Tutti i dubbi di Cairo: tra play-off e un finale di stagione fuori tempo massimo

Tutti i dubbi di Cairo: tra play-off e un finale di stagione fuori tempo massimo

Il patron del Torino espone le sue idee

di Redazione VN

La Gazzetta dello Sport riporta le opinioni di Urbano Cairo, ospite della trasmissione Un giorno da pecora di Radio Rai. Il numero uno granata è scettico sulla possibilità di terminare la stagione il 20 di agosto, una data che non darebbe il tempo ai calciatori di recuperare prima dell’inizio della campagna successiva, un inizio che allo stesso tempo non può essere posticipato troppo dato che nel 2021 è in programma l’Europeo. Inoltre, è molto chiara la posizione su playoff e playout: “Mi limito ad osservare che nel caso in cui non si potesse finire il campionato, non vedrei il senso di fare playoff e playout. Se non si può giocare, non si può giocare e basta. Se invece si può giocare, allora giochiamole tutte le partite del torneo… E poi, cambiare le regole in corsa espone sempre a mille ricorsi”.

“Se si riparte, la classifica della Fiorentina non può che peggiorare. Lo stadio? Ma quale monumento…”

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy