Terzic: “Orgoglioso di approdare in un top club. Milenkovic e la lingua…”

Terzic: “Orgoglioso di approdare in un top club. Milenkovic e la lingua…”

Il neo viola ha parlato alla vigilia del debutto nell’Europeo Under 21

di Redazione VN

Debutterà oggi nell’Europeo Under 21 con la Serbia, poi arriverà la Fiorentina. Ma Aleksa Terzic ha dentro di sé voglia di viola e soprattutto di imparare. Il terzino classe ’99 ha parlato così a La Nazione: “Ancora oggi non riesco a crederci: sono un giocatore di un top club come la Fiorentina, dentro di me sento un’emozione incredibile”. Sul mercato ribadisce come non abbia saputo dire di no alla chiamata della Fiorentina,”la scelta migliore” nonostante un timido interesse del Milan. A Firenze c’è anche il suo connazionale Milenkovic, con cui condivide il ritiro dell’Under 21: “Abbiamo parlato a lungo del club, della città e della tifoseria. Mi ha detto splendide cose su tutti. Per ambientarmi mi serviranno molto i suoi consigli. Voglio adattarmi il prima possibile al calcio italiano, cosa che per un difensore come me è basilare. Non solo: voglio imparare la vostra lingua e collezionare in campo più minutaggio possibile”.

vnconsiglia1-e1510555251366

Cutrone, Praet, De Paul, e non solo: il restyling (o rivoluzione) targato Pradè

Fede il grande in Under 21: “Un’Italia tutta casa e Chiesa”

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Pepito4ever - 2 mesi fa

    abbiamo Chiesa, Terzic, Milenkovic, Zurkoswki, Hancko, Rassmussen in Under21, Ranieri, Gori e Lafont Under20,
    Pezzella nazionale maggiore Argentina.

    comunque grande Aleksa adesso è vero torneremo ad essere un top club…..finalmente

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy