Ribery e Amrabat, attenti a quei due: la doppia rinascita viola contro il Sassuolo

Il campione francese è tornato a illuminare il gioco della Fiorentina, il centrocampista marocchino ha inciso per la prima volta dal suo arrivo a Firenze

di Redazione VN

Il Corriere Fiorentino oggi in edicola si concentra sui segnali incoraggianti arrivati nell’ultima gara da Franck Ribery e Sofyan Amrabat. La stella del francese – si legge – è tornata a brillare e ora la Fiorentina intravede la luce. La gara contro il Sassuolo ha segnato un nuovo inizio per lui dopo gli infortuni, il furto in casa (al quale ha seguito il trasloco a Monaco della famiglia) e le difficoltà di inizio stagione. Dopo un periodo di appannamento, mercoledì sera ha inciso. Con quel rigore procurato, da veterano, e con la serpentina finale. Soltanto la traversa lo ha fermato. Non solo, Ribéry è ripartito anche sul piano del comportamento. In partita ha spronato Vlahovic, ha rimproverato Castrovilli per un tiro e subito dopo lo ha incoraggiato. Atteggiamenti da leader. E ha pure avuto un battibecco con la panchina del Sassuolo.

Tra le note positive di mercoledì scorso c’è anche Amrabat, tornato finalmente sui livelli di Verona. I primi mesi a Firenze sono stati un flop: prestazioni sottotono, errori, difficoltà in tutte le fasi di gioco. Anche il cambio di ruolo, da regista a interprete di una mediana a due, sembrava non funzionare. Poi, contro il Sassuolo, la marcia indietro. Ritorno al 3-5-2 e, come d’incanto, la prima, vera grande prestazione di Amrabat in maglia viola, soprattutto nella ripresa. Lo dicono i dati: Sofyan è stato il giocatore della Fiorentina che ha completato più passaggi (37), con la percentuale (più unica che rara) del 100% sui tentativi fatti. In pratica, non ha sbagliato un pallone. Non solo: con 11,972 km percorsi, è stato quello che ha corso di più (Ribéry secondo a 11,080 km). Avversari compresi.

GERMOGLI PH: 16 DICEMBRE 2020 FIRENZE STADIO ARTEMIO FRANCHI SERIE A FIORENTINA VS SASSUOLO NELLA FOTO AMRABAT
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy