanti…
      Fede deve rinnovare per almeno 3 anni con clausola a 70 milioni, oppure si accomodi i tribuna, punto.
      SFV

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. mauro1949 - 3 settimane fa

    il figlio d’arte sta’ entrando in un vortice che potrebbe portarlo a situazioni impreviste, occhio perche non e’ in una situazione comoda, piu’ per lui che per la societa’, dai Rocco, non mollare!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. ilRegistrato - 4 settimane fa

    Io mi auguro che se ne vada. Il calciatore visto venerdì e negli ultimi 18 mesi non è certo un campione. D’altra parte difficile avere dei campioni in squadra e rischiare la B da due anni. Ribery che un campione lo è veramente quando è in campo si vede, incide in maniera nettissima nelle partite. Morale della favola, se la Juventus ci dà 60 milioni in contanti, anche a rate, via subito. Se d’altra parte non hanno soldi fa bene Rocco a trattenerlo, Chiesa non può pretendere che la società si sacrifici per fargli un piacere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. iG - 4 settimane fa

    O ci porta 60 cash da chi vuole o Io lo terrei qui altri 2 anni a giocare e se gioca bene titolare se no tribuna poi tra 2 anni vada dove vuole tanto sarà già ampiamente messo a bilancio tra 2 anni

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Valter - 4 settimane fa

    Venghino s’iori alla sagra del dilettante.
    Abbiamo un ragazzotto di belle speranze sedotto e abbandonato dalla big di serie A che non ha i soldi?
    E Rocco dovrebbe fare sconti perchè questa novella dello stento si concluda?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Violaviola - 4 settimane fa

    Non ditelo a rocco che sui soldi di chiesa ci contava!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. DEXTER - 4 settimane fa

    Nel caso Rimane ci offriamo il rinnovo con clausola e se quando rifiuta lo si fa allenare regolarmente e posizionato in tribuna ogni partita….vedrai che dopo qualche settimana passata sugli spalti verrà lui a chiedere di firmare x non perdere l’europeo e mondiale…un giocatore fermo 2 anni lo distruggi e il babbo lo sa…basta fare i buoni linea dura..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marco 2 - 4 settimane fa

      Credi convenga avere un separato in casa? Lui sarà anche un furfante, ma ricattare non rnde la società migliore.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. DEXTER - 4 settimane fa

        Ma come è possibile che altre società inferiori a noi non hanno di questi problemi? Per me da tifoso è la scelta migliore e non penso sono il solo 80% la pensa come me

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. iG - 4 settimane fa

        Lotito e De Laurentis ci hanno fatto la fortuna delle loro società con questi ateggiamenti…certo che conviene, fatti molle nel mondo e ti mangiano vivo. Comisso non ha problemi di soldi quindi si diverta, rinnovi? Giochi non rinnovi tribuna anno mondiali, mi pare fantastico e un gran messaggio di palle a tutti i soloni del calcio

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Johan Ingvarson - 3 settimane fa

      Mettere in tribuna un giocatore perché non rinnova il contratto è illegale. Lotito ci perse le cause con Pandev e Zarate per lo stesso motivo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. DEXTER - 3 settimane fa

        Ho detto lo si fa allenare regolarmente e poi x scelta tecnica non si fa scendere in campo..dove sta scritto che un giocatore deve giocare x forza? Lotito non li faceva allenare con il resto del gruppo è diverso

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Johan Ingvarson - 3 settimane fa

          Rimane comunque il problema mediatico di gestire la cosa, oltre al fatto che i giocatori non sono robot (vedi il Napoli l’anno scorso) ed usare il pugno di ferro su uno dei membri più “importanti” dello spogliatoio potrebbe avere conseguenze non felici in termini di armonia all’interno del gruppo. In questi casi non è mai facile muoversi, perché le ripercussioni ricadono sull’interno gruppo e quasi mai cadono solo sul singolo.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. DEXTER - 3 settimane fa

            Chiesa uno dei membri più importanti dello spogliatoio…ahahah

            Mi piace Non mi piace
      2. iG - 3 settimane fa

        Se lo fai a furbo non perdi cause gli fai giocare una partita su 10 ed è fatta

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy