Ribery, un trascinatore per Iachini. Serve un gol per rialzare la Fiorentina

Il francese sarà di nuovo titolare contro il neopromosso Spezia

di Redazione VN
Ribery

Franck Ribery è pronto a caricarsi di nuovo tutta la Fiorentina sulle spalle. Dopo l’assenza pesantissima nel brutto ko casalingo contro la Sampdoria, il francese adesso sta bene e vuole solo tornare a trascinare i suoi compagni. È atteso come sempre in campo e questa volta forse ancor di più perché, accanto alla voglia di tornare alla vittoria, c’è la curiosità di vederlo in azione insieme a Callejon, fosse anche soltanto per uno spezzone di gara. Questo quanto troviamo scritto nell’edizione odierna del Corriere dello Sport-Stadio. Le Roi sarà in campo dall’inizio, e tornerà a giocare per Iachini, per il quale ha una stima altissima. Franck ha appoggiato a pieno la sua conferma in panchina e ora farà di tutto per riportare la Fiorntina alla vittoria dopo lo 0 alla casella dei punti fatti ottenuto nelle ultime due uscite. La scorsa stagione Ribery ha realizzato soltanto tre reti, complice anche il lungo stop, e adesso sono quattro i mesi passati dall’ultima realizzazione. Ecco perché potrebbe essere arrivato pure il momento giusto per un “golletto”, dopo tante prove positive e in cui è stato protagonista soprattutto il talento. È vero che fare centro non è per forza il suo mestiere, ma in questa formazione c’è bisogno di concretezza, oltre che di qualità.

L’intervista-Commisso: “Qualcuno vuol fare ciò che vuole coi miei soldi. Chiesa? Ci ha condizionati”

Ribery
GERMOGLI PH: 19 SETTEMBRE 2020 FIRENZE STADIO ARTEMIO FRANCHI SERIE A FIORENTINA VS TORINO NELLA FOTO RIBERY
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy