Rinnovi, adesso tocca a Sottil e Ranieri: identità viola sarà il marchio di fabbrica

Rinnovi, adesso tocca a Sottil e Ranieri: identità viola sarà il marchio di fabbrica

Se il rinnovo di Chiesa sembra ancora una strada in salita, per altri giovani sarà l’opportunità per cementare il rapporto con la Fiorentina

di Redazione VN

Dopo Castrovilli e Venuti, la strada dei rinnovi in Fiorentina è tracciata. Come scrive La Nazione adesso c’è in programma di prolungare anche con altri giovani, a partire da Sottil e Ranieri, lanciando trasversalmente messaggi a tutto il calcio italiano: programmazione e idee chiare. Ottenere il rinnovo da parte di giocatori che in questo periodo giocano poco o nulla, serve a farli sentire coinvolti in quello che sta nascendo.

 

Fiorentina primatista: in Europa nessuno ha così tanti giocatori provenienti dal vivaio

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy