Ribery in versione condottiero: per i più giovani una guida pronta a prendersi la scena

Il francese è ripartito da dove ci aveva lasciati la scorsa stagione: professionalità e guida per i compagni più giovani. Vuole riscattare la stagione scorsa, segnata dall’infortunio e le troppe assenze

di Redazione VN

La stagione della Fiorentina e nello specifico di Franck Ribery è riniziata da dove era terminata quella precedente, con il francese che si fa carico sulle proprie spalle della squadra e del folto gruppo di giovani che vanno a comporre la rosa della Fiorentina.

Come riporta questa mattina Il Corriere dello Sport Stadio, è lui l’uomo immagine della squadra viola, al centro di tutto e, sul campo, anche del gioco della sua Fiorentina. Franck convince e porta dalla sua parte tutti quanti: la fascia di capitano in assenza di Pezzella, i più giovani che seguono e fanno tesoro della sua professionalità ad ogni allenamento. Un faro, una guida pronta a condurre la Fiorentina ad ottenere risultati importanti. E poi c’è la voglia di riscatto verso la scorsa stagione, stoppata a causa dell’infortunio subito alla caviglia e che per mesi lo ha tenuto lontano dal rettangolo verde.

Ora Ribery vuol prendersi la scena e sabato tornerà a San Siro: lo stadio in cui un anno fa realizzò una rete da fuoriclasse vero contro il Milan.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy