Suso, da quasi sicuro partente a fedelissimo di Giampaolo: ma può ancora succedere di tutto

Suso, da quasi sicuro partente a fedelissimo di Giampaolo: ma può ancora succedere di tutto

Si è saputo reinventare trequartista, Giampaolo lo ha promosso. Ma Lucci è spesso a Casa Milan…

di Redazione VN

Per Suso questa sembrava l’estate giusta per andare via, col passaggio dal 4-3-3 al 4-3-1-2, ma lo spagnolo si è calato alla perfezione nel ruolo di trequartista e oggi il suo principale sponsor è proprio Giampaolo, che non vorrebbe perderlo. Come scrive Tuttosport la clausola da 38 milioni valida per l’estero è scaduta, il Milan potrebbe lasciarlo andare via solo per 35 milioni o forse qualcosa in più. Ma Fiorentina, Roma e Lione si sono fermate a dei sondaggi. Il suo agente Lucci si è spesso visto a Casa Milan, e dunque non si possono escludere sorprese.

Suso, Ribery e De Paul: soltanto l’argentino sarebbe un investimento valido

Lo scambio Biraghi-Dalbert non decolla, ma Montella è convinto di rigenerare il brasiliano. E l’Inter…

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Andrea - 4 mesi fa

    ADDIO CORE!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy