Pulgar, la salvezza passa dai tuoi piedi. I numeri del cileno hanno salvato la Viola

Pulgar, la salvezza passa dai tuoi piedi. I numeri del cileno hanno salvato la Viola

L’analisi

di Redazione VN
Pulgar

I numeri danno ragione a Erick Pulgar. Roberto Vinciguerra su La Nazione nota come il cileno, oltre ad essere insieme a Milenkovic il primatista di presenze in stagione, ben 41 con una sola gara saltata per squalifica (in Serie A), abbia avuto un impatto determinante sulla stagione. La media punti con lui in campo dal primo minuto aumenta del 34%, e lo score complessivo parla di 6 assist e 7 reti (tutte su rigore), ma sufficienti per il secondo posto dietro a Chiesa tra i bomber viola. Senza i gol decisivi nei quali è entrato, direttamente o mediante assist, nelle prime 34 giornate la Fiorentina non avrebbe conquistato la salvezza matematica a 4 turni dal termine, rischiando di restare invischiata nella lotta per non retrocedere fino all’ultima giornata.

-> Fiorentina, che disastro al “Franchi”. Stabilito un altro record casalingo negativo

Pubblicità Numericalcio

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Labaroviola72 - 2 mesi fa

    Certo questi sono I suoi numeri e non sono male, di sicuro meglio del Bradipo.
    Comunque se I suoi numeri dicono che ha aiutato a salvarsi si puo’ di certo pensare che con un Naiggollan potevamo andare in UEFA.
    La sua permanenza e’ legata al modulo a me non sembra un regista pur essendo un buon giocatore.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. 29agosto1926 - 2 mesi fa

    Ci penserei bene prima di vendere Pulgar, 7 gol e 8 assist……

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy