Fiorentina, programmato il maxi-vertice di mercato. I dettagli

L’indiscrezione riportata da La Nazione, prima il campionato poi il mercato

di Redazione VN

Come riportato da La Nazione, in seguito ai tanti contatti di queste settimane è stato fissato il primo vertice di mercato in casa viola. Il tutto avverrà dopo le importanti sfide in chiave classifica contro Bologna e Lazio. Per la precisione il 7 gennaio, in quel giorno Prandelli, Barone e Pradè si siederanno ad un tavolo per parlare. Insieme a loro i collaboratori stretti e forse anche il presidente Commisso, collegato in videochiamata. Verrà decisa una strategia ed il budget per l’inserimento di un attaccante al posto del partente Cutrone. Inoltre verranno valutate eventuali uscite con la formula del prestito, sono diversi i calciatori gigliati che non stanno trovando spazio nelle rotazioni.

 

La porta della Fiorentina ad un passo dal primato, ma la corsa ai clean sheet la vince… Musso

(Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)
16 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. simo911 - 4 settimane fa

    Allenatore, DS e DG si vedono e sentono ogni giorno, pensate veramente che facciano i vertici di mercato ??? Prandelli sicuramente ha già fatto le proprie richieste alla società, al massimo a fine allenamento Pradè aggiornerà mister e Barone su chi è arrivabile o meno…comunque aspettiamoci poco da questo mercato, i movimenti in Europa saranno pochissimi e quasi tutti prestiti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Pongo - 4 settimane fa

    Mi raccomando buttate ancora soldi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Hatuey - 4 settimane fa

    Io al “vertice di mercato” non ci credo. Si parlano tutti i giorni, che bisogno c’è di una riunione formale? Al massimo dovranno chiedere a Rocco quanti quattrini è disposto a spendere, ma lo può fare Joe Barone.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. dallapadella - 4 settimane fa

    Vista la fine che hanno fatto Boateng, Pedro, Cutrone e forse anche Kouamè ogni volta che leggo dell’acquisto di un attaccante mi si gela il sangue.
    In una visione infernale sarebbero capaci di cappellare anche il prossimo acquisto e allora meglio non comprarlo, pregando che Dusan non si faccia male e affidare l’investimento pesante alla prossima gestione tecnica.
    In una visione paradisiaca, risolto il male oscuro della viola e gettate le basi per un gioco che sia tale, potremmo sperare che il prossimo acquisto non disimpari a giocare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Ghibellino viola - 4 settimane fa

    Il 7 gennaio? La vittoria coi gobbi li fa festeggiare un po’ e via. Pedalare bisogna!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Kewell - 4 settimane fa

    Vedete, questi sono i giornalieri contro i quali giustamente si scagliano Commisso e Barone… vabbene che non sono così scafati, ma non posso davvero credere aspettino il 7 per sedersi a programmare il mercato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. LupoAlberto - 4 settimane fa

    Sto ancora godendo per il risultato dell’ultima partita, ma spero che non ci si ritorca contro. Quei 3 punti benedetti per la classifica attuale potrebbero diventare un boccone amaro futuro se chi deve occuparsi del mercato pensasse che non ci sia molto da cambiare. Spero invece che attendere il 7 gennaio sia un modo per avere una controprova rispetto all’ultima partita, perché se faremo fatica nelle prime 2 partite dell’anno ci saranno decisioni da prendere subito, e serviranno soldi da spendere, anche a costo di vendere i giocatori che stanno dimostrando di non essere funzionali al gioco attuale. Vendere un Lirola o uno Kouamè potrebbe essere un errore in futuro, ma in questo momento sembrano i fratelli coi piedi a banana di quelli che abbiamo visto prima di acquistarli, e non sappiamo se e quando torneranno a giocare bene, mentre a noi servono rinforzi pronti subito, non scommesse, perché siamo molto lontani dai 40 punti necessari per salvarsi…
    SFV

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. jackfi1 - 4 settimane fa

    Fosse vero credo che nel classico sondaggio di fine mercato si possano tgliere i voti sopra al6

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. 29agosto1926 - 4 settimane fa

    Se fosse vero (ma chi riporta la notizia è La Nazione, il che è tutto dire) confermerebbe la qualità dilettantesca di questa società. Il primo giorno di mercato avrebbero dovuto essere annunciati gli acquisti programmati, se ce ne saranno.

    Aspettiamo e vediamo ma non vorrei che questa vittoria sulla Juve avesse illuso qualcuno che siamo a posto così, occorre un centrocampista di qualità ed una spalla per Vlahovic come MINIMO!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. pino.guastell_9534945 - 4 settimane fa

    Rileggetevi la lettera di Buon Natale del presidente Commisso e troverete la risposta alle vostre perplessità. La vittoria della Fiorentina contro la Juventus – secondo il nostro presidente – è la dimostrazione che abbiamo una buona squadra per cui viene riabilitato Prade’ visto che ha scelto lui i giocatori e sono stati sbugiardati quelli che criticavano gli acquisti fatti da Prade’ e avallati dal presidente. Non ci si deve sorprendere se il tavolo per il calciormercato si terrà il 7 gennaio o se i rinforzi saranno presi a pochi minuti dalla chiusura della finestra di gennaio. Chi sognava l’arrivo di un forte centrocampista, di un goleador da affiancare a Vlahovic deve rimettere nel cassetto i sogni e ritornare con i piedi per terra. Può sembrare un paradosso ma anche il clamoroso errore di Guetta che ha attribuito il terzo goal a Kouame’ anziché a Caceres ha spinto il presidente Commisso a riconfermare nella carica di Direttore Sportivo Daniele Prade’ che per la rinnovata fiducia del suo capo può agire di testa sua infischiandosene delle critiche dei tifosi e degli opinionisti che lo hanno censurato per gli acquisti fin qui fatti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. 29agosto1926 - 4 settimane fa

      Non hanno capito che era ironico. Ma non ti preoccupare è normale!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Claudio50 - 1 mese fa

    Il mercato invernale e’ destabilizzante e bisogna andare cauti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. claudio.viola - 1 mese fa

    Che boiate!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. jackfi1 - 1 mese fa

    Facciamolo un giorno prima della chiusura. Ma suvvia. Il vertice doveva essere fatto 2 settimane fa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Staffa - 1 mese fa

    Vi prego ditemi che non è vero?
    Altro mercato last minute..

    Poerannoi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Lo zappatore - 1 mese fa

    Fosse vero che il vertice di mercato sia fatto il 7 gennaio ogni commento sarebbe superfluo….

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy