Torna Commisso, via alla fase due. Blindati Vlahovic e Castrovilli, Chiesa…

Torna Commisso, via alla fase due. Blindati Vlahovic e Castrovilli, Chiesa…

Il tycoon è chiamato a portare certezze, dentro lo spogliatoio e sul mercato

di Redazione VN

Prima la delicata sfida con il Bologna, poi inizierà la fase due. Con il ritorno domani di Rocco Commisso si pensa anche a compattare l’ambiente e al mercato. Come scrive La Gazzetta dello Sport, il tycoon americano è chiamato a star vicino alla squadra, conoscere di persona Beppe Iachini e valutare i nomi sul tavolo portati da Barone e Pradè. E a respingere al mittente le avances verso Vlahovic e Castrovilli: i due non si muoveranno né a gennaio, né a giugno. Discorso diverso per Chiesa: a prescindere dal rinnovo di contratto, le parti decideranno insieme e serenamente il futuro.

Quasi duemila biglietti venduti per Bologna: anche a Befana il tifo viola non mancherà

7 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. simuan - 5 mesi fa

    …fase 2???…ma perche’ c’e’ stata anche una fase 1??…aaah!…forse si riferiscono al macello combinato in estate!…indubbiamente se lo chiami fase 1 invece di campagna acquisti fallimentare suona meglio…pero’ sempre un gran macello rimane. Stiamo a vedere questa fase 2 dai, son proprio curioso…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Ponghines - 5 mesi fa

    Sarà ma ad oggi niente si è fatto e vista l’urgenza e la disponibilità di tutte le vacanze natalizie per pianificare mi sembra già un segnale decisamente preoccupante

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. marchino - 5 mesi fa

    Ora servono fatti altrimenti da qui a maggio sarà una sofferenza che i tifosi non meritano.Basta caroselli,conferenze stampa improvvisate davanti agli alberghi giornalisti ovunque che lo seguono anche in bagno.Pradè si deve svegliare,se è vero che ha ancora il tesoretto non speso (parole sue)mi meraviglio che non abbia gia un paio di acquisti pronti per domani. Commisso,Barone,Antognoni(A proposito,dove è finito? Il mio idolo da calciatore,come dirigente,mah?)bisogna mettere in pratica tutto quello che in teoria è stato presentato in estate altrimenti è tutto inutile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Cosimo de' Medici - 5 mesi fa

      Ma che vuoi comprare con Pradè a gennaio?
      A centrocampo Tino Costa, in difesa Benalouane e in attacco Konè.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. marchino - 5 mesi fa

        Condivido in pieno quello che scrivi,Pradè non credo sia la persona giusta per una società che vuole veramente crescere,mi auguro che a giugno co sia un cambio,a meno che non torni Macia a far risplendere il caro Daniele.Detto questo gli voglio dare un ultima possibilità e vedere se i vari Pulgar,Lirola,Pedro,Boateng,Badely,con un nuovo allenatore dimostrano di essere stati allenati male da Montella e facciano il salto di qualità.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Cosimo de' Medici - 5 mesi fa

          Sicuramente Lirola , Pulgar e Pedro sono meglio di quello che hanno dimostrato finora.
          Per il resto, Pradè ha toppato.
          Vediamo e speriamo, forza Viola e un abbraccio

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Valdemaro falla finita - 5 mesi fa

    Diego della Valle era uno spendaccione rispetto a mister 7.11

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy