Quanti spifferi: la difesa è in crisi nera

La Fiorentina subisce sempre gol. Con Montella porta inviolata solo col Bologna

di Redazione VN

La Nazione si concentra sul rendimento della difesa della Fiorentina. Dopo la vittoria di San Siro contro il Milan, quella viola era la quarta, miglior retrogradi del campionato con 17 gol subiti. Adesso la difesa gigliata è settima. Con Montella la Fiorentina non ha preso gol solo nella gara contro il Bologna. Nelle successive quattro partite la squadra ha preso cinque reti. Per risalire alle ultime due sfide consecutive in cui Lafont non è stato costretto a raccogliere il pallone dalla propria porta si deve risalire ad inizio gennaio, quando arrivarono il successo per 2-0 a Torino in Tim Cup e prima ancora lo 0-0 col Genoa a dicembre.

vnconsiglia1-e1510555251366

Fiorentina non ancora salva: la rivoluzione in società resta congelata

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Manuel - 2 anni fa

    Macché difesa, macché attacco, manca il centrocampo. Finché ha retto Veretout s’ è avuto un centrocampista, poi zero.
    Mai visto una squadra costruita così male.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy