Regna la paura, ma Prandelli si salva. Milenkovic interrompe il digiuno

Il serbo chiude il digiuno dal gol dei viola, dopo che Pjaca aveva rischiato di far spronondare la sua ex squadra

di Redazione VN
Bonaventura

La Fiorentina riesce a non sprofondare, ma alla fine non cambia nulla. La classifica resa la stessa, triste e drammatica dopo una finale per cuori forti. Come scrive Tuttosport, quello di Pjaca sembra il delitto perfetto per la notte fonda viola, ma la fortuna e l’orgoglio sorridono a Prandelli, che non azzecca i cambi ma viene salvato nell’ultimo secondo dell’ultimo minuto da Milenkovic dopo un batti e ribatti in area che evita il tracollo. Se il successo manca dal 25 ottobre, la Fiorentina almeno interrompe un digiuno di 489 minuti. Dopo un primo tempo contratto i viola si sono fiondati all’attacco chiudendo con foga e gettando alle ortiche diverse occasioni con Vlahovic e Bonaventura, prima del pari che ha tarpato le ali al Grifone.

Il commento: Fiorentina impaurita, problemi in ogni zona del campo

GERMOGLI PH: 7 DICEMBRE 2020 FIRENZE STADIO ARTEMIO FRANCHI SERIE A FIORENTINA VS GENOA NELLA FOTO GOL ESULTANZA MILENKOVIC
1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. TintiM - 1 mese fa

    Riguardate la partita la Fiorentina ha giocato e si vede la mano del mister i goal di vlahovic arriveranno come sta arrivando Calleon. Forza viola che domenica c’è l’atalanta

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy